CES 2015

Anteprima Asus Zenfone Zoom

Il Camera Phone di Asus racchiude al suo interno un comparto fotografico di prima fascia, grazie a un sensore principale da 13 Megapixel e allo zoom ottico 3x.

anteprima Asus Zenfone Zoom
Articolo a cura di

Sempre più utenti ricercano dei dispositivi mobile che includano funzionalità fotografiche avanzate, in modo da non dover portare con sé mille device. Il mondo della tecnologia ha visto la nascita di smartphone con fotocamere sempre più performanti, che in alcuni casi possono sostituire la classiche compatte a basso costo. Fino a questo momento però sono stati pochi i dispositivi dotati di zoom ottico, soprattutto a causa dell'ingombro di questo tipo di soluzione, che compromette la portabilità dello smartphone.
A tal proposito, Asus ha presentato il suo primo smartphone dotato di zoom ottico, l'Asus ZenFone Zoom, un dispositivo tutto incentrato sul mondo della fotografia. Il claim di questo nuovo dispositivo è di essere il più sottile smartphone con zoom ottico 3x esistente al mondo.
Non è ancora stata fissata una data precisa in cui verrà messo in commercio, ma il tutto dovrebbe avvenire entro il mese di giugno; il prezzo base di lancio sarà di 399 dollari.

Caratteristiche tecniche

La scheda tecnica di ZenFone Zoom mostra delle caratteristiche davvero interessanti, che riflettono quelle presenti in ZenFone 2, ma la presenza dello zoom ottico 3x lo rende un vero gioiellino per gli appassionati di fotografia.
Lo smartphone è dotato di un display IPS da 5.5 pollici con risoluzione 1920x1080 (FullHD) e densità di pixel pari a 403 ppi, sopra al quale è posto un vetro Gorilla Glass 3. Sotto la scocca è installato un processore di nuova generazione Moorefield Intel atom Z3560 (o Z3580, questa caratteristica non è ancora stata diffusa ufficialmente), abbinato a fino 4 Gb di memoria RAM e a 64 GB di spazio dedicato all'archiviazione interna (espandibili per mezzo dello slot MicroSD).

Se posteriormente troviamo un ottimo sensore da 13 megapixel, davanti è disponibile una fotocamera da 5 megapixel con ottica grandangolare, una presenza che sta sempre più prendendo piede sui nuovi smartphone.
Per alimentare ZenFone Zoom è stata scelta una batteria da 3000 mAh che sfrutta la ricarica rapida Quick Charge 2.0 di Qualcomm, facendo raggiungere il 60% di carica in 40 minuti, sarà inoltre incluso il supporto 4G LTE dual-SIM, la rete WiFi 802.11ac e il Bluetooth 4.0.
Le dimensioni, non per niente sorprendenti se comparate a quelle di altri smartphone, sono davvero ottime se pensiamo che è incluso uno zoom ottico 3x: esse sono pari a 158.9x78.84 millimetri, mentre lo spessore è di 11.95 millimetri e il peso di 185 grammi. Le dimensioni conferiscono a questo prodotto un'enorme maneggevolezza e portabilità, soprattutto se lo confrontiamo con altri device della stessa categoria.
Dal punto di vista del design, ci troviamo di fronte ad un terminale elegante, semplice, senza troppi fronzoli e dalle linee morbide, con delle cornici laterali davvero sottili. L'intero asset è basato sull'ultima versione di Android, Lollipop, con un'interfaccia utente ZenUI del tutto rinnovata.

La fotocamera

Il nucleo di questo nuovo dispositivo Asus è certamente rappresentato dalla fotocamera posteriore, che permette di scattare fotografie con risoluzione di 4128x3096 pixel e di registrare video ad una risoluzione massima di 1920x1080 pixel (FullHD); la lente montata è da 13 megapixel wide angle a 10 elementi e possiede un'apertura da f/2.7 a 4.8. La fotocamera è stata dotata anche di stabilizzatore ottico, messa a fuoco laser, che permetterà di scattare in modo preciso e veloce, e zoom ottico 3x. Il flash sarà a LED di tipo dual-color Real Tone, in modo da conservare il più possibile dei colori realistici, infatti tutti abbiamo avuto esperienza del fatto che il flash spesso alteri i colori, dando purtroppo un risultato poco fedele alla realtà.
Il Camera Phone targato Asus supporterà anche diverse feature fotografiche, come ad esempio PixelMaster, Backlight mode(HDR), Enhanced Beautification mode, perfetta per chi ama postare le fotografie sui social, oltre a Zero Shutter Lag e al Manual Mode.

Asus ZenFone Zoom Asus sembra aver ideato uno smartphone davvero completo e curato sotto molti aspetti; la presenza dello zoom ottico attirerà di certo gli appassionati di fotografia, ma anche le persone che non si interessano di fotografia, ma che desiderano semplicemente avere sempre con sé una buona fotocamera, senza dover per forza portare un dispositivo apposito. Un altro punto a favore del terminale è la presenza del supporto alla rete LTE 4G, che permette all'utente di avere una connessione ed un trasferimento dei dati sempre veloce. Anche le caratteristiche hardware sono davvero interessanti, a partire dai processori di nuova generazione per finire allo storage da 64 Gb espandibile. La casa produttrice sembra aver svolto davvero un gran bel lavoro, offrendo agli utenti un device completo sotto tutti i punti di vista. Staremo a vedere se ZenFone Zoom riuscirà o meno ad inserirsi nel mercato dei Camera Phone, per ora sembra avere tutte le carte in regola per ottenere un buon successo.