Anteprima Huawei Honor Play 4

Schermo HD, connettività LTE e SoC a 64 a 100€. Huawei lancia in Cina un device dall'ottimo rapporto qualità prezzo.

anteprima Huawei Honor Play 4
Articolo a cura di

L'ascesa delle corporation cinesi della telefonia non sembra subire rallentamenti, grazie a dispositivi con caratteristiche tecniche ottime a prezzi molto bassi. Inizialmente questi brand sono stati un po' snobbati da parte del pubblico, ma con il tempo si è capito che i loro prodotti non sono delle semplici e banali "cineserie", ma dei terminali che posseggono un buon livello di qualità. Nelle fasce di prezzo più costose poi, le distanze nei confronti dei dispositivi dei brand più famosi si annullano praticamente. Come già sappiamo, il prezzo di listino di un qualsiasi prodotto è ben diverso da quello di produzione, poiché le spese accessorie sono diverse, dalla distribuzione al marketing. I brand cinesi, almeno i più conosciuti, hanno dimostrato di saper gestire al meglio le spese e in questo modo riescono a proporre prezzi inarrivabili per la concorrenza. Tra la schiera di queste aziende troviamo Huawei, che ha da poco rilasciato un nuovo smartphone, l’Honor Play 4.
La particolarità di questo dispositivo è rappresentata dal fatto che, pur essendo un device proposto nelle fasce basse di prezzo, possiede un processore a 64 bit; ma il nuovo nato di casa Huawei non è l'unico device ad avere questa caratteristica, infatti anche Samsung sta lavorando alla costruzione di un terminale con specifiche molto simili, mentre HTC è pronta con il Desire 510.
Per ora sembra che la vendita di questo dispositivo sia riservata alla Cina, ma Huawei non ha ancora detto nulla a tal proposito. Il prezzo di lancio è di 799 CNY, che corrisponde a circa 100 euro.

Caratteristiche tecniche

Lo smartphone, pur avendo un prezzo piuttosto basso, possiede un processore a 64 bit, presente solo in pochi dispositivi attualmente in commercio. Il chipset dell'Honor Play 4 presenta un buon miglioramento rispetto al modello precedente, che montava un quad-core Cortex-A7 MediaTek da 1.3 GHz. Huawei Honor Play 4 presenta un quad-core Qualcomm Snapdragon 410 a 64 bit da 1.4 GHz, assieme ad una GPU Adreno 306 e 1GB di memoria RAM; sono disponibili 8 GB di storage interno, espandibili fino a 32 GB per mezzo dello slot MicroSD. Il dispositivo offre il supporto dual-SIM, che come ormai sappiamo è molto richiesto nei paesi asiatici.

È stato installato un display IPS da 5 pollici con risoluzione HD (720x1280), mentre il diretto concorrente, l’HTC 510, ne utilizza uno da 854x480 pixel.
Il device possiede una fotocamera posteriore da 8 megapixel con flash LED, invece quella frontale è da 2 megapixel. Huawei Honor 4 Play supporta le connessioni Bluetooth 4.0, Wi-Fi 802.11 b/g/h, GPS/A-GPS, 3G e 4G LTE.
Il sistema è alimentato da una batteria Li-ion da 2000 mAh, che secondo Huawei dovrebbe garantire 450 minuti di chiamate e 150 ore di stand by(utilizzando due SIM).

Design e software

Per quanto abbiamo visto fino a questo momento, le specifiche tecniche sembrano essere una spanna sopra quelle della concorrenza, grazie soprattutto al display HD e all'LTE, che nella fascia dei 100€ sono veramente difficili da trovare. Per quanto riguarda il design, il dispositivo possiede una linea che lo rende piuttosto sottile, infatti ha uno spessore pari a 8.5 mm e misura 142.95x72 mm. Interessante la cover posteriore in simil-pelle: bisogna vedere che sensazioni restituirà, per cui la qualità sarà determinante, ma osservare un dettaglio del genere su un telefono di fascia bassa è raro. Gli angoli dello smartphone sono arrotondati, ricordando un po' il classico design adottato dalla linea Galaxy di Samsung, una caratteristica che senz'altro rende piacevole alla vista questo terminale. Sarà disponibile in due colorazioni, una bianca ed una nera.
Il tutto è basato sul sistema operativo Android 4.4 KitKat, in accoppiata con l'interfaccia utente Emotion 2.3, dal design pulito ed elegante, anche se appare probabile l'arrivo su questo nuovo modello della versione 3.0, recentemente presentata alla stampa.

Huawei Honor Play 4 Huawei Honor Play 4 sembra essere un ottimo dispositivo per la fascia di utenza a cui si rivolge, infatti chi non ha particolari esigenze in termini di prestazioni, potrebbe trovare in questo smartphone una buona soluzione. L'aspetto più interessante è sicuramente rappresentato dal prezzo, davvero molto basso per quanto offre, vista la presenza dello schermo HD e dell'LTE. Ciò che ha portato al successo Huawei sono stati proprio i prezzi molto contenuti, uniti all'ottima qualità, che hanno reso accessibili a più persone dispositivi con caratteristiche di ottimo livello, che altri brand propongono a costi decisamente più alti. Come abbiamo già detto, non sappiamo se Huawei Honor Play 4 arriverà mai in occidente e a tal proposito dobbiamo notare che Huawei è una realtà ben presente in Europa, perciò non è assolutamente da escludere l'estensione della vendita di questo smartphone anche ai nostri mercati occidentali, quindi per ora aspettiamo conferme o smentite da parte della casa produttrice. Nel caso in cui Huawei decidesse di concedere anche ad altri mercati l'accesso a questo smartphone, forse potrebbe proporre una versione senza supporto dual-SIM, dal momento che nel nostro Paese non vi è ancora grande richiesta di questa caratteristica.