Anteprima Seiun Players: audio in alta definizione a prezzo contenuto

Su Indiegogo arrivano quattro piccoli dispositivi capaci di riprodurre musica ad alta risoluzione, ad un prezzo decisamente interessante, solo 30$ per il modello base, configurandosi come una valida alternativa ai modelli più costosi.

anteprima Seiun Players: audio in alta definizione a prezzo contenuto
Articolo a cura di

I lettori multimediali portatili sembrano ormai sul viale del tramonto. Le loro funzionalità sono da tempo state inserite anche nei cellulari di fascia bassa, rendendo questi prodotti, quasi, inutili. Con l'arrivo dei nuovi formati audio/video, in alta risoluzione, la situazione potrebbe presto cambiare. Gli smartphone, anche di fascia alta, spesso non includono al loro interno componenti elettroniche audio di grande qualità, in grado di garantire performance adeguate ai nuovi formati Hi-Res.
La Cyberdrive, una piccola azienda californiana, viene incontro agli appassionati di musica, presentando, su Indiegogo, una nuova serie di prodotti in grado di riprodurre musica in alta definizione con risultati di ottimo livello, ad un prezzo contenuto. Vediamo nel dettaglio le caratteristiche tecniche della nuova famiglia di lettori multimediali portatili denominati Seiun Players.

Seiun Player

Cyberdrive, con i suoi prodotti audio, ha riscosso un notevole successo su Indiegogo. La campagna di raccolta fondi organizzata sulla celebre piattaforma di crowdfunding, ha, infatti, superato ogni più rosea aspettativa con più di 4000 sostenitori e 375000 dollari raccolti, il 1200 % in più di quanto previsto inizialmente. Questo grande successo è stato possibile offrendo una serie di prodotti portatili che promettono grandi prestazioni, ad un prezzo basso.
Iniziamo la nostra rassegna con il modello più economico, denominato semplicemente Seiun Player, acquistabile a 30/35 dollari. Si tratta di un dispositivo audio dalle dimensioni contenute, dotato di un piccolo display da 1,04 pollici, monocromatico, con risoluzione 128 x 32 px. Al suo interno troviamo un processore dual core Cortex M3, un SoC per l'audio in alta definizione, affiancato da un DAC capace di riprodurre brani a 192 kHz/24bit. Il Seiun Player utilizza come sistema operativo una versione ridotta di Linux e supporta tutti i formati audio più comuni, dai normali MP3 (con upscaling a 192 kHz/24bit), ai WMA, WAV, AAC, OGG, FLAC, APE e ALAC.
L'utente potrà immagazzinare la propria musica preferita all'interno della memoria da 16 GB o su una scheda SDXC, con capacità fino a 128 GB. Questo lettore è alimentato da una batteria integrata da 500 mAH che garantisce 12 ore di riproduzione di brani in Hi-Res e fino a 30 ore di audio a definizione standard. Il dispositivo è dotato di una classica uscita audio per le cuffie da 3,5 mm, ed è anche un registratore digitale a 192 kHz/24bit. E' realizzato in plastica con la parte superiore in vetro e sarà disponibile nei colori Gold, Silver, Gunmetal e Rose, a partire da gennaio.

Seiun PRO e PRO X

Passiamo ora a prodotti decisamente più sofisticati, il PRO ed il suo fratello maggiore PRO X. Entrambi sono dotati di uno schermo LCD da 5,5 pollici, con risoluzione 1280 x 720 nel modello PRO e 1920 x 1080 nel PRO X. Questi due lettori sono in grado di riprodurre audio ad alta definizione (fino a 384 kHz/24 bit) dal jack delle cuffie. Inoltre sono dotati di una porta USB Type-C, con supporto OTG, che può essere utilizzata come SPDIF-out (a 384 kHz/24 bit ed in via sperimentale a 768 kHz) o come HDMI 2.0 per i video 4K, utilizzando un apposito adattatore fornito nella confezione. Si tratta di prodotti decisamente evoluti con a bordo Android 5.1 Lollipop e, ovviamente, in grado di scaricare app di ogni tipo dal Play Store, inclusi Spotify, Netflix, ecc. Una volta arrivati sul mercato i due lettori portatili verranno aggiornati ad Android 6 Marshmallow.
All'interno dei Seiun player troviamo un SoC octa Core a 64 bit Rockchip 3368, con architettura Cortex A53. Questo è affiancato da un DAC di alta qualità, un ESS Sabre 9018Q2C con performance interessanti, con un Amp THD di -115dB, un Amp DNR di 121dB ed una potenza di 49mW/32.
All'interno di questi player troviamo, inoltre, una batteria da 3000 mAH, non rimovibile, che consente 8 ore di riproduzione audio in Hi-Res e 4 ore di video. Presenti anche le connessioni WiFi b/g/n/ac con supporto alle frequenze di 2,4 e 5 GHz, la compatibilità con il DLNA ed il Bluetooth 4.0, con protocollo A2DP. Non è previsto, invece, il supporto dello standard APTX.
Per quanto riguarda la memoria, nel PRO troviamo 32 GB con la possibilità di espansione tramite SDXC fino a 128 GB, mentre nel fratello maggiore X lo storage interno è di 64 GB.
I due lettori portatili utilizzano un software appositamente sviluppato da Cyberdrive in collaborazione con Liztic Audio che consente la riproduzione di tutti i formati audio in alta risoluzione e di video in 4K.
In particolare sono in grado di riprodurre diversi tipi di video: MPEG-1/2, MPEG-4, H.264/AVC/MVC, H.265/HEVC, Google VP8, H.263, VC-1 e Motion JPEG. Numerosi sono anche i formati audio supportati: MP3, WMA, WAV, AAC, OGG, FLAC, APE, ALAC, DSD, DSF e DFF. Ricordiamo che il PRO X supporta nativamente il formato DSD 256. Il Direct Stream Digital è un sistema di campionamento dei segnali audio diverso dal tradizionale PCM, che viene impiegato nei Super Audio CD.
Questi due player hanno a bordo anche una fotocamera anteriore con risoluzione da 5 Megapixel. I lettori di Cyberdrive sono realizzati in alluminio con la parte frontale in vetro e sono disponibili nei colori Gold, Silver, Gunmetal e Rose.
Il prezzo di partenza del modello PRO è di 90 dollari mentre il PRO X è acquistabile a 150 dollari. Entrambi i lettori sono anche ordinabili nella versione con memoria integrata da 128 GB, aggiungendo al prezzo base 30 dollari per il PRO e soli 20 dollari per il modello X.
Lo sviluppo di questi prodotti è già a buon punto e saranno consegnati ai primi acquirenti il prossimo marzo. Per quanto riguarda la serie PRO e PRO X, Cyberdrive sta dando gli ultimi ritocchi al progetto, eseguendo i test finali sull'interfaccia software. I primi prodotti completi verranno realizzati ad inizio anno, seguirà poi un'ulteriore fase di test per verificare la qualità complessiva che precederà l'inizio della produzione di massa. Il Seiun Player è, invece, ad un stadio di sviluppo più avanzato. Cyberdrive ha già realizzato i primi esemplari pre-serie e sta per iniziare i controlli qualitativi finali.
Infine ricordiamo che i prezzi sul mercato di questi prodotti, una volta terminata la campagna su Indiegogo, saranno decisamente più alti. Il Seiun Player verrà, infatti, proposto a 69 dollari, il PRO a 199 e il PRO X a 299 dollari.

Seiun PHA e Impact Dura

Cyberdrive ha presentato su Indiegogo anche altri due interessanti prodotti. Il primo denominato Seiun PHA (Portable Headphone Amp) è un piccolo amplificatore portatile per cuffie, molto versatile e adatto ai veri audiofili. Cuore del prodotto è il DAC di alta qualità ESS SABRE9018s, affiancato da due componenti elettroniche della Texas Instruments per l'amplificazione (TI OPA413 e TI TPA6120A2 ).
Analizzando nel dettaglio le sue caratteristiche tecniche, la risposta in frequenza va dai 10 ai 100 KHz, con un'impedenza da 8 a 600 ohm ed una potenza massima di 500 mW.
Oltre alla classica presa per le cuffie, il Seiun PHA è dotato di numerose uscite; troviamo, infatti, connessioni bilanciate da 3,5 mm e SPDIF ( a 384 kHz/24 bit ). Infine è anche presente un'uscita HDMI 2.0 via USB Type-C.
Questo amplificatore può essere collegato a numerosi dispositivi diversi come personal computer, cellulari e tablet Android o prodotti Apple con Mac Os X e iOS ed anche con hard disk portatili sfruttando una porta USB. E' presente anche un tradizionale collegamento Line-in e digitale coassiale. Il Seiun PHA è equipaggiato con un piccolo display LCD con risoluzione 128 x 32 px, necessario per comandare le funzionalità di questo prodotto, che include anche un player software con caratteristiche di base.
L'amplificatore supporta sia la codifica PCM fino a 384 kHz/24 bit, sia la DSD nei formati a 2,8/5,6/11,2 MHz. Inoltre, grazie ai DSP integrati, permette l'upsampling dei brani riprodotti.
All'interno di questo prodotto troviamo una batteria da 10000 mAH, in grado di funzionare anche come power bank, garantendo un'autonomia compresa tra le 35 e le 70 ore, con tempi di ricarica di circa 3 ore. Il Seiun PHA è ordinabile su Indiegogo ad un prezzo di partenza di 150/199 dollari, con le prime consegne previste da marzo/aprile 2016.
Cyberdrive ha anche presentato su Indiegogo un modello di cuffie in ear denominato Impact Dura, con case alluminio. Queste hanno una risposta in frequenza da 5 a 40,000 Hz, una sensibilità di 106 dB ed un'impedenza di 16 ohm. Sono, inoltre, dotate di un cavo denominato DuraBraid, particolarmente resistente all'usura. Come i player di Cyberdrive, le cuffie Impact Dura sono ordinabili nei colori Gold, Silver, Gunmetal e Rose. Si possono acquistare ad un prezzo di 10 dollari insieme ad uno dei lettori Seiun. Sono disponibili in due versioni con differenti profili audio denominati Bass e Soprano.

Seiun Players I prodotti sviluppati da Cyberdrive sono decisamente interessanti grazie alle loro caratteristiche audio di elevata qualità. Sono capaci di soddisfare anche i consumatori più esigenti senza richiedere un elevato esborso di denaro. I tre lettori portatili si adattano, infatti, ad ogni budget, con il piccolo Player acquistabile a soli 35 dollari. I PRO e PRO X sono destinati, invece, a coloro che desiderano prodotti con maggiori funzionalità. Sono dispositivi basati su Android 5.1, con schermo da 5,5 pollici ed una memoria interna fino a 128 GB, adatta ad ospitare moltissimi brani audio in alta definizione e dalle grandi dimensioni. Tra i prodotti di questa rassegna, il PRO X è, probabilmente, quello più interessante grazie alle sue prestazioni complessive ed il prezzo di soli 150 dollari (142 Euro). Peccato per l’assenza delle funzionalità telefoniche che avrebbero reso questo prodotto veramente completo.