IRIScan Book 5 Wi-Fi Recensione: scanner autonomo ultra portatile

Da IRIS arriva un prodotto dalle dimensioni ridotte, ideale per libri e riviste, utilizzabile anche con lo smartphone e disponibile a 149 euro.

recensione IRIScan Book 5 Wi-Fi Recensione: scanner autonomo ultra portatile
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

I.R.I.S. è un'azienda leader nelle tecnologie di Optical Character Recognition (OCR) e di scansione mobile, fondata nel 1986 e appartenente al gruppo Canon. Nella sua gamma di prodotti dedicati sia ai privati, sia alle aziende sono presenti interessanti soluzioni software come l'applicativo OCR Readiris ed una serie di scanner portatili denominati IRIScan. Tra i vari prodotti realizzati da questa compagnia ricordiamo in particolare IRIScan Executive 4 che abbiamo recensito lo scorso anno. Uno scanner portatile fronte-retro con alimentazione a fogli singoli veloce, dalle dimensioni contenute e accompagnato da una suite software ricca di funzionalità. Oggi ci occupiamo invece di un altro modello, l'IRIScan Book 5 Wifi; una soluzione ultra portatile ideale per libri e riviste, in grado di funzionare anche in modo autonomo e con smartphone e tablet.

IRIScan Book 5 Wifi, lo scanner fino a 1200 dpi da portare ovunque

IRIScan Book 5 Wifi si presenta con dimensioni contenute pari a 2,2 x 25,9 x 3,8 cm (A x L x P) per un peso di 153 grammi. Sulla parte superiore troviamo il piccolo display LCD a colori da 1.5 pollici con vari pulsanti che consentono sia la navigazione tra i menù, sia l'impostazione delle varie funzioni come la risoluzione di scansione (fino a 1200 dpi, a colori ed in bianco e nero), il tipo di file (Jpg o PDF anche multipagina) ed il comando per l'attivazione del WiFi b/g/n a 2.4GHZ, caratteristica che vedremo più avanti. Inoltre questo scanner è dotato di slot per MicroSD (fino a 32 GB) su cui vengono memorizzati i file scansionati, e porta microUSB, utile anche alla ricarica della batteria integrata.

All'interno della confezione troviamo una MicroSD da 4GB con adattatore SD, un cavo USB-MicroUSB ed una piccola sacca utile al suo trasporto. Infine ricordiamo anche la presenza del Led di stato per la ricarica della batteria interna al litio da 3,7V e 800 mA. Definito da IRIS come lo scanner per libri più veloce al mondo, questo dispositivo ospita un sensore di immagine a contatto (CIS) in formato A4 con tre diverse risoluzioni selezionabili dall'utente, 300/600/1200 dpi .

Funzionamento autonomo e collegamenti wireless a Pc, Mac, smartphone e tablet

Occupiamoci ora del funzionamento di questo scanner che risulta molto versatile grazie alle sue varie possibilità di utilizzo. IRIScan Book 5 WiFi può, innanzitutto, effettuare scansioni in modo autonomo senza la necessità di essere collegato ad un PC. Le immagini saranno poi esportabili su computer tramite il cavetto USB-microUSB (lo scanner viene visto come una normale periferica di archiviazione esterna). In alternativa è anche possibile, ovviamente, estrarre la MicroSD (fornita anche di adattore SD) e leggere il suo contenuto tramite un eventuale slot sul Pc.
Inoltre IRIScan Book 5 Wifi può anche diventare un tradizionale scanner collegato ad un computer Windows tramite USB, attraverso il programma InstantResult (con funzioni OCR), scaricabile gratuitamente sul sito ufficiale dell'azienda.

IRIS fornisce anche in bundle la licenza per Readiris Pro 15, un software per il riconoscimento ottico dei caratteri in grado di fornire all'utente tutti gli strumenti necessari per l'elaborazione delle informazioni contenute nei documenti cartacei scansionati. Questo programma consente di convertire in pochi attimi qualsiasi documento acquisito, PDF o immagine, in file modificabili in vari formati (Word, Excel, audio, ecc.) che possono essere inviati rapidamente anche sul Cloud. Non dimentichiamo inoltre IRISCompressor, sempre compreso in bundle, programma che permette di comprimere i file PDF delle scansioni effettuate. Occupiamoci in conclusione della funzione WiFi. Grazie ad essa è possibile trasferire i file dallo scanner ad un computer sfruttando il browser ed un collegamento wireless diretto che non richiede quindi la presenza di un router.
Infine è anche possibile interfacciare questo scanner con smartphone e tablet, sempre tramite WiFi, sfruttando l'app dedicata InstantResult Wifi 2 disponibile gratuitamente per dispositivi iOS e Android. App che, anche in questo caso, non necessita di router e che permette il download e l'editing delle scansioni direttamente su un dispositivo mobile; applicazione che non mostra però un'anteprima dei file memorizzati all'interno della memoria dello scanner.

Esperienza d'uso

Utilizzare IRIScan Book 5 Wifi è molto semplice, basta farlo scorrere sul foglio dall'alto verso il basso o dall'interno della rilegatura verso l'esterno, nel caso di libri o riviste, con il pulsante Scan per avviare e arrestare la scansione. Sarà solo necessario mantenere l'area da acquisire all'interno di due piccoli segni presenti alle estremità dello scanner; piccole "tacche" che delimitano l'area di scansione del sensore interno che potevano essere evidenziate in modo migliore. Segnaliamo, inoltre, qualche problema nell'acquisire i bordi laterali di pagine di libri e riviste con margini interni ridotti.

Una volta terminata la scansione verrà mostrata un'anteprima del file sul display. Schermo che, seppur di dimensioni molto limitate, consente di analizzare la qualità dei file grazie ad un pratico zoom. Ben realizzati i menù per la gestione delle varie funzioni con la schermata principale che mostra l'ora e le varie impostazioni selezionate.
Per quanto riguarda la velocità di scansione, molto dipende dal tipo di documento e dalla risoluzione: un paio di secondi circa per una pagina di un libro a 300 dpi in bianco e nero, fino a una decina di secondi per un documento A4 a colori o una pagina di una rivista, a 1200 dpi.
Occupiamoci ora della qualità con una nitidezza più che buona nei testi, ma con una resa solo sufficiente nelle foto. Immagini a colori che risultano un po' scure e con una dominante rossa spesso visibile.
Infine la batteria che permette di effettuare un centinaio di scansioni circa; molto dipende però dal tipo di documenti, dalla risoluzione scelta e dall'attivazione o meno del collegamento WiFi. In generale durante le nostre prove non abbiamo riscontrato nessun problema di funzionamento nelle varie modalità di utilizzo su notebook e smartphone. Segnaliamo solo una certa lentezza nella scansione quando si usa l'app per dispositivi mobili.
Concludiamo con il prezzo, IRIScan Book 5 WiFi è acquistabile direttamente dal sito dell'azienda a 149 euro; 129 euro per la versione priva di collegamento wireless.

IRIScan Book 5 IRIScan Book 5 WiFi è uno scanner portatile decisamente versatile, ideale per acquisire ovunque testi e immagini anche da libri e riviste. Un dispositivo in grado di funzionare in modo autonomo e dotato di collegamento WiFi per il trasferimento dei file su computer (Windows o Mac), smartphone e tablet (iOS o Android). Un prodotto a suo agio soprattutto con i testi, veloce e pratico da utilizzare, accompagnato da una MicroSD da 4GB e da un utile software OCR.

8