Recensione Microsoft Outlook Preview

Tante funzioni e molte potenzialità per il client mail di Microsoft per Android.

recensione Microsoft Outlook Preview
Articolo a cura di
Valerio Frau Valerio Frau É in realtà un'applicazione per iOS e Android. Potete trovarlo su App Store, Play Store ma anche su Twitter e Google+

Le ultime iniziative intraprese da Microsoft hanno visto la casa di Redmond caratterizzarsi sempre di più come fornitrice di servizi, oltre che sviluppatore di programmi e sistemi operativi. Una scelta chiara che ha rivoluzionato l’immagine della compagnia e che, insieme ad annunci importanti come l’arrivo di Windows 10, ha contribuito ha restituire all’azienda un ruolo centrale nel mondo dell’I.T. Tra i servizi di punta offerti da MS c’è sicuramente Outlook.com, piattaforma di posta nata dalle ceneri di Hotmail, che integra al suo interno anche un sistema di appuntamenti/calendario e contatti, in maniera analoga a quanto disponibile in Gmail di Google o iCloud di Apple. La società americana, per favorire la fruizione dei servigi offerti da Outlook al maggior numero di utenti possibile, ha rilasciato una serie di App dedicate ai sistemi operativi non a base Windows. Tra queste troviamo Outlook Preview per Android, un client espressamente sviluppato per usufruire dei componenti di Outlook su dispositivi basati sull’OS mobile di Google.

Un deciso passo in avanti

Prima di scegliere nel dettaglio dell’analisi, è bene precisare che un’applicazione espressamente dedicata ad Outlook è disponibile da diverso tempo nel Play Store. Questa però permette la gestione della sola posta elettronica, con funzionalità basiche e opzioni estremamente essenziali. La nuova app si presenta con una maggiore completezza, sia operativa che estetica. Outlook Preview infatti consente la gestione completa, oltre che della posta, anche dei calendari e dei contatti legati all’account.
Queste tre principali caratteristiche sono ben implementate ed integrate nel sistema, con il supporto alle notifiche push, sia per quanto riguarda la posta che per gli eventi in calendario. Particolare importanza è stata data alla gestione degli allegati, che potranno essere selezionati sia dalla memoria interna che da diversi servizi cloud integrati, come One Drive, Google Drive, DropBox e Box. Il programma inoltre si propone come un gestore di e-mail a 360°; Outlook Preview infatti, oltre agli account Microsoft, offre il supporto per la posta Gmail, Yahoo, e iCloud. Qualora si configuri più di un solo account, la posta in entrata viene inserita in una comoda cartella "In-box". Non bastasse la compatibilità con i principali servizi di posta, nell’ultimissima versione del programma gli sviluppatori hanno inserito il supporto ai server IMAP: in questo modo, qualsiasi casella di posta funzionante tramite questo protocollo potrà essere completamente gestita dall’app (comprese etichette e cartelle personalizzate).
Oltre a questo l’app consente una gestione prioritaria dei messaggi in arrivo in base all’oggetto e al mittente, in maniera simile a quanto visto in Inbox di Google. Un sistema particolarmente utile per districarsi tra spam e proposte commerciali.
In generale quindi, quanto proposto da questa applicazione rappresenta un deciso step evolutivo rispetto alle precedenti, che la configura come una valida alternativa ai software integrati nativamente in Android, soprattutto per gli utenti che utilizzano un account Outlook come casella di posta principale.

Struttura moderna

Anche dal punto di vista estetico l’interfaccia ha ricevuto una decisa svecchiata. Tutti gli elementi grafici sono stati rivisti ed hanno ora un aspetto più in linea con le attuali tendenze stilistiche. Il colore portante è ancora il blu, ma di una tonalità più accesa, che contrasta maggiormente con il resto dell’interfaccia a predominanza di bianco. Migliorata anche la gestione dei testi, più chiari e visibili; uno dei principali difetti della versione precedente era una certa granulosità e sfocatura del font, che rendeva i messaggi di posta di difficile lettura.

Buona anche l’interfaccia del calendario, che si basa su una semplice vista settimanale, che può essere trasformata in mensile con un semplice swype verso il basso. Tutta la struttura inoltre è ottimizzata per l’utilizzo su tablet, nei quali l’"In-box" mostrerà due riquadri: uno contente l’elenco dei messaggi e l’altro l’anteprima del messaggio selezionato. La user interface di questa Outlook preview quindi, nonostante un’armonia non ancora elevata con il resto del sistema operativo, si dimostra nel complesso gradevole e razionale.

Microsoft Outlook Preview La nuova versione di Outlook per Android migliora decisamente quanto visto nelle edizioni precedenti. Oltre all’ aggiunta di numerose funzionalità, il restyling grafico deciso la rende finalmente al passo con i tempi. Una svolta decisa insomma, che finalmente permetterà a moltissimi utenti di continuare ad utilizzare in maniera concreta la posta di Microsoft, anche in seguito al passaggio ad un dispositivo Android. Il fatto che si tratti ancora di una preview inoltre fa ben sperare e dà un’idea della cura riposta dall’azienda nello sviluppo; numerose funzionalità vengo ancora integrate ad ogni update, ed il giudizio per ora positivo non può che rimanere sospeso, nell’attesa del rilascio di una versione realmente definitiva.