Anteprima Meizu MX6 ufficiale: un nuovo mid-range in arrivo dalla Cina

Meizu MX6 è uno smartphone di fascia media con alcune caratteristiche di spicco, come i 4 GB di RAM, che arriverà prossimamente anche in Italia.

anteprima Meizu MX6 ufficiale: un nuovo mid-range in arrivo dalla Cina
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di
Alessio Ferraiuolo Alessio Ferraiuolo è cresciuto a pane, cinema e videogame. Scopre in giovane età la sua passione per la tecnologia, che lo porta a divorare tutto quello che il mercato ha da offrire, dall’hardware per PC agli smartphone, senza mai sentirsi sazio. Nel tempo libero adora suonare la chitarra, andare in palestra e guardare tonnellate di film e serie TV. Lo trovate su Google+ e su Facebook.

Meizu continua l'espansione della sua gamma prodotti, sempre più ricca di alternative e di modelli mid range. Il nuovo Meizu MX6 nasce per soddisfare le esigenze dell'utenza media, attenta al prezzo ma anche alle prestazioni e alle funzionalità. Non stupisce quindi che la scheda tecnica del terminale presenti un hardware di buon livello, con alcune componenti superiori alla media di categoria e altre invece più attente al contenimento dei costi, a partire dal processore. Per una cifra intorno ai 270€, l'utenza cinese potrà ora portarsi a casa un device con scocca in metallo e tutto quello che serve a garantire un utilizzo quotidiano fluido. Non solo la Cina però vedrà l'arrivo del nuovo terminale, perché Meizu ha da tempo aperto il proprio negozio online italiano, anche se i prezzi sono più alti di quelli proposti in terra natia. Non sappiamo tuttavia se l'azienda cinese porterà il suo nuovo device in Italia, anche se questo sembra molto probabile, viste le politiche di commercializzazione adottate in passato.

Design e caratteristiche tecniche

Meizu MX6 si presenta con una linea curata anche se non molto originale, simile a tanti device usciti nell'ultimo periodo. La scocca è realizzata completamente in lega di magnesio ed è di tipo unibody, senza la possibilità di rimuovere la batteria. Il design non è poi molto diverso da quello di iPhone 6, anche se la parte posteriore presenta il sensore fotografico al centro, sotto al quale troviamo il flash dual Led. Nella parte frontale troviamo un tasto Home fisico, che cela il lettore di impronte digitali. Il bordo inferiore vede invece la presenza di una porta USB Type C e di un connettore jack da 3.5". Le dimensioni sono di 153,6x75,2, con uno spessore di 7,26 mm e un peso di 155 grammi.
Se dal punto di vista costruttivo la qualità sembra buona ad una prima occhiata, anche il comparto hardware non mostra particolari punti deboli, almeno nella fascia di prezzo in cui è proposto il dispositivo. Il processore scelto è prodotto da Mediatek, un Helio X20 a 64 bit Deca Core: questo SoC è composto da 4 Core Cortex A53 a 1.4 Ghz, 4 Core identici ma cloccati a 2 Ghz e 2 Core Cortex A72 a 2.5 Ghz. Il display è prodotto da Sharp ed è da 5.5 pollici con risoluzione Full HD, mentre la GPU è una Mali-T880. Curato il comparto memorie, con 4 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. La fotocamera principale è da 12 Megapixel, una Sony IMX386, con apertura f/2.0, PDAF e flash dual Led, capace di girare anche video in 4K, mentre quella frontale è da 5 Megapixel, con apertura f/2.0. Lo smartphone di Meizu offre una connettività completa, che integra il Wi-Fi b/g/n/ac, Bluetooth 4.1 e GPS. Ad alimentare il tutto troviamo una batteria da 3060 mAh, con ricarica rapida mCharge, che porta la batteria dallo 0 al 65% in circa trenta minuti.

Meizu MX6 Meizu MX6 sembra essere un terminale con pochi difetti e tanti pregi, a cominciare dal prezzo. L’offerta dell’azienda cinese comprende una scocca in metallo e un hardware di livello medio-alto, anche se sono da verificare le prestazioni della fotocamera e quelle della batteria. Ottimo il quantitativo di RAM, mentre il design, anche se non particolarmente originale, risulta comunque curato. Peccato solo che con il suo arrivo in Italia il prezzo di vendita sarà certamente maggiore di 300€, particolare che pone MX6 sotto una luce diversa, diminuendo la sua attrattiva.

Altri contenuti per Meizu MX6