Ford Focus RS, il bolide per gli amanti del drift

L’ultima generazione della Ford Focus RS vanta ottime prestazioni grazie alla sofisticata trazione integrale e al motore 2300 turbo da 350 CV, con una velocità massima di 266 km/h ed uno 0/100 km/h in soli 4,7 secondi.

speciale Ford Focus RS, il bolide per gli amanti del drift
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Presentata al Salone di Ginevra 2015, l'ultima generazione della Ford Focus RS è un concentrato di tecnologia, dal look veramente aggressivo. Si tratta del trentesimo modello a portare sulla carrozzeria il famoso logo RS, Rally Sport, nato nel 1968 ed utilizzato per la prima volta sulla Focus nel 2002. Anno in cui fu lanciata la prima generazione di questa compatta sportiva inspirata al modello da corsa WRC, allora guidato da Colin McRae, Carlos Sainz e Markko Märtin e realizzato per gareggiare nel mondiale rally. Sviluppata con la consulenza di Ken Block, la RS torna ora in una veste ancora più cattiva con un potente motore derivato dalla Mustang ed avanzate soluzioni tecniche che garantiscono un grande divertimento e fantastiche derapate grazie alla modalità Drift.

Design

Il design della Focus RS si distingue nettamente dalla versione standard grazie alle numerose modifiche apportate dagli ingegneri Ford. In particolare troviamo un nuovo frontale dominato da grosse prese d'aria e dal look decisamente aggressivo. Questo è stato studiato per ridurre al minimo il coefficiente aerodinamico, diminuito del 9% rispetto alla precedente generazione, garantendo anche un'ottimale raffreddamento del motore e dei freni. Lateralmente troviamo nuovi profili sotto le portiere mentre al posteriore spicca l'enorme alettone posizionato sopra il lunotto e l'estrattore con i grossi scarichi circolari. Non dimentichiamo i cerchi in lega da 19 pollici a 20 razze, disponibili come optional anche nella colorazione nera con finitura Magnetite premium o nella versione a 5 razze sdoppiate (a bassa lucentezza) e forgiati per un risparmio di 950 gr su ogni ruota.
Per quanto riguarda le dimensioni, questa nuova sportiva è lunga 4390 mm, larga 2010, alta 1472 mm con un peso a vuoto di 1599 Kg. All'interno spiccano i sedili sportivi Recaro, disponibili anche in versione anatomica a guscio, ed una strumentazione aggiuntiva, sopra il display centrale, con la pressione e la temperatura olio e la pressione del turbo.

Caratteristiche tecniche

La nuova Ford Focus RS vanta caratteristiche tecniche davvero interessanti che consentono ottime performance. Iniziamo dal motore, un quattro cilindri Ecoboost con una cilindrata di 2.3 litri, sovralimentato, con una potenza di 350 CV, una coppia massima di 440 Nm e un regime di rotazione di 6.800 giri/min. Questo propulsore è dotato di una funzione overboost (per 15 secondi) che tra i 2.000 e i 4.500 giri incrementa la coppia massima fino a 470 Nm. Si tratta di un'unita derivata da quella montata sulla Mustang ma ora dotata di un turbo twinscroll a bassa inerzia di dimensioni maggiori, un intercooler più grande ed una gestione ottimizzata dei gas di scarico. La nuova Ford Focus RS accelera da 0 a 100 km in 4,7 secondi e raggiunge la velocità massima di 266 km/h.
I consumi sono, ovviamente, in linea con le caratteristiche dell'auto, con 10 l/100 km in città e 7,7 l/100km nel ciclo misto. Per quanto riguarda la trasmissione, troviamo un cambio manuale a sei marce, collegato ad una trazione integrale con ripartizione dinamica della coppia. Il Ford Performance All-Wheel-Drive con Dynamic Torque Vectoring utilizza delle doppie frizioni al posteriore per distribuire la coppia sulle singole ruote in base al tipo di strada e alle condizioni di guida. In particolare è in grado di trasferire fino al 70% della coppia al retrotreno anche solo su una singola ruota.
Per aiutare il pilota nella gestione delle prestazioni della nuova Focus, Ford ha previsto quattro diverse modalità di guida, normale, sport, circuito e drift, che intervengono su diversi parametri dell'auto: sospensioni, controllo elettronico della stabilità (ESC), sterzo, risposta del motore e sound dello scarico.

Nella modalità Drift, in particolare, la trazione integrale trasferisce il massimo della coppia al retrotreno agevolando il sovrasterzo e consentendo, solo in pista, divertenti derapate in stile Ken Block. Ricordiamo, infine, il Launch control che consente partenze fulminee aumentando il limite di coppia massima in prima marcia, attivabile tramite un interruttore sul volante.
Le sospensioni sono state modificate con molle, boccole e barre antirollio più rigide e con ammortizzatori che possono essere regolati in modalità strada o pista. Parliamo, infine, degli pneumatici 235/35 R19 ad alte prestazioni con i Michelin Pilot Super Sport per la guida sulle normali strade ed i Pilot Sport Cup 2 adatti all'utilizzo in pista.

Prezzi e dotazioni

La nuova Ford Focus è disponibile in un unico allestimento a partire da 39.500 Euro. La dotazione di bordo di serie è già molto interessante, con i fari bi-xeno adattabili, luci a LED anche per i fendinebbia, volante e cambio in pelle e climatizzatore automatico bi-zona. Per quanto riguarda il sistema d'infotainment, di serie troviamo la piattaforma Sync2 con Radio DAB, lettore CD, presa USB, Bluetooth e schermo da 8 pollici, dotato di avanzati comandi vocali, e ben 9 altoparlanti. In optional è disponibile una ricca lista di accessori con la possibilità di personalizzare la vettura tramite vari pacchetti, il Driver Assistance Pack 2 con frenata automatica di emergenza Active City Stop, il Performance Pack RS con sedili completamente in pelle, cerchi e dischi freno verniciati e la piattaforma d'infotainment evoluta Sony con navigatore integrato e 10 altoparlanti. Infine ricordiamo il Driver Assistance Pack RS con cruise control con limitatore di velocità, sistema keyless e telecamera posteriore.
La nuova Ford Focus RS è ordinabile in cinque diversi colori tra cui la tinta speciale, Nitrous Blue. Infine ricordiamo che nel listino Ford è anche presente un'altra versione sportiva della Focus denominata ST, più economica della RS (da 29.700 Euro) e con un propulsore a benzina da 250 CV con una coppia di 345 Nm o un diesel da 185 CV di potenza e 400 Nm di coppia.

Ford Focus RS La nuova Ford Focus RS è un’auto per veri appassionati che vogliono un mezzo adatto ai track day, ma a suo agio anche sulle normali strade. Dalle prime prove sono emersi giudizi molto positivi. La sofisticata trazione integrale consente ottime prestazioni complessive, con un'accelerazione laterale fino a 1 g ed una grande manovrabilità, con rapidissimi cambi di direzione. Il motore è una vera gioia, anche per le orecchie, grazie ai suoi 350 cavalli e all’elevata coppia che consentono un’accelerazione davvero ottima. I progettisti Ford hanno compiuto un eccellente lavoro sulle sospensioni, non eccessivamente dure sulle strade tradizionali e che non temono l’utilizzo più estremo in pista. Il design esterno rispecchia le caratteristiche tecniche dell’auto con un frontale davvero cattivo ed il grosso spoiler al posteriore decisamente appariscente. Infine il prezzo di 39.500 Euro è molto interessante considerando le prestazioni generali dell'auto. In definitiva si tratta di una vettura in grado di suscitare forti emozioni e capace di esibirsi, in pista, in spettacolari derapate grazie alla modalità Drift.