Anteprima ZOTAC SN970

Debutta a novembre la prima Steam Machines marchiata Zotac.

anteprima ZOTAC SN970
Articolo a cura di

Alla conferenza stampa del CES 2014 Valve ha mostrato in anteprima ben tredici Steam Machine, prodotte da diversi brand. Dopo i dubbi e le incertezze su quali sarebbero state le S.M. del 2015, l'azienda di Gabe Newell ha da poco pubblicato i costi delle varianti in uscita, durante la Game Developer Conference.
Tra i modelli annunciati dal colosso videoludico, fa la sua comparsa anche la Zotac SN970, che dovrebbe essere messa in vendita a partire dal prossimo novembre ad un costo di 999,99 dollari; nel prezzo potrebbe essere incluso anche lo Steam Controller, anche se non ci sono ancora state conferme in merito.

Caratteristiche tecniche

La Steam Machine di Zotac monterà un processore di sesta generazione Intel Skylake, di cui però non si conoscono ancora i dettagli, una GPU NVIDIA Geforce GTX 970M da 3GB, 64GB SSD, 1TB di HDD e 8GB di memoria RAM.
L’architettura NVIDIA Maxwell permette all'utente di giocare senza troppi problemi a tutti i titoli in uscita, ma non è tutto, poiché si potrà godere di un'esperienza ancora più coinvolgente grazie alle numerose tecnologie proprietarie.
La Steam box possiede un'ottima connettività, infatti è equipaggiata con il supporto wireless 802.11ac, connessione Bluetooth e due porte Gigabit Ethernet. Sul retro trovano posto anche due porte USB 2.0 e due porte USB 3.0 (nella parte anteriore ci sono altre due porte USB 3.0), inoltre vi sono quattro porte HDMI, i jack audio e slot per le schede SD.

Il design del dispositivo è molto piacevole alla vista e rappresenta una novità in casa Zotac, dal momento che non riprende alcun concept visto in precedenza nei prodotti del brand; le dimensioni sono abbastanza contenute, infatti il device misura 21x21 centimetri, che permettono di posizionare la console in ogni angolo della casa, senza creare ingombro.
Come è possibile immaginare, la console verrà venduta con preinstallato Steam OS, che permetterà di sfruttare tutte le funzioni offerte dal sistema operativo di Valve.

PC o console?

Ormai lo sappiamo, l'eterna lotta tra amanti delle console e sostenitori del PC gaming non avrà mai del tutto fine. Steam ha tutte le intenzioni di fondere queste diverse piattaforme, creando dei PC da gioco da piazzare in salotto, anche se non sarà affatto facile. Vuoi per la diffidenza mostrata dai giocatori PC di vecchia data, vuoi anche per i costi, più elevati rispetto alle soluzioni fatte in casa, le critiche non sono certo mancate.
Oltre al prezzo, Steam OS potrebbe rivelarsi limitante nell’utilizzo della macchina come PC “puro”, e non va dimenticato che Big Picture permette già di godere della piattaforma Valve a pieno schermo, utilizzando solo il pad, magari proprio seduti comodamente davanti alla TV. Anche l'ottimizzazione dei giochi avrà il suo peso, visto che il livello raggiunto dalle console, in questo senso, è semplicemente irraggiungibile per la piattaforma PC, che è composta da hardware molto eterogeneo.

ZOTAC SN970 Le Steam Machine stanno facendo molto discutere nell'ultimo periodo, specie da quando Valve ne ha svelato i prezzi, ed è proprio il prezzo ad essere il grande lato negativo di Zotac SN970. Ovviamente, questo vale per gli utenti esperti, in grado di assemblarsi da soli una macchina da gioco, mentre per quelli meno pratici una soluzione di questo tipo potrebbe essere ideale, anche se il portafogli ne risente parecchio. Fare previsioni sulla diffusione delle Steam Machines risulta estremamente difficile allo stato attuale: tutto dipenderà dal mercato, che farà da giudice finale sulla questione Steam Machines una volta per tutte.