Anteprima Samsung Galaxy A8

Le specifiche del nuovo Samsung Galaxy A8 sono apparse in rete grazie al benchmark GeekBench, mostrando un dispositvo di fascia medio alta, con SoC Snapdragon 615 e uno spessore di soli 5.9 mm.

anteprima Samsung Galaxy A8
Articolo a cura di

Fino a poco tempo fa, il Samsung Galaxy A8 sembrava destinato esclusivamente ai mercati orientali. Nell'ultimo periodo però sono molte le voci che lo vogliono in arrivo anche in Europa, aggiungendo così l'A8 alla famiglia "Galaxy A" del brand coreano. Si tratta ovviamente di indiscrezioni, per cui nulla di certo, mentre mancano conferme circa un'eventuale commercializzazione anche nel resto del mondo. L'ampliamento di questa gamma di prodotti testimonia la loro importanza all'interno del listino Samsung, tant'è che all'orizzonte sono già stati avvistati due nuovi modelli, l'A6 e l'A9, di cui ancora si sa molto poco. Tornando al Galaxy A8, quanto trapelato finora mostra un device di fascia medio alta, realizzato con una scocca interamente metallica.
Caratteristiche tecniche

Dal momento che Samsung non ha ancora rilasciato la scheda tecnica ufficiale, non siamo ancora in possesso di informazioni sicure riguardo le specifiche del prodotto ma, nel database del sito GeekBench, è stato scovato un benchmark che riguarda proprio l'A8. I dati riportati confermerebbero alcune componenti già emerse in precedenti rumor ed aggiungono alla lista anche un display da 5.5 pollici, probabilmente un Super AMOLED con risoluzione Full HD. Lo smartphone dovrebbe essere equipaggiato con un processore Snapdragon 615 octa-core con architettura a 64-bit, accompagnato da 2GB di memoria RAM e da 16GB disponibili per lo storage interno, espandibili grazie allo stot micro SD.
Il comparto fotografico dovrebbe comprendere una fotocamera principale da 16 megapixel e una frontale da 5 megapixel. L'asset farà affidamento su una batteria da 3050mAh per l'alimentazione, inoltre sul device è stato installato il supporto alle reti LTE, NFC, Bluetooth, Wi-Fi b/g/n e GPS. Samsung Galaxy A8 potrebbe anche essere equipaggiato con un sensore per le impronte digitali, in modo da aumentare la sicurezza del dispositivo. Potremmo dunque vedere lo stesso tipo di sensore montato su S6, collocato sotto al tasto Home. Lo smartphone è basato su Android 5.1.1 Lollipop con interfaccia TouchWiz.
Galaxy A8 dovrebbe ricalcare lo stesso design di A7, con un corpo costituito interamente in metallo, ma non è detta l'ultima parola dal momento che Samsung non ha ancora dato informazioni ufficiali a proposito del terminale. Il dubbio è sul design più che sui materiali, anche se il dato relativo allo spessore fa ben sperare, visto che dovrebbe essere di 5.9mm.

Samsung Samsung Galaxy A8 si propone come un buon smartphone di fascia media, dotato di specifiche tecniche interessanti, in grado di fornire un’esperienza d’uso soddisfacente. Se le caratteristiche sopra descritte venissero confermate dal produttore, il dispositivo potrebbe raccogliere un discreto successo, anche se è sempre bene ricordare quanto attualmente sia elevata la concorrenza, che spesso riesce a proporre device decisamente interessanti a prezzi contenuti. Proprio il prezzo potrebbe rappresentare l'ostacolo più grande per questo A8, visti i costi, non certo a buon mercato, degli attuali dispositivi della gamma "A".