Huawei Honor 9 o Honor Magic? La presentazione del 5 aprile è un mistero

Sulla pagina Facebook di Honor sono comparsi diversi indizi sullo smartphone che sarà presentato il 5 aprile, ancora avvolto nel mistero.

speciale Huawei Honor 9 o Honor Magic? La presentazione del 5 aprile è un mistero
Articolo a cura di
Alessio Ferraiuolo Alessio Ferraiuolo è cresciuto a pane, cinema e videogame. Scopre in giovane età la sua passione per la tecnologia, che lo porta a divorare tutto quello che il mercato ha da offrire, dall’hardware per PC agli smartphone, senza mai sentirsi sazio. Nel tempo libero adora suonare la chitarra, andare in palestra e guardare tonnellate di film e serie TV. Lo trovate su Google+ e su Facebook.

Honor 9 o Honor Magic? Di primo acchito diremo senza dubbio il primo, ma la pagina Facebook del brand cinese sta cercando in ogni modo di mischiare le carte in tavola. La verità la sapremo solo il 5 aprile, giorno in cui sarà lanciato il nuovo smartphone di Honor, che questa volta ha scelto un evento in streaming per la presentazione. Smartphone che potrebbe portare la succursale di Huawei a un livello più alto, sia in quanto a specifiche sia in quanto a prezzi, puntando direttamente alla fascia alta del mercato, anche se non sono da escludere sorprese.

Honor 9 e Honor Magic

Fino a questo momento le informazioni diffuse da Honor sono molto scarse e comprendono solo la data e l'ora dell'evento, che si terrà il 5 aprile alle 11:25 in diretta streaming. La cerchia dei sospettati è piuttosto ristretta a questo punto, anche se il brand cinese ha lasciato qualche briciola che ci permette di provare a prevedere quale device sarà davvero presentato. Prima di farlo diamo uno sguardo ai due dispositivi più papabili, ovvero Honor 9 (o Honor 8 Pro secondo molti) e Honor Magic. Honor 9 dovrebbe riprendere quanto visto nella sua variante cinese, chiamata V9, un device dalle specifiche decisamente spinte, con un corpo in metallo caratterizzato da una doppia fotocamera posteriore. Le dimensioni sono generose, di 157x77.5 mm, con uno spessore di 6.96 mm e un peso di 184. Il motivo è certamente il grande display da 5.7" QHD installato, display che potrebbe essere sostituito con uno Full HD e di dimensioni inferiori, per adattare il device al pubblico europeo. Non è detto dunque che le caratteristiche rimangano le stesse, anche se speriamo che il SoC Kirin 960 resti sotto al cofano, visto che ha già dimostrato le sue ottime capacità con il Mate 9. In Cina Honor V9 integra 6 GB di RAM e 64 GB di storage, ma come sempre le memorie saranno riviste nella variante occidentale, scendendo a 4 GB di RAM e a 32-64 GB di memoria interna espandibile. La doppia fotocamera posteriore offre invece due sensori da 12 Megapixel con apertura f/2.2, il tutto alimentato da una batteria da 4000 mAh.
Honor Magic è invece un dispositivo totalmente diverso, quasi sperimentale. Lanciato in Cina a dicembre, Magic si distanzia da tutti gli altri device Huawei puntando su uno schermo borderless, almeno ai lati, con i bordi frontali praticamente curvi, che si innestano in una scocca in metallo. Si tratto di uno smartphone unico nel suo genere, che Honor ha realizzato in quantità limitate. Le dimensioni sono di 146.1x69.9x7.8 mm, mentre il peso è di 145 g. Nella parte frontale trova spazio un display da 5.09" QHD, da 577 PPI, mentre il SoC è un Kirin 950, meno avanzato rispetto a quello dell'Honor V9. Abbiamo poi 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, mentre la cam è singola e da 12 Megapixel. La batteria è da 2900 mAh mentre il sistema operativo è molto particolare e prende il nome di Magic Live. Si tratta sempre di Android ma l'OS pensato da Honor dovrebbe essere più proattivo della media, attivando ad esempio la modalità auto una volta in marcia sulla propria vettura, oppure dando suggerimenti contestuali all'interno delle chat.

Insomma, si tratta di due smartphone completamente diversi, ma che abbiamo inserito nella lista dei principali indiziati per la presentazione del 5 aprile per diversi motivi. Innanzitutto, Honor ha diffuso finora solo immagini teaser, in molte delle quali sono presenti dei pianeti. Si tratta dello stesso stile grafico utilizzato a suo tempo per la presentazione del Magic in terra cinese, totalmente diverso da quello scelto per Honor V9. Altro elemento in favore dello smartphone borderless arriva da una seconda immagine teaser presente su Facebook, in cui viene mostrato un device praticamente senza cornici. L'ultima immagine invece mette in evidenza l'ampiezza dello schermo, caratteristica associabile sia a Honor 9 che a Magic. Insomma, il brand cinese ce la sta mettendo tutta per mischiare le carte in tavola, carte che saranno svelate solo il 5 aprile purtroppo. Allo stato attuale, rimane comunque probabile la presentazione di Honor 9/8 Pro. Honor Magic, per quanto affascinante, è arrivato in un numero limitato di esemplari in Cina, per cui dubitiamo fortemente che possa essere lo smartphone scelto per puntare alla fascia alta in questa prima parte del 2017.