Anteprima Alcatel One Touch Watch

Anche Alcatel si lancia nel frenetico settore degli smartwatch, con un prodotto dalle funzioni basilari ma dotato di un look riuscito ed elegante e di un prezzo di lancio aggressivo.

anteprima Alcatel One Touch Watch
Articolo a cura di

Accanto ai più noti marchi, al MWC 2015 Alcatel ha presentato il suo primo smartwatch, il One Touch Watch; questo device era già stato mostrato all'IFA di Berlino in veste di prototipo, ed ora è finalmente giunto alla fine della sua progettazione. Si tratta di un orologio smart che esteticamente sembra essere una versione mini del Moto 360, infatti abbiamo un quadrante circolare, tagliato in basso.
L'azienda francese ha da poco avviato il pre-order del prodotto negli Stati uniti ad un prezzo di 149$ con un cinturino nero in abbinato, mentre poco si sa sulle varianti con cinturino più ricercato. Nulla è trapelato sull’effettiva disponibilità, che rimane ignota.

Caratteristiche tecniche

Il device è dotato di un quadrante circolare con schermo da 1.22 pollici a 262k colori e risoluzione pari a 240x240 pixel. Sulla scocca è presente un solo tasto fisico, adibito allo spegnimento/accensione e al blocco del dispositivo. È anche presente un pulsante soft touch nella parte inferiore del quadrante, utile per navigare nell'interfaccia e per visionare le notifiche presenti sul device che abbiamo associato allo smartwatch.
Il Watch è equipaggiato con una batteria da 210 mAh che secondo la casa produttrice è in grado di garantire fino a 2-5 giorni di autonomia con una sola carica, supporta la connettività Bluetooth 4.0 e l’NFC, oltre ad avere integrata la vibrazione e una porta USB standard. La duttilità del dispositivo è buona e può essere indossato senza particolari preoccupazioni poiché è resistente alla polvere e all'acqua, guadagnandosi così la certificazione IP67. Sono presenti diversi sensori, che comprendono: accelerometro, giroscopio, bussola, altimetro e sensore del battito cardiaco; assenti invece GPS e cardiofrequenzimetro, due delle caratteristiche più utili in questi dispositivi.

Lo smartwatch di Alcatel ha uno spessore di 10,5 millimetri, diametro di 41,8 millimetri, peso di 610 grammi e lunghezza del cinturino pari a 109.2 mm+66.74 mm oppure 119.2 mm+75.74 mm; sarà acquistabile in diverse versioni, con cinturini composti da materiali e stili differenti, in grado di abbracciare i gusti estetici di tutti.
Sul Watch, Alcatel ha deciso di non installare Andoid Wear, ma ha optato per un sistema operativo proprietario dall'interfaccia molto semplice, comunque compatibile con Android 4.3 (e superiori) e iOS 7 (e superiori); purtroppo sembra che non sia possibile installare applicazioni di terze parti, limitandosi a quelle selezionate da Alcatel, che comprendono quelle relative alla musica, meteo, sveglia, salute e molte altre utility.

Alcatel One Touch Watch Alcatel OneTouch Watch ha tutte le caratteristiche per essere uno smartwatch di successo; pur non possedendo uno schermo ad un'alta risoluzione, esso è infatti dotato di tutte quelle funzioni che si ricercano in questo tipo di dispositivi. Ciò che più attrarrà il pubblico sarà il prezzo, decisamente inferiore a quello di altri device presenti sul mercato, che permetterà ad una vasta fetta di utenza di accedere ai device indossabili senza dover per forza spendere una grossa somma di denaro. In conclusione, è quindi possibile affermare che il dispositivo wearable di Alcatel rappresenta una buona soluzione per chi desidera approcciarsi al mondo della tecnologia indossabile e non è disposto a spendere cifre troppo elevate, ma senza rinunciare ad un design piacevole alla vista.