Recensione Ear Force Earbuds

Il mobile gaming è ancor più coinvolgente grazie ai nuovi auricolari di Turtle Beach.

INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di
Alessandro Sordelli inizia la sua avventura videoludica ereditando un leggendario Commodore 64 a cassette magnetiche, computer che gli apre le porte ai giochi di ruolo e tutto ciò che è fantascienza. Pur nutrendo da sempre un particolare amore per la piattaforma PC, non disdegna il panorama console. E' in giro su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

Tempo fa abbiamo rilasciato sulle nostre pagine la recensione delle Ear Force Kilo, le cuffie a padiglione chiuso di fascia media realizzate dall'americana Turtle Beach. Oggi ci apprestiamo a recensire un altro prodotto della stessa linea Ear Force, una gamma brandizzata Call of Duty Black Ops II realizzata con il chiaro intento di offrire ai gamer il massimo della qualità e del confort; dei prodotti adatti ad ogni esigenza e gusto, dal pro gamer che vuole il massimo da ogni gioco, fino al giocatore occasionale non meno attento a qualità e solidità dei prodotti audio. Le Ear Force Earbuds sono auricolari progettati per il mobile gaming, perfetti per l'utilizzo con telefoni cellulari, smartphone, tablet, PlayStation Vita e Nintendo 3DS.
Ringraziamo Shardan Shop per averci dato la possibilità di provare con mano il nuovo prodotto Turtle Beach.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Vediamo subito le caratteristiche tecniche di questo nuovo prodotto Turtle Beach brandizzato Call of Duty: Black Ops II. La confezione contiene le cuffiette, auricolari gel in-ear di 3 diverse dimensioni, e un piccolo cavetto adattatore. A questo si aggiunge una piccola e praticissima borsetta pouch per riporre l'accessorio quando non è in utilizzo. I due auricolari da 10 mm sono costruiti con magneti al neodimio per una qualità audio e una resa acustica eccellente; grazie ai piccoli adattatori in gomma di diverse dimensioni, possiamo godere di un isolamento acustico notevole, con dei suoni ambientali praticamente azzerati e quindi un coinvolgimento ancor maggiore nelle sessioni di gioco intense, così come durante la visione di un film o mentre si ascolta musica. Confermiamo anche la comodità delle stesse, con una forma ergonomica e un'estrema semplicità d'inserimento nell'orecchio. Gli auricolari prevedono che il cavo passi intorno al padiglione auricolare per una migliore stabilità della cuffia durante l'utilizzo, una feature che si è rivelata vincente per l'utilizzo con telefoni e smartphone. Le cuffie sono dotate di un cavo più lungo della media, 120 cm circa, rendendole molto versatili qualora decidessimo di far passare il filo stesso sotto la giacca, per le tasche o sotto la tuta quando le utilizziamo per ascoltare la musica durante il jogging mattutino. Il cavo è interamente rivestito da una guaina in nylon, quindi molto resistente a strappi e strattoni. L'attacco è naturalmente un jack 3,5 mm a 4 poli con rivestimento in oro.

LA PROVA CON MANO: PSVITA, NEXUS 7 E SMARTPHONE

Abbiamo testato la qualità degli auricolari con diversi device di alta qualità ottimi per un utilizzo multimediale a tutto tondo, dal gaming alla visione di film e video, passando per la musica in formato compresso mp3.
Per quanto riguarda la portatile di Sony, abbiamo effettuato le prove con diversi giochi del catalogo Vita. Avventure come Uncharted: Golden Abiss e Assassin's Creed Liberation, hanno mostrato dei suoni ambientali avvolgenti e molto definiti: le cuffie hanno superato la prova anche con Gravity Rush, mentre Rayman Origin ci ha stupito ancora una volta con la sua colonna sonora originale e divertente. I pugni e calci di Mortal Kombat ci sono sembrati ancora più realistici con questi auricolari, mentre Little Big Planet risulta ancor più coinvolgente ed emozionante con una qualità sonora piena e rotonda. La performance è perfetta anche con il recente Need for Speed: Most Wanted, regalando la sensazione dei potenti motori ruggenti che si nascondono sotto il cofano dell'incredibile parco auto del nuovo gioco targato Criterion Games: quando ci si lancia in autostrada con l'accelleratore a tavoletta, mentre gli iniettori della nitro spruzzano protossido d'azoto direttamente nella camera di combustione dei cilindri, allora i 93 dB di potenza delle cuffie si fanno sentire. Come sottofondo, naturalmente, i Chemical Brothers suonano a tutto volume la loro celebre "Galvanize". Il suono è decisamente potente, specialmente su PSVITA e su lettori MP3 dedicati, dove i bassi escono davvero potenti e vibranti, mai distorti. In mancanza di un software ludico adeguato abbiamo effettuato la prova microfono con il software Skype scaricabile direttamente da PSN, con un riscontro anche in questo caso decisamente positivo, un mic integrato su filo decisamente buono, una delle funzionalità più interessanti di queste cuffie che le rendono appetibili a tutti quei gamer che intendono non farsi mancare il gioco in rete anche al di fuori delle mura domestiche.
Ma Turtle Beach ha pensato in grande, realizzando un prodotto che non si fermasse di fronte al solo utilizzo videoludico con le recenti console portatili dell'odierno mercato, bensì rilasciando sul mercato degli auricolari che si adattassero molto semplicemente ad ogni genere di utilizzo, comepreso quello telefonico. Abbiamo potuto provare Ear Force Earbuds con alcuni smartphone Android, ottenendo ottimi risultati sia per quanto riguarda la qualità audio in entrata che quella in uscita. Lo stesso test lo abbiamo eseguito su tablet con applicazioni quali Skype e Voxer, anche in questo caso collezionando risultati davvero ottimi, con una pulizia del suono sempre elevata e molto chiara all'altro capo del filo.

Ear Force Earbuds Ear Force Earbuds di Turtle Beach si rivelano degli ottimi auricolari, qualitativamente superiori a tante altre soluzioni di marchi prestigiosi, in grado di regalare una performance che non tutti sono in grado di offrire. Naturalmente il prezzo è leggermente superiore - di poco - rispetto ad un tradizionale paio di cuffie in-ear, un costo del tutto giustificato dalla presenza di un comodo microfono adatto ad ogni utilizzo, materiali d'eccezione e solidità di costruzione, oltre naturalmente ad una qualità che si avverte sin dal primo utilizzo. Se siete degli audiofili in cerca della perfezione audio, fareste meglio a rivolgere lo sguardo verso Denon o la fascia alta dei prodotti Sennheiser, ma se guardate al lato gaming, allora il mercato non offre alternative migliori. Il gran pregio di questi auricolari sono la versatilità, vista la compatibilità con ogni genere di apparecchio portatile: le Ear Force Earbuds si trovano già in commercio al prezzo consigliato di 39,90 €.

8