TP-Link LB130 Recensione: una lampadina smart sempre connessa

Da TP-Link ecco un'interessante lampadina LED intelligente con luce colorata, ricca di utili funzioni e sempre connessa.

recensione TP-Link LB130 Recensione: una lampadina smart sempre connessa
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Il settore della domotica diventa ogni giorno più ampio con un'offerta di prodotti di vario genere che si fa sempre più ricca. I sistemi di illuminazione smart sono tra le soluzioni domotiche più apprezzate; prodotti come la lampadina LED Smart Wi-Fi di TP-Link, oggetto oggi della nostra prova. Si tratta, in particolare, del modello denominato LB130, un prodotto che va ad inserirsi nella gamma di lampadine smart realizzate da TP-Link formata da vari modelli offerti a partire da 29 euro. Scopriamo quindi tutte le caratteristiche di questo prodotto, controllabile anche da smartphone e tablet.

Caratteristiche tecniche e installazione

La LB130 si presenta con peso (175g) e forme più generose di una normale lampada LED con attacco E27 e bulbo A19. Scendendo nel dettaglio si tratta di una lampadina con luce colorata regolabile (2500-9000K), con una potenza di 11W (equivalente alle tradizionali lampadine da 60 W), angolo del fascio luminoso pari a 180 gradi e luminosità di 800 lumen. Per quanto riguarda le funzionalità smart, questa lampadina non necessita di un hub esterno ed è dotata di connessione WiFi b/g/n a 2,4 Ghz. L'installazione e la configurazione della LB130 sono davvero semplici, basta scaricare l'app dedicata di TP-Link denominata Kasa (compatibile con device Android e iOS), avvitare la lampadina e avviare l'applicazione per il setup. Una volta creato un proprio account di TP-Link, verrà richiesta la password delle rete WiFi domestica e in pochi istanti avremo accesso alla lampadina dal nostro smartphone o tablet. Il prezzo per portarsi a casa questa lampadina smart è di 59 euro.

Applicazione e funzionalità smart

Cuore delle funzionalità domotiche della LB130 è l'app Kasa che consente anche il controllo di altri dispositivi di TP-Link come interruttori e prese intelligenti. Questa applicazione, interamente in lingua inglese, è suddivisa in tre sezioni principali; la prima denominata Scenes consente di creare diversi scenari di utilizzo ideali per ogni occasione. Grazie ad essa è possibile scegliere, ad esempio, la giusta illuminazione per una cena romantica o per una festa. Profili che possono essere completamente personalizzati dall'utente che può intervenire su colore, intensità della luce e attivazione di una o più lampadine intelligenti installate in casa. Inoltre è anche possibile scegliere la modalità circadiana che regola automaticamente le luci di casa secondo l'ora del giorno. La sezione principale è quella denominata Devices che consente il controllo delle varie lampadine smart presenti nell'abitazione, oltre ad impostare luminosità e colore della luce. Inoltre scorrendo verso il basso si accede alla funzione che permette di programmare accensione e spegnimento della lampadina ad orari prefissati durante tutto l'arco della settimana. Funzionalità che può rivelarsi utile per simulare la propria presenza in casa, anche mentre ci si trova in vacanza. Sempre in questa sezione troviamo anche il menù dedicato al monitoraggio dei consumi elettrici con una stima dei Kwh risparmiati utilizzando questa lampadina Led al posto di una tradizionale da 60W. TP-Link dichiara che queste lampadine garantiscono una riduzione dei consumi energetici fino all'80%.

Infine troviamo la sezione "Smart Actions" che consente funzionalità domotiche avanzate grazie all'interazione tra più device della piattaforma domotica dell'azienda cinese; ad esempio si può collegare un sensore di movimento ad una lampadina smart. Ricordiamo infine che l'app di TP-Link funziona anche mentre siamo fuori casa sfruttando le reti cellulari 3G/4G. Segnaliamo inoltre la possibilità di comandare a voce questa lampada tramite Amazon Echo; assente invece la compatibilità con la piattaforma HomeKit di Apple. Per quanto riguarda l'esperienza d'uso segnaliamo un blocco totale della lampada che ci ha costretti ad un reset completo della LB130 e ad eseguire una nuova procedura di installazione. Ad eccezione di questo episodio, il comportamento dell'app è stato buono con comandi inviati sempre rapidamente (in circa un secondo) anche sotto rete cellulare; applicazione che in generale risulta molto semplice da utilizzare e da configurare.

TP-Link LB130 Da TP-Link arriva una lampadina 2.0 dalle interessanti ed utili funzioni che va ad inserirsi nella più ampia piattaforma domotica dell’azienda cinese. La LB130 è una lampada Led multicolore che può essere controllata a distanza tramite tablet o smartphone e anche programmata per un’accensione automatica. Utile la modalità circadiana e i vari scenari preimpostati. Manca purtroppo un sistema di accensione automatico in base alla posizione dell’utente. Ricordiamo infine la potenza abbastanza ridotta di questa lampadina, che riesce tuttavia riprodurre fedelmente i colori.

7.5