Anteprima HP Stream 7

Solo 99€ per il tablet Windows 8.1 più economico sul mercato.

anteprima HP Stream 7
Articolo a cura di

Il mercato dei tablet è governato per la maggior parte dai device Android ed iOS, ma il sistema operativo Windows sta lentamente riuscendo a farsi strada tra la mischia, attraendo sempre più pubblico. Durante il mese di novembre dello scorso anno, HP ha dato il via alle vendite di Stream 7, un tablet economico dotato di Windows; al lancio, questo dispositivo era prezzato 129 euro, ma ora è possibile acquistarlo a molto meno, infatti il costo è stato ribassato a 99 euro sullo store Microsoft italiano. Il costo così basso è il risultato di un'iniziativa dell'azienda americana, che prevede di dotare alcuni device di sistema operativo Windows 8.1 with Bing, in modo da mantenere basso il prezzoo finale del prodotto.

Caratteristiche tecniche

Il tablet HP Stream 7 possiede buone caratteristiche per il prezzo al quale viene proposto, nella scheda tecnica è infatti possibile vedere la presenza di un display LCD IPS da 7 pollici con risoluzione pari a 1280x800 pixel e supporto Multitouch a 5 dita. Il SoC installato è un Intel Atom Z3735G da 1.33GHz, un quad core dotato di Burst Technology fino a 1.83 GHz e scheda video Intel HD, accompagnato da 1 GB di memoria RAM DDR3L-RS-1333 e 32 GB NAND, espandibile tramite microSD.
Posteriormente troviamo una fotocamera da 2 megapixel mentre davanti è posizionata una lente da 0.3 megapixel. L'intero tablet misura 192.78x110.74 millimetri e possiede uno spessore di 9.9 millimetri, con un peso pari a 353.8 grammi.
Il dispositivo è alimentato da una batteria agli ioni di litio da 3000 mAh che garantisce fino ad 8 ore di autonomia, mentre per quanto riguarda la connettività abbiamo un supporto al Wi-Fi 802.11 b/g/n e al Bluetooth 4.0, con una porta microUSB 2.0 e il supporto a Miracast.
Oltre a Windows 8.1 with Bing a 64-bit, HP Stream 7 nella “Signature Edition”, la versione che è in vendita nel nostro paese, avrà installato un antivirus gratuito, un anno di abbonamento ad Office 365 Personal e 60 minuti al mese di chiamate gratis con Skype; il device ha un numero ridotto di applicazioni preinstallate, in modo da non occupare spazio con contenuti non graditi all'utente.

Design

Il design di questo tablet è perfettamente in linea con quello presente su altri dispositivi della stessa fascia di prezzo; la plastica è il materiale utilizzato per la costruzione dell'intero corpo, che conferisce al tutto un aspetto abbastanza “cheap”. Girando il device si può notare che il retro è costituito da una cover rimovibile dotata di un finish opaco, che dovrebbe rendere confortevole l'utilizzo. Il fatto che la cover posteriore sia rimovibile è un grande vantaggio poiché consente una sostituzione più facile delle componenti interne.

Nella parte laterale destra sono collocati i pulsanti per l'accensione e lo spegnimento e per il controllo del volume, mentre sopra è presente il jack da 3,5 millimetri e una porta microUSB; nella parte inferiore è invece installato lo speaker mono.

HP Stream 7 HP ha svolto un buon lavoro con Stream 7, proponendo un device ben ideato per il prezzo al quale viene venduto, infatti ad un costo simile possiamo trovare in vendita dispositivi con caratteristiche decisamente peggiori. Per un utilizzo casalingo e quotidiano, privo di pretese eccessive, questo tablet può essere una buona opzione, riuscendo ad andare incontro alle esigenze di un'ampia fetta di mercato, che comprende soprattutto coloro che utilizzerebbero il dispositivo per la navigazione sul web e la consultazione e la gestione a basso costo dei documenti digitali. In conclusione abbiamo di fronte un device ottimo per rapporto qualità/prezzo, dotato di un'interfaccia utente che rende l'utilizzo fluido e veloce, il tutto condito dalla presenza di Windows 8.1, che permette di installare i software normalmente disponibili per PC.