Anteprima Amazon Kindle Voyage

Amazon Voyage, il Kindle migliore mai prodotto fino a questo momento.

anteprima Amazon Kindle Voyage
Articolo a cura di

Da anni si sta diffondendo sempre più l'utilizzo degli e-ink readers, grazie ai loro display che non disturbano e non stancano la vista, fornendo un effetto che si avvicina molto a quello di un tradizionale libro cartaceo. In molti ormai prediligono i libri in formato digitale, semplicemente perché sono più comodi da trasportare, perciò su un unico dispositivo possono esserci davvero moltissimi testi, con un risparmio di spazio notevole.
Amazon Kindle è forse l'e-reader più conosciuto al mondo e conta un vasto numero di utenti. Recentemente il colosso statunitense ha dato alla luce un nuovo dispositivo dedicato alla lettura in formato digitale: Amazon Kindle Voyage.
Il nuovo arrivato possiede caratteristiche di gran lunga superiori a quelle dei suoi predecessori ed un'ottima autonomia energetica.
Il prezzo di lancio, per la variante senza pubblicità nel software, è di 219 dollari per il modello con sola connessione Wi-Fi; la variante 3G ha invece un costo di 289 dollari. Per ora la vendita non tocca l'Italia, ma non è da escludere che in futuro possa arrivare anche nel nostro mercato.

Caratteristiche tecniche

Kindle Voyage possiede un display E-Ink Carta da 6 pollici con risoluzione 1448x1072 (300 ppi) e 4 GB di memoria dedicata allo storage interno, non espandibili. Tutto l'asset di basa sul sistema operativo Kindle OS 5.5.0. Il dispositivo supporta la connessione Wi-Fi 802.11b/g/n, mentre la connettività 3G è opzionale.
Le dimensioni sono pari a 162x115 mm, lo spessore è di 7.6 mm, ed il peso varia a seconda dei modelli, ma resta comunque davvero minimo: la variante 3G pesa 188 grammi, mentre la versione con solo connessione Wi-Fi ha un peso di 180 grammi. Non sono ancora disponibili delle informazioni precise per quanto riguarda la batteria, ma Amazon assicura che se il device viene utilizzato per mezz'ora al giorno, con wireless disattivato e la luminosità impostata sul livello 10, l'autonomia può durare anche 6 settimane.
È presente anche un sensore di luminosità, disponibile di solito solo su smartphone e tablet, rappresentando una piccola novità per questo tipo di device. Kindle è un dispositivo che viene utilizzato ovunque, in vari luoghi e situazioni, perciò la presenza di un sensore di luminosità gioca un ruolo abbastanza importante nell'esperienza d'uso finale dell'utente, visto che regola l'intensità della retroilluminazione del pannello, che deve essere alta negli ambienti esterni e bassa in condizioni di scarsa luminosità.
Presente anche un'impostazione aggiuntiva chiamata Nightlight, che di default è disattivata: essa fa in modo che l'auto bilanciamento della luminosità si aggiusti in modo più graduale, minimizzando la quantità di energia che viene utilizzata mentre lo schermo viene reso più leggibile.
Kindle Voyage utilizza una tecnologia E-Ink chiamata "Carta", che fornisce al dispositivo un migliore contrasto.

DESIGN E NUOVE FUNZIONI IN ARRIVO

Le linee di questo nuovo e-book reader hanno elementi che ricordano più i Fire HDX piuttosto che altri dispositivi Kindle.
Il corpo del dispositivo è costituito da magnesio, che consente di avere un peso davvero minimo; questa caratteristica è di grande importanza, visto Kindle deve essere maneggevole ed ergonomico, per aiutare l'utente durante le lunghe sessioni di lettura.
La parte posteriore del device ha una finitura opaca, che secondo Amazon dovrebbe imitare la sensazione che dà la carta, inoltre in questo modo si evitano le fastidiose impronte digitali.
Il device presenta dei tasti che permettono di voltare pagina sia avanti, che indietro. Essi sono posizionati rispettivamente a destra e a sinistra, e richiedono una buona pressione per essere attivati, in questo modo si può maneggiare lo schermo tranquillamente, senza preoccuparsi di voltare inavvertitamente la pagina. Questi tasti possono essere anche completamente disattivati, così da utilizzare solamente i comandi touch.

Passando al comparto software, sono in arrivo delle nuove funzioni per Kindle, ma non sappiamo ancora quando esse saranno disponibili al pubblico. Tra queste novità troviamo Family Library, che permette ai membri di una famiglia di condividere gli e-book tra i vari account Amazon. C'è poi Word Wise, che mostra automaticamente le definizioni delle parole di più difficile comprensione; About The Book invece fornisce informazioni sull'autore di un libro e mostra gli altri libri di una serie; ma non è finita, arriverà anche Enhanched Search, che unirà diversi campi di ricerca di Kindle Store, del device e del database Goodreads.
Il dispositivo continuerà ad avere un web browser per la navigazione del web, ma rimane comunque una funzione da utilizzare in caso di emergenza poiché non si avranno le stesse performance presenti in un browser standard.

Amazon Kindle Voyage Kindle Voyage ha senza ombra di dubbio un ottimo comparto hardware, essendo il migliore Kindle mai prodotto. Questo device possiede tutte le caratteristiche positive dei suoi predecessori, ma migliorate, perciò si può comprendere anche il prezzo sopra alla media del mercato degli e-book reader. Il design gli permette di essere maneggiato con comodità e il display opaco tiene ben lontane le impronte digitali. Le prime recensioni pubblicate negli States parlano di un device ottimo, il miglior e-book reader presente sul mercato mondiale. Il refresh delle pagine è velocissimo, anche se inferiore a quello di uno schermo LCD, e il sensore di luminosità fornisce un'esperienza davvero senza precedenti nel mondo degli e-reader. Pur lavorando su una scala di grigi, la differenza con il display dei predecessori è notevole, e si ha un'ottima resa anche con i fumetti. Insomma, se leggete spesso ed amate la lettura digitale, Kindle Voyage è senz'altro un prodotto must have. Speriamo solo che Amazon nei prossimi mesi decida di estendere la vendita di questo piccolo gioiello anche al nostro Paese.