Speciale Asus - Line-Up 2012

ASUS si propone quest'anno di continuare il proprio cammino di crescita, sia nel fatturato che nella fidelizzazione dell'utenza, grazie ai tanti prodotti in arrivo.

speciale Asus - Line-Up 2012
Articolo a cura di

"ASUS ancora una volta innalza lo standard di qualità dei computer portatili, presentando le più recenti serie di notebook innovative e caratterizzate da eleganza del design, suono di livello professionale, servizi cloud ed esperienza d'uso e reattività eccezionali. Tutti elementi che rappresentano il cuore del design thinking di ASUS". Recita così l'introduzione della cartella stampa della mattina del 10 maggio quando siamo andati alla presentazione del catalogo 2012 di ASUS. Epurato dalle solite auto celebrazioni, l'evento ha in effetti messo in mostra un produttore di componenti hardware evolutosi negli anni in realizzatore di strumenti multimediali a tutto tondo, che grazie alla forza delle proprie idee è arrivato a risultati eccezionali e promette con un portafoglio ampio e variegato di dare filo da torcere alla concorrenza anche quest'anno.

Notebook

Nella nuova lineup ASUS si distinguono soprattutto i nuovi notebook, dal design elegante e suddivisi in quattro serie per soddisfare altrettante tipologie di utenti. Si parte dalla Serie X, l'ultra slim entry level del produttore, caratterizzato da uno spessore ridottissimo e peso sotto i due chilogrammi. Le caratteristiche tecniche sono entry level, con processore i3, scheda video Intel Hd 3000 e RAM fino a 4 GB, ma sappiamo che verrà proposto con soluzioni sia Intel che AMD, mentre il prezzo dovrebbe rimanere sotto la soglia dei 400 euro.
Salendo di livello, troviamo la serie N, che raccoglie i prodotti mainstream di ASUS, ovvero quelli più venduti grazie all'ottimo bilanciamento tra prestazioni, dotazione e prezzo. Partendo dall'ottima base stabilita con i modelli precedenti, quest'anno la serie N torna migliorata nei formati da 15 e 17 pollici con un look elegante e rifinito. Per quanto riguarda la dotazione troviamo schermi anti-glare di varie risoluzioni, fino alla Full HD, processori Intel Core di terza generazione, scheda grafica Nvidia GeForce GT 630M o 650M, dotate di architettura Kepler, e USB anche 3.0. Da notare l'introduzione di due tecnologie ASUS quali il Super Hybrid Engine II, che permette di riavviare il PC dallo stato di inattività in appena 2 secondi, e il Sonic Master Premium, un sistema audio potente e definito, in alcune configurazioni dotato persino di subwoofer esterno per migliorare la resa dei bassi.

I nuovi Ultrabook ASUS Zenbook: sottilissimi e dalle prestazioni degne di nota


Salendo ulteriormente di classe, troviamo poi la serie UX da 13.3 pollici, che raccoglie modelli di altissimo livello, definiti Ultrabook (noti anche come Zenbook). Equipaggiati con Intel i7, USB 3.0, Bluetooth, hard disk a stato solido e tastiera retroilluminata, sono costruiti con materiali di alto livello, a partire dalla scocca in alluminio, mentre lo spessore è addirittura inferiore ai tre millimetri nella parte frontale. Anche per questa serie troviamo più versioni e configurazioni per andare incontro alle diverse esigenze degli utenti, con i modelli Prime a proporre le componenti migliori, mentre la versione UX 32 dovrebbe rendersi disponibile a prezzi più abbordabili.

Il nuovo portatile ASUS dedicato ai gamer, G75VW. Intel i7, Geforce 670M e look aggressivo.


Chiude il menu dei notebook la serie G, quella appartenente al marchio Republic of Gamers, definiti da ASUS come la macchina da combattimento definitiva, e viste le caratteristiche è difficile darle torto. L'ASUS G75VW è equipaggiato con processore i7, GeForce 670M dotata di 3GB dedicati (ma architettura a 40nm Fermi) e supporto a due hard disk in modalità RAID 0/1, giusto per citare la base di partenza. Nelle configurazioni dotate di schede Nvidia è compreso inoltre il supporto al 3D con tecnologia lightboost, accorgimento introdotto nelle ultime versioni del 3D Vision che garantisce un incremento della luminosità. Abbiamo poi una serie completa di optional, come la tastiera retroilluminata, poggiapolsi rivestito con materiali soft-touch e schermo con ampio angolo di visualizzazione, mentre microfono, USB 3.0, sonoro SonicMaster Lite, fotocamera HD, USB Charger e batteria Li-ion ad 8 celle completano la dotazione. Disegnato ispirandosi al design militare, il G75VW da 17.3 pollici è già disponibile ad un prezzo che si aggira intorno ai 1499 euro in base alla configurazione scelta.

Desktop e All-in-One

ASUS non propone solo portatili, ma un catalogo assortito sia per quanto riguarda i computer desktop che per i cosiddetti All in One, ovvero PC che nello spazio di uno schermo contengono tutto il necessario. Anche per quanto riguarda i tower proposti, ASUS ha scelto la strada della stratificazione, offrendo configurazioni differenti in base alle esigenze. Dal Daily Computing al Gaming, la gamma cerca di coprire ogni necessità, con componenti Intel della serie Ivy Bridge, schede grafiche basilari fino alle GeForce 680 e AMD serie 7, racchiusi in case disegnati con un occhio di riguardo per l'estetica e la praticità allo stesso tempo. Così l'EEE Box PC, piccolissimo "scatolotto" che può tranquillamente rimanere appeso dietro allo schermo, soddisferà chi cerca complete funzionalità multimediali senza troppe esigenze in termini di potenza. Il CM 6870, racchiuso in un elegante involucro nero lucido, già propone prestazioni più interessanti; con in dotazione processori Intel i3/i5/i7 fino a 3.4 Ghz, scheda grafica a partire dalla AMD 5450 per arrivare alla GeForce GT 640, un massimo di 16 Gb di RAM, lettore blueray, 4 USB 3.0 e hard disk SATA 3 sembra non farsi mancare niente, qualificandosi come computer adattato alla maggior parte degli utenti medi. Una chicca riguardo al case ci ha fatto capire quanto ASUS sia attenta ai dettagli, ovvero uno spazio posto in cima pensato appositamente per appoggiare oggetti come cellulari o tablet, magari lasciati in carica collegati al PC grazie al sistema Charge+, che garantisce tempi di ricarica più rapidi, anche a computer spento.

Un PC desktop dalla linea elegante, il CG8270 rientra nella fascia medio-alta dell'offerta desktop di ASUS


Salendo di livello troviamo il CG8270, pensato per un pubblico più esigente, a partire dall'estetica, visto l'accattivante tower in alluminio leggermente sollevato nella parte anteriore per favorire l'accesso alle porte frontali ed allo stesso tempo l'areazione dei componenti interni. Processori i5 e i7, uniti a schede fino alla GeForce 560Ti dovrebbero garantire prestazioni più elevate e adatte al gaming, corredate dalla solita ricca dotazione di porte USB e tecnologia ASUS proprietaria.

Il CG8580 è il top di gamma dei pre-assemblati ASUS. Con una bestia simile non avrete difficoltà a far girare alcun titolo da qui a molti anni, ma occhio al portafogli!


Infine, come per i portatili, troviamo il modello Republic of Gamers, il CG8580 che all'interno di un involucro dalle dimensioni decisamente generose, con pannello frontale mobile per nascondere le unità ottiche, propone prestazioni al top. Grazie al raffreddamento a liquido di serie, può permettersi di spingere il processore i7 e la scheda video GeForce GTX 680 contenute all'interno fino al massimo possibile, il tutto semplicemente premendo il tasto apposito posto in alto. La colorazione del led che lo illumina passerà così da blu a rosso, facendoci capire che questo mostro di potenza è pronto per qualsiasi gioco vorremo provare.
La presentazione si è poi conclusa accennando ai modelli All in One, ancora una volta diversificati in base alle fasce di prezzo, proposti in formati dai 22 ai 27 pollici, con dotazioni assimilabili ai notebook della casa taiwanese. Presto l'intera serie verrà rivista con un completo restyle estetico, limitandosi invece ad un aggiornamento tecnologico per quanto riguarda l'anno in corso.

Asus Indubbiamente ASUS si propone quest'anno di continuare il proprio cammino di crescita, sia nel fatturato che nella professionalità e nella fidelizzazione dell'utenza. La continua ricerca nel proporre prodotti quanto più diversificati, comunque sempre accomunati da alti livelli di ricerca nel design, nel comfort e nelle prestazioni, ci porta ad osservare con interesse e positività l'operato del produttore hardware. Diversi di questi prodotti sono già sul mercato, altri sono in arrivo, mentre entro l'anno verranno svelate ulteriori novità, restate con noi.