Anteprima Vivo Xplay 5S

La cinese Vivo è quasi pronta a ufficilizzare il suo nuovo top di gamma, realizzato con materiali pregiati (metallo e vetro) e caratterizzato da un hardware di tutto rispetto, che comprende anche un display 2K.

anteprima Vivo Xplay 5S
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Nominando il brand Vivo la mente richiama subito Vivo X5 Max, divenuto famoso per essere uno degli smartphone più sottili mai prodotti. Il produttore cinese è attualmente impegnato nella produzione di un nuovo device, caratterizzato dal design accattivante e dalla buona scheda tecnica, si tratta di Vivo Xplay 5S. Non è la prima volta che sentiamo questo nome, infatti questo device fu molto chiacchierato verso la fine del 2014, quando si ipotizzava l'arrivo di un nuovo e potente smartphone Vivo, dalle caratteristiche sorprendenti e costituito da materiali premium, dopodiché Vivo Xplay 5S è piano piano caduto nel dimenticatoio, per rifarsi vivo solamente ora.
In questo momento non sono ancora disponibili informazioni ufficiali circa la data della presentazione del prodotto, ma essa dovrebbe essere fissata entro la fine del mese di maggio.

Caratteristiche tecniche

La scheda tecnica comprende un display da 6 pollici con risoluzione 2560x1440 pixel, SoC Qualcomm Snapdragon 805 (alcune voci ipotizzano che possano invece essere adottati uno Snapdragon 808 o 810), accompagnato da 3 Gb di memoria RAM e 32 Gb di storage interno, espandibili fino a 128 Gb tramite MicroSD. Sul versante fotografico troviamo una fotocamera principale da 13 megapixel con apertura f/1.8 ed una secondaria da 8 megapixel con grandangolo.
Come già sappiamo, la gamma XPlay di Vivo è caratterizzata da un comparto audio di ottima qualità, perciò questo smartphone sarà sicuramente equipaggiato con un chip dedicato, in grado di garantire ottime prestazioni. Ad alimentare l'intero dispositivo dovrebbe essere una batteria da 3500 mAh.
Purtroppo il device non sembra molto aggiornato per quanto riguarda il sistema operativo, adottando Android 4.4.4 KitKat, con interfaccia personalizzata Funtouch 2.0, ma speriamo che il sistema venga in futuro aggiornato all'ultima release software.

Design

Le immagini a nostra disposizione non si discostano molto da quelle che erano emerse alla fine dello scorso anno, confermando così l'utilizzo di materiali di alta qualità nella costruzione dello smartphone; esso è infatti realizzato con un corpo in metallo e una scocca posteriore ricoperta da vetro dalla forma curva, esattamente come vuole la moda del momento in fatto di smartphone. Vivo ha lavorato anche questa volta sul mantenere ridotto lo spessore, che è di soli 5,68 millimetri; le cornici laterali sono sottili, ma esistono comunque dispositivi che le hanno più ridotte.
Nella parte frontale, in basso, troviamo tre tasti capacitativi, mentre sul retro, in alto a sinistra, è collocata la fotocamera principale.

Vivo Se le specifiche tecniche e il design si rivelassero reali, Vivo sarebbe in procinto di presentare uno smartphone con le carte in regola per riscuotere un notevole successo; esteticamente sembra ben fatto, con linee e forme in grado di incontrare i gusti di una vasta fetta di mercato. La scheda tecnica mostra uno smartphone capace di regalare grandi soddisfazioni agli utenti, con un display adatto alla riproduzione multimediale in altissima qualità e all'utilizzo di videogiochi. Attualmente la grande incognita è rappresentata dal prezzo, che speriamo sarà eccessivo. Non ci rimane altro che attendere il mese di maggio per il lancio del prodotto e per vedere confermate o smentite le caratteristiche trapelate fino a questo momento.