Teclast TBook 10 S Recensione: 2 in 1 con Windows e Android a prezzo contenuto

Dalla Cina arriva un device 2-in-1 con tastiera staccabile e pennino opzionali, proposto a 200 euro circa su Gearbest.com.

recensione Teclast TBook 10 S Recensione:  2 in 1 con Windows e Android a prezzo contenuto
Articolo a cura di

Il settore dei tablet con tastiera è decisamente vasto; questo mercato offre infatti tantissime soluzioni di vario genere e per ogni esigenza. Tablet come i noti Surface di Microsoft che possono essere collegati a delle cover con tastiera o dispositivi con una base removibile molto simili ai normali notebook. È questo il caso del Teclast TBook 10 S oggetto della nostra prova, un tablet convertibile che può essere trasformato in un piccolo portatile adatto anche a chi ha un budget ridotto. Un prodotto versatile anche dal punto di vista software grazie alla configurazione dual-boot con Windows 10 Home e Android 5.1. Scopriamo, quindi, tutte le caratteristiche di questo prodotto a partire dal suo design.

Teclast TBook 10 S, design e dimensioni

Teclast TBook 10 S è un tablet con scocca in metallo che non passa certo inosservato grazie alla sua appariscente colorazione oro con il frontale nero. Scendendo nel dettaglio alla base troviamo il sistema di aggancio magnetico con la tastiera che esamineremo più avanti, mentre in alto sono posizionati il bilanciere del volume ed il pulsante di accensione (tablet orientato in orizzontale). Sul lato destro sono stati inseriti il jack delle cuffie, lo slot per la microSD fino a 128 GB, una porta micro USB, una mini HDMI e la presa di ricarica della batteria da 6.000 mAh. Infine su entrambi i lati, in basso, sono posizionati gli speaker. Il Teclast TBook 10 S è un tablet con scocca in metallo recentemente aggiornato con una piccola modifica al posteriore che ha visto l'aggiunta di un elemento in plastica nella parte alta della cover per migliorare la ricezione delle antenne. Le dimensioni sono pari a 24,65 x 16,59 x 0,80 cm, per un peso di 574 grammi. Passiamo ora alla tastiera (in inglese internazionale) realizzata, invece, interamente in plastica e dotata di sistema di aggancio al tablet che ne permette l'inclinazione fino a poco più di 100 gradi quando utilizzato come un classico notebook. Tastiera che presenta anche un utile ingresso USB standard, manca invece la retroilluminazione dei tasti. Non dimentichiamo, infine, le sue dimensioni pari a 24.70 x 17.60 x 0.80 cm, per un peso di 604 grammi.

Teclast TBook 10 S, caratteristiche tecniche

Occupiamoci ora delle caratteristiche tecniche del Teclast TBook 10 S a partire dallo schermo touch IPS da 10,1" con risoluzione Full HD, protetto da una pellicola protettiva preapplicata in fabbrica, di scarsa qualità purtroppo. Cuore di questo tablet è la CPU Intel Atom Cherry Trail X5-Z8350 (Quad-Core a 1,44 GHz) accoppiata a 4 GB di RAM e 64 GB di storage eMMC suddiviso tra i due sistemi operativi. Su Android troviamo una memoria da 20 GB (16 GB circa liberi), mentre su Windows 10 Home 64 bit sono disponibili 37.1 GB (14 GB occupati dal sistema operativo). Passando alla connettività citiamo il Wi-Fi b/g e il Bluetooth 4.0 con un comparto fotografico formato da un solo sensore frontale da 2 MP di qualità sufficiente. Ricordiamo infine la batteria da 6000 mAh ricaricabile in circa 3 ore con l'alimentatore da 5V/2.5A. E' inoltre possibile utilizzare anche la porta microUSB che aumenta però considerevolmente i tempi di carica.

Esperienza d'uso

Come tutti i prodotti di questo genere il Teclast TBook 10 S prevede quattro modalità di utilizzo: come tablet o notebook, in modalità "tent" o con il display rivolto verso l'esterno. Il sistema di aggancio magnetico, con due perni sulla tastiera che si inseriscono nel tablet, si è rivelato solido e di buona qualità con un movimento fluido dello schermo. La tastiera fornisce un'efficace base di appoggio prevenendo eventuali ribaltamenti.

È purtroppo interamente realizzata in plastica con qualità costruttiva inferiore rispetto al tablet e nonostante le sue piccole dimensioni e la breve corsa dei tasti consente una rapida digitazione. Poco preciso ed economico il touchpad, mentre il pennino risulta praticamente inutile considerando la sua scarsa precisione ed il notevole lag, manca inoltre un vano dove riporlo. Notizie positive arrivano, invece, dallo schermo dagli ampi angoli di visione e dalla buona resa cromatica con una luminosità più che sufficiente; poco potenti gli speaker.

Prestazioni, autonomia e prezzo

Occupiamoci ora delle prestazioni di questo tablet partendo dal sistema operativo Windows. Per quanto riguarda i benchmark, il Teclast TBook 10 S fa segnare un punteggio di 1075 punti nel test Home di PC Mark 8, 910 nel test Creative e 1330 in Work. Lo storage interno fa registrare una velocità di lettura sequenziale di 100 MBps e scrittura di 30 MBps. Viste le caratteristiche hardware, il Teclast è a suo agio solo con gli applicativi Office, la navigazione web e poco più. Deludenti le prestazioni nel gaming con Asphalt 8 che presenta vistosi rallentamenti al massimo dettaglio. Passiamo alla batteria in grado di garantire circa 5 ore di autonomia con un uso misto di Office, navigazione web e streaming video con il Wi-Fi sempre attivo, luminosità impostata al 50% e uso in modalità tablet e notebook.
Interessante il dual-boot, con cui è possibile scegliere il sistema operativo all'avvio del device; in caso di mancata selezione da parte dell'utente parte automaticamente l'ultimo OS utilizzato. Sono inoltre presenti delle shortcut in entrambi i sistemi operativi che consentono il riavvio del prodotto con un diverso OS. Per quanto riguarda Android, il Tbook 10 S monta una versione praticamente stock del sistema operativo di Google in versione 5.1. Teclast si è limitata ad aggiungere i comandi per lo screenshot e per la regolazione del volume ai lati dei classici pulsanti software di Android. Con l'Os di Google questo tablet si è dimostrato fluido e reattivo con prestazioni soddisfacenti. Buone le performance su Chrome e con i giochi come Asphalt 8. Su AnTuTu il 10 S totalizza 58000 punti, mentre su Geekbench fa registrare 890 punti in single core e 2016 in multi core. Purtroppo la nostra esperienza con Android non è stata completamente positiva; un piccolo aggiornamento rilasciato da Teclast ha infatti bloccato l'avvio del tablet con il sistema operativo di Google. Problema risolto tramite il supporto diretto di Teclast che ci ha fornito le istruzioni per la reinstallazione di entrambi i sistemi operativi. Concludiamo con i prezzi: il tablet Teclast TBook 10 S è acquistabile sui vari store online come Gearbest a partire da circa 200 euro, mentre la tastiera è disponibile a 49 euro ed il pennino a 15.

Teclast TBook 10 S Da Teclast arriva un tablet convertibile low cost con scocca in metallo, dotato di 4 GB di Ram e 64 GB di storage suddiviso tra i due sistemi operativi Windows 10 e Android 5.1. Buone le caratteristiche dello schermo Full HD, poco potenti invece gli speaker. Per quanto riguarda le prestazioni, accettabili le performance in Windows viste le caratteristiche hardware, migliori quelle di Android, ma ancora in versione 5.1. Di qualità inferiore la tastiera, da acquistare separatamente, priva di una batteria interna e realizzata in plastica; inutile invece il pennino, troppo poco preciso.

7.2