Nokia P, Z2 e D1C: un ritorno in grande stile per Nokia Anteprima

Nuovi rumor confermano l'arrivo di un top di gamma dalle specifiche molto spinte, pronto a debuttare nella prima metà del 2017.

anteprima Nokia P, Z2 e D1C: un ritorno in grande stile per Nokia
Articolo a cura di
Alessio Ferraiuolo Alessio Ferraiuolo è cresciuto a pane, cinema e videogame. Scopre in giovane età la sua passione per la tecnologia, che lo porta a divorare tutto quello che il mercato ha da offrire, dall’hardware per PC agli smartphone, senza mai sentirsi sazio. Nel tempo libero adora suonare la chitarra, andare in palestra e guardare tonnellate di film e serie TV. Lo trovate su Google+ e su Facebook.

Che Nokia stia tornando sul mercato non è certo un segreto, ma i fan di vecchia data, alla luce delle nuove indiscrezioni, potrebbero avere diverse sorprese con l'anno nuovo. Sembra infatti che la casa finlandese, o meglio HDM, società che detiene lo sfruttamento del marchio, porterà nei negozi almeno tre nuovi dispositivi, di cui uno dotato di specifiche molto buone, almeno a giudicare dalle voci di corridoio rimbalzate online in questi giorni. Voci che, se confermate, porterebbero Nokia direttamente a competere con i marchi più diffusi oggi, almeno a livello di posizionamento sul mercato.

Un super top di gamma

Le informazioni sui device in sviluppo sono purtroppo frutto di indiscrezioni impossibili da verificare in questo momento, ma i rumor in questo settore centrano spesso il bersaglio. Ecco perché le specifiche del Nokia P hanno subito suscitato l'interesse del pubblico e della stampa, disegnando un dispositivo dalle ampie potenzialità. All'interno sarebbe infatti presente un SoC Snapdragon 835, il top di gamma Qualcomm per il 2017, insieme a 6 GB di RAM e a una fotocamera principale da ben 23 Megapixel, con ottica Carl Zeiss. Se queste caratteristiche dovessero essere confermate, allora saremo di fronte a un terminale top di gamma che andrà a competere con i prossimi iPhone 8 e Galaxy S8, almeno a livello di specifiche. Le vendite difficilmente potranno impensierire gli attuali leader del settore, ma una partenza di questo tipo indicherebbe che Nokia vuole davvero tornare a dire la sua in questo mercato, creandosi una sua nicchia di utenti.
Interessanti anche le indiscrezioni sul Nokia Z2, che disegnano invece un dispositivo di fascia medio-alta, almeno per gli standard del 2017. A bordo troviamo infatti un SoC Snapdragon 820 e 4 GB di RAM, e anche questo modello dovrebbe integrare tecnologie fotografiche Zeiss. Di tutt'altra pasta invece il Nokia D1C, l'entry level del gruppo, che sembra utilizzare un SoC Snapdragon 430 e 3 GB di RAM, insieme a un display Full HD e a una cam principale da 13 Megapixel. Tre dispositivi ben distinti quindi, che puntano a fasce di mercato differenti. Difficile dire ora quale sarà l'impatto del ritorno di Nokia sul mercato, ma resta il fatto che, almeno dal punto di visto tecnico, i rumor fanno ben sperare.

Nokia Le specifiche tecniche dei nuovi smartphone Nokia, se confermate, farebbero del brand finlandese un’alternativa ai principali attori del mercato telefonico attuale. Certo la strada da fare è ancora molto lunga e ritornare a impensierire colossi come Samsung ed Apple è attualmente impossibile. Nokia però potrebbe creare una propria nicchia in un mercato quanto mai saturo, ma c’è un elemento che non convince molto, almeno a giudicare dalle prime immagini leaked dei terminali: il design. Nokia ci ha abituato a dispositivi diversi dalla massa in passato, mentre le immagini diffuse online mostrano terminali piuttosto anonimi, privi di quell’unicità che caratterizzava il vecchio corso dell’azienda. L’hardware di fascia alta potrebbe non bastare a decretare il successo di Nokia nel 2017, anno in cui sia Apple che Samsung spingeranno al massimo sull’acceleratore per fermare la stagnazione che caratterizza il mercato telefonico odierno.