Guida ai Bitcoin parte IV: acquistare Bitcoin

La quarta parte della nostra guida passo passo per capire ed utilizzare al meglio la tecnologia più discussa dell'ultimo decennio: i Bitcoin.

guida Guida ai Bitcoin parte IV: acquistare Bitcoin
Articolo a cura di

Nel caso in cui abbiate già seguito la parte 1, la parte 2 e la parte 3 della nostra guida, vediamo ore come acquistare Bitcoin nella parte 4. Accedete al vostro account Coinbase, che potete creare seguendo i passaggi descritti nel capitolo precedente della nostra guida, se non l'avete già fatto. Dalla dashboard avete una panoramica sull'andamento del prezzo delle varie criptovalute, un riepilogo del vostro portafoglio e delle vostre attività recenti. Da qui potete anche cambiare la lingua, nel caso ne aveste necessità, dal menù in fondo alla pagina, sulla destra.

Cliccando su Conti potete vedere nel dettaglio la vostra situazione economica. Coinbase tiene conto separatamente di ciascuna valuta (euro inclusi) in un apposito wallet, che potete vedere sulla sinistra. Sotto ciascun wallet trovate i pulsanti per inviare o ricevere denaro, mentre sulla destra avete lo storico completo dei movimenti relativi allo specifico wallet.

Aggiungere un metodo di pagamento

Possiamo acquistare bitcoin utilizzando una carta di debito o di credito dei circuiti Visa, Mastercard o Maestro a patto che supportino l'autenticazione 3D Secure. La transazione è immediata ma la commissione è molto alta (3,99%). Alternativamente possiamo effettuare l'acquisto prelevando fondi dal nostro EUR wallet, con una commissione dell'1,49%. Ovviamente al momento il vostro EUR wallet sarà vuoto, dovrete allora trasferirvi dei fondi dal vostro conto bancario tramite bonifico SEPA.
Andiamo su "Impostazioni" e poi su "Metodi di pagamento". Cliccate su "Aggiungi metodo di pagamento"

Selezionate "Conto corrente (SEPA)".

Inserite i dati del vostro conto e il codice BIC/SWIFT della vostra banca, che potete trovare ad esempio qui.

A questo punto compariranno dei dati che dovrete utilizzare per effettuare un bonifico di una piccola somma (5€ sono sufficienti) necessario alla verifica del vostro account. Fate estrema attenzione a utilizzare il numero di riferimento (la cifra in rosso) corretto. La procedura di verifica richiede un paio di giorni lavorativi.

Una volta terminata comparirà la parola "verificato" accanto al metodo di pagamento. Potrete a questo punto versare l'intero ammontare della somma che volete convertire in bitcoin, semplicemente effettuando un versamento analogo. Nel caso aveste dimenticato il vostro numero di riferimento potete recuperarlo andando nella schermata "Conti" e premendo "Deposita" sotto il vostro EUR wallet. Ricordate che dovrete trasferire almeno l'equivalente in euro di 100$ se volete usufruire del bonus del programma referral.

Effettuare il primo acquisto

Abbiamo a questo punto ciò che ci serve per effettuare l'acquisto. Recatevi nella schermata "Acquista/Vendi", immettete la cifra che intendete utilizzare (minimo 1,99€) e scegliete come metodo di pagamento "EUR Wallet". A fianco comparirà un riepilogo della transazione. Quando siete soddisfatti premete su "Acquista Bitcoin subito" per fare finalmente il vostro primo passo nel mondo delle criptovalute.

I bitcoin che avrete acquistato però non sono effettivamente ancora in vostro pieno controllo. Avevamo detto nel primo capitolo di questa guida che la peculiarità dei bitcoin è la decentralizzazione, e per sfruttarla appieno dovrete prima trasferire i vostri bitcoin in un wallet personale. Nel prossimo capitolo vedremo in dettaglio come fare. Nel frattempo vi segnaliamo che Coinbase mette anche a disposizione una applicazione per dispositivi mobili Android o iOS , in modo da poter vendere o comprare bitcoin anche quando siete lontani dal vostro computer.