Recensione Razer Adaro Stereo

Il marchio californiano celebre per il gaming, ci mostra le sue nuove cuffie per musica e dispositivi mobile.

recensione Razer Adaro Stereo
Articolo a cura di

La redazione di Everyeye ha da poco avuto l'opportunità di testare il nuovo prodotto nell'ambito degli headset di casa Razer: parliamo della serie "Adaro", cuffie per uso musicale e multimediale presentate dalla casa verde californiana solo qualche mese fa. Razer ci ha fornito un campione delle sue Adaro Stereo, modello in cuffia e cablato pensato appositamente per coloro che ricercano la perfezione nell'ambito dell'intrattenimento musicale e video, senza rinunciare al peculiare design Razer, che abbiamo già più volte elogiato nelle nostre passate recensioni. Scopriamo dunque cosa ha da offrirci il prodotto e le sue caratteristiche peculiari: riuscirà il brand di San Diego, a stupirci ancora una volta?

CONTENUTO DELLA CONFEZIONE

Le Adaro Stereo, come la maggior parte dei prodotti Razer, si presentano in una confezione nera ed elegante, con un coperchio a velcro che ci rivela il prezioso contenuto della scatola ancor prima che questa venga effettivamente aperta. Come da tradizione il contenuto non eccede in quantità: Razer ha preferito puntare all'essenzialità, offrendo ai propri acquirenti le cuffie, il foglietto illustrativo con modalità d'uso e d'installazione, e infine qualche simpatico adesivo con il logo dell'azienda.

DESIGN E COMFORT

Come avviene con altri popolari brand, il design di Razer è marchio di fabbrica e caratteristica unica e imprescindibile di ogni prodotto, cosa che ritroviamo anche con Adaro Stereo. Le cuffie sono disponibili nella sola colorazione nera, tinta elegante, classica, nonché costante dei prodotti Razer. Ai lati esterni di ambedue i pannelli auricolari è ovviamente posto il simbolo di casa Razer, mentre il disegno e la lavorazione dei componenti in polimero plastico ricordano alcune cuffie a padiglione grande di Sennheiser, in particolare la gamma Precision. La scelta di escludere il classico colore "verde razer" dal marchio posto sui pannelli auricolari, viene compensata dalla colorazione del cavo telato che, insieme al nero sovrano del headset e al bianco/grigio delle rifiniture, crea un ottimo abbinamento cromatico, rendendo le Adaro Stereos un paio di cuffie dal design sobrio e di gran classe. Per quanto riguarda il comfort, le Adaro Stereos sono estremamente comode: grazie all'esoscheletro metallico presente tra i pannelli auricolari e l'arcata superiore, è in grado in grado di adattarsi perfettamente alle esigenze di chiunque, grazie ad un sistema di regolazione pratico ed efficace. I materiali di progettazione sono come sempre solidi e di qualità, in grado di garantire in soli 168 g di peso, gran robustezza al prodotto, parzialmente in grado di resistere all'usura e ad urti accidentali di lieve entità, offrendo anche una moderata insonorizzazione rispetto all'ambiente circostante.

SPECIFICHE TECNICHE

Sotto il punto di vista tecnico, Razer non ci delude mai. Gli anni di esperienza sulle spalle degli ingegneri addetti alla progettazione di dispositivi audio si avvertono, tanto nello sviluppo di periferiche gaming quanto nella realizzazione delle Adaro Stereo. I driver da 40mm, ovvero la dimensione degli "auricolari" contenuti nei due padiglioni "left & right", sono in grado di riprodurre i suoni con estrema fedeltà: bassi corposi ed alti limpidi rendono l'esperienza dell'ascolto totalmente immersiva ed appagante. Le Adaro Steros sono dotate di un connettore jack da 3.5mm su un cavo di 130 cm, compatibile con qualsiasi dispositivo portatile come Smartphone, Tablet, lettori MP3 e Notebook. La scelta di non includere un connettore USB denota chiaramente come il prodotto sia stato pensato per un utilizzo multimediale su larga scala, e non, come siamo stati abituati da Razer, solo per il gaming su PC e Console. Il peso complessivo è di 168g, per delle cuffie che si rivelano leggere e confortevoli anche sulle lunghe sessioni.

Razer Adaro Stereo Ancora una volta Razer ci ha offerto un prodotto dalle caratteristiche e dal design incredibili: le Adaro Stereos si sono rivelate ottime nella riproduzione musicale, garantendo un audio pressoché impeccabile, deciso nei bassi e limpido sugli alti. L'estrema flessibilità ed i materiali di costruzione robusti ci hanno permesso di adattare rapidamente le cuffie a diversi utilizzi pratici. Il design accattivante e la parziale, ma buona, insonorizzazione offerta, rende le Adaro Stereos un ottimo acquisto per l'amante del multimedia, seppur a fronte di una spesa di circa 100 €. Razer ci ha proposto una tipologia di headset in grado di rendere l'ascolto e la produzione di musica un'esperienza quasi rinnovata. Se siete alla ricerca di un headset da gaming, questa volta Razer non ha nulla da offrirvi: ma se è vostro interesse possedere un prodotto di alta qualità per l'intrattenimento sui vostri dispositivi mobili, allora Razer ha fatto centro ancora una volta.

8.5