I migliori smartphone Android top di gamma di maggio 2017

Da Samsung Galaxy S8 a Huawei P10, passando per LG G6 e Honor 8 Pro: ecco i migliori smartphone Android top di gamma di maggio 2017.

speciale I migliori smartphone Android top di gamma di maggio 2017
Articolo a cura di

Il vasto panorama Android offre numerose soluzioni, adatte ad ogni esigenza e ad ogni tipo d'utilizzo. Se siete alla ricerca del migliore smartphone Android e non avete intenzione di badare a spese, in questo speciale troverete dunque la soluzione che più si adatta alle vostre esigenze. Come da tradizione, i top di gamma progettati dalle compagnie più rinomate nel settore presentano spesso delle caratteristiche uniche, invogliando così gli acquirenti a virare su un determinato modello anziché su un altro. Da Samsung Galaxy S8 a OnePlus 3T, ecco cinque tra i migliori smartphone top di gamma attualmente sul mercato.

Samsung Galaxy S8/S8+

Lo scorso marzo Samsung ha svelato al mondo intero Galaxy S8 e S8+, nuovi top di gamma della compagnia coreana. Gli smartphone vantano un design elegante e curato, con cornici ridotte al minimo ed un ampio display Super AMOLED con il supporto alla tecnologia HDR. La risoluzione è QHD+, pari a 2960 x 1440 pixel, su entrambi i dispositivi. Galaxy S8 presenta una diagonale pari a 5,8 pollici garantendo una densità di 570 pixel per pollice, mentre S8+, con diagonale 6,2 pollici, offre una densità di 529ppi. I due smartphone, identici a livello di caratteristiche tecniche, sfruttano i nuovi processori octa-core Exynos 8895, accostati a 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, espandibili tramite scheda microSD fino a 256 GB. I top di gamma includono inoltre un comparto multimediale all'avanguardia, con una fotocamera posteriore da 12 megapixel dotata di apertura f/1.7, tecnologia Dual Pixel e stabilizzazione ottica dell'immagine. La fotocamera anteriore vanta invece un sensore da 8 megapixel con autofocus. Samsung Galaxy monta una batteria da 3.000 mAh, mentre Galaxy S8+ integra una batteria da 3.500 mAh. Entrambi gli smartphone sono infine basati su Android 7 Nougat e personalizzati dalla compagnia coreana con l'interfaccia proprietaria TouchWiz. Samsung Galaxy S8 è disponibile online al prezzo di 635€, mentre S8+ può essere acquistato per 780€.

LG G6

Dopo il sostanziale insuccesso registrato con G5, LG ha quest'anno cambiato rotta, proponendo un nuovo top di gamma dal design unibody, con sottilissime cornici in alluminio ed una back cover in vetro Gorilla Glass 5, resistente ad urti e graffi di varia natura. L'interessante LG G6 monta un display 18:9 FullVision da 5.7 pollici con risoluzione QHD+, pari a 2880 x 1440 pixel. Lo smartphone vanta inoltre un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 821 accompagnato da una GPU Adreno 530 e 4 GB di RAM. La memoria interna, pari a 32 o 64 GB a seconda della versione acquistata, può essere facilmente ampliata tramite l'utilizzo di una scheda microSD. Il retro del device ospita invece un lettore d'impronte digitali ed una doppia fotocamera dotata di due sensori da 13 megapixel. Il primo offre un angolo di visone pari a 71°, con un'apertura f/1.8 e stabilizzatore OIS, mentre il secondo offre un angolo di visione di 125° con apertura f/2.4. L'ottica frontale, da 8 megapixel con apertura f/2.2, vanta un angolo visuale pari a 100°, ideale per selfie panoramici e foto di gruppo. Il device è alimentato da un'ampia batteria da 3.330 mAh con supporto alla ricarica rapida Quick Charge 3.0 ed è inoltre resistente ad acqua e polvere. LG G6 è infine basato su Android 7.1 Nougat e personalizzato dalla compagnia coreana con la nuova interfaccia UX 6.0. Lo smartphone può essere acquistato su Amazon per 560€ circa.

Huawei P10

Presentato ufficialmente lo scorso febbraio durante il Mobile World Congress di Barcellona, Huawei P10 offre un design curato in ogni minimo dettaglio ed un comparto hardware alquanto interessante. Lo smartphone è infatti dotato di un pannello IPS-NEO con risoluzione FullHD da 5.1 pollici, accompagnato dal potente processore octa-core Kirin 960 e da una GPU Mali G71 MP8. A seconda della versione acquistata, è possibile sfruttare 4 GB di RAM e 32/64 GB di memoria interna o, in alternativa, 6 GB di RAM ed uno storage interno pari a 128 GB, in ogni caso ampliabile tramite l'utilizzo di una scheda microSD. Il device si discosta dai precedenti modelli integrando un lettore d'impronte digitali in posizione frontale, sotto al tasto Home di Android. P10 monta inoltre una doppia fotocamera posteriore composta da un sensore da 12 megapixel RGB con apertura f/1.8 e da un obiettivo da 20 megapixel monocromatico, in grado di favorire la realizzazione di scatti bokeh. La fotocamera frontale può invece contare su di un sensore da 8 megapixel. Huawei P10 dispone infine di una batteria da 3200 mAh con supporto alla ricarica rapida ed è basato su Android 7 Nougat. Lo smartphone può essere acquistato online per 500€ circa.

OnePlus 3T

Lo scorso novembre OnePlus ha svelato al mondo intero OnePlus 3T, versione migliorata e aggiornata di OnePlus 3, ormai fuori produzione. Il device offre un design elegante e curato, caratterizzato da un corpo monoscocca in alluminio anodizzato ed un ampio display Full HD da 5,5 pollici. Al suo interno troviamo un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 821, accompagnato da una GPU Adreno 530 e da 6 GB di RAM LPDDR4. Lo storage è invece pari a 64 o 128 GB, a seconda della versione acquistata. OnePlus 3T monta inoltre un sensore Sony IMX 298 da 16 megapixel con f/2.0 e due tecnologie di stabilizzazione ottica (OIS e EIS), che contribuiscono a ridurre la sfocatura. La fotocamera frontale può fare altresì affidamento su un sensore da 16 megapixel, ideale per i selfie e per le videochiamate. Lo smartphone dispone infine di una batteria da 3400 mAh con supporto alla ricarica rapida Dash Charge ed è basato su Android 6 Marshmallow, ma facilmente aggiornabile a Nougat. La variante da 64 GB può essere acquistata sul sito ufficiale di OnePlus per 439€, mentre il modello da 128 GB è disponibile al prezzo di 479€.

Honor 8 Pro

Presentato ad inizio aprile a livello europeo, Honor 8 Pro è l'attuale top di gamma della compagnia nata dalle costole di Huawei. Il device, pensato per soddisfare gli utenti più esigenti, vanta un elegante corpo in metallo ed è dotato di un potente processore octa-core Kirin 960, accostato a 6 GB di RAM ed una GPU Mali-G71 MP8. La memoria interna, pari a 64 GB, può essere inoltre ampliata fino a 128 GB tramite scheda microSD. Spicca sul retro una doppia fotocamera da 12 megapixel: il primo sensore scatta in bianco e nero, mentre il secondo obiettivo opera in RGB definendo i colori in maniera vivida e luminosa. L'avanzato software Honor unisce poi i due scatti per ottenere immagini definite e realistiche. La fotocamera anteriore è invece dotata di un sensore da 8 megapixel, ideale per selfie e foto di gruppo. L'ampia batteria da 4.000 mAh garantisce infine un'elevata autonomia e permette di arrivare a sera con una sola ricarica. Honor 8 Pro è basato su Android 7 Nougat ed è disponibile online al prezzo di circa 500€.