Anteprima LG Lancet

LG fa il suo ritorno nel panorama Windows Phone, dopo gli smartphone Optimus 7 e Quantum, con un device di fascia bassa, realizzato in esclusiva per l'operatore mobile americano Verizon.

anteprima LG Lancet
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

In casa LG è in arrivo una novità: uno smartphone basato su Windows Phone. Dopo anni di fedeltà ad Android, LG ha infatti deciso di dare una nuova chance al sistema operativo mobile di casa Microsoft con lo smartphone Lancet, conosciuto anche con il nome in codice di LG-VW820, con cui è più volte stato identificato nelle indiscrezioni degli ultimi mesi. Finalmente, dopo moltissimi rumor che avevano come protagonista questo smartphone, sono emerse informazioni da una fonte più che affidabile, ovvero Windows Central, che ci regala un quadro completo delle caratteristiche del prodotto, direttamente dal listino di Verizon, noto operatore mobile USA. Purtroppo, chi sperava in un'alternativa di fascia media o alta rimarrà deluso, visto che si tratta di un device del segmento medio-basso .
LG Lancet sarà disponibile alla vendita dal 21 maggio, ma non ci è dato sapere se il terminale arriverà mai in Europa. Il fatto che sia stato lanciato sotto etichetta Verizon tuttavia non lascia molto spazio alla sua diffusione al di fuori degli Stati Uniti, che ne detengono l'esclusiva.

Caratteristiche Tecniche

La scheda tecnica dello smartphone vede la presenza di un display TFT da 4.5 pollici con risoluzione FWVGA (854x480 pixel), insieme ad un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 410 a 1,2 GHz (MSM8916), accompagnato da 1 GB di memoria RAM e da 8 GB destinati allo storage interno (di cui solo 4 sono effettivamente utilizzabili dall'utente), espandibili tramite micro SD.

Posteriormente è installata una fotocamera da 8 megapixel in grado di registrare video in 1080p, mentre frontalmente è presente una fotocamera VGA. Sul versante della connettività troviamo un modulo WiFi, il supporto Bluetooth e alla rete 4G LTE. Una batteria da 2100 mAh avrà il compito di alimentare il device, probabilmente riuscendo a garantire una buona autonomia, viste le specifiche tecniche poco spinte. Le dimensioni del prodotto sono di 129,8x64,8 millimetri, lo spessore è pari a 10,7 millimetri ed il peso è di 143 grammi.
LG Lancet rappresenta il ritorno del brand coreano a Windows, dopo l'Optimus 7 e il modello Quantum, quest'ultimo dotato di tastiera. A bordo troviamo dunque il sistema operativo Windows Phone, nella versione 8.1.2, la stessa utilizzata, per ora in esclusiva, dal Lumia 640 e dalla sua variante XL. A livello software LG cerca di portare su Windows Phone alcune funzionalità già presenti sugli smartphone basati su Android, come ad esempio Live Shot, Gesture Shot, Knock On, Soft Light e Quick Memo.

LG Lancet LG ha stupito un po' tutti con il suo ritorno al sistema operativo di casa Microsoft, anche se comunque non si sa ancora se tale scelta verrà estesa anche ai prossimi smartphone oppure se il Lancet rimarrà un caso isolato. Interessantissima l'integrazione di alcune feature proprie degli smartphone Android della casa coreana, particolare che potrebbe aiutare a diffondere questo smartphone tra i fan di LG. La scheda tecnica non è nulla di eccezionale, infatti troviamo componenti piuttosto comuni tra i dispositivi di fascia medio-bassa; l'unico punto che forse potrebbe essere penalizzante è il display, dal momento che nell'ultimo periodo si sono visti smartphone di fascia bassa con pannelli migliori. In ogni caso, i prezzi proposti da Verizon sono piuttosto bassi: grazie all'offerta di lancio, il Lancet si può portare a casa con 19.99$ sottoscrivendo un contratto, mentre per l'acquisto il prezzo sale a 120$.