iPhone X vs iPhone 8: guida all'acquisto tra i nuovi smartphone di Apple

Uno sguardo ai tre nuovi smartphone di Apple, tra punti forti e debolezze, per capire quale sia il modello più adatto alle diverse esigenze.

speciale iPhone X vs iPhone 8: guida all'acquisto tra i nuovi smartphone di Apple
Articolo a cura di
Andrea Zanettin Andrea Zanettin segue da sempre con passione tutto ciò che riguarda la tecnologia: qualsiasi cosa abbia un chip stuzzica la sua curiosità. Sviluppa anche applicazioni per vari sistemi operativi (sia su ambiente desktop che mobile). Potete seguirlo su Twitter, Instagram, Facebook e Google+.

Apple ha presentato tre nuovi iPhone durante il suo keynote del 12 settembre. Tra questi troviamo iPhone 8 e 8 Plus, che hanno processori più veloci, la possibilità di essere ricaricati tramite wireless e un comparto fotografico migliorato rispetto al predecessore iPhone 7. E poi c'è l'iPhone X, uno smartphone dal prezzo per molti "esagerato", ma che presenta un tasso di innovazione più alto rispetto ai fratelli minori. E' il primo iPhone di sempre ad avere uno schermo OLED, cosa che gli consente di far "sparire" completamente i bordi quando a schermo fa la sua comparsa il colore nero. Oltre a questo, iPhone X arriva con altri cambiamenti radicali come la rimozione del pulsante Home a favore del Face ID, che esegue la scansione del viso per sbloccare lo smartphone e prende il posto del tradizionale Touch ID, che verrà invece utilizzato ancora su iPhone 8 e 8 Plus . Poiché ci sono tre nuovi iPhone in arrivo quasi in contemporanea, probabilmente in molti staranno pensando a quale sia la scelta migliore in base alle proprie esigenze. Abbiamo deciso, dunque, di scrivere questo speciale per andare ad analizzare nel dettaglio la "nuova offerta" di Apple. Ma bando alle ciance, iniziamo la nostra disamina!

Perché potreste voler acquistare iPhone 8

Apple ha cambiato l'aspetto dello smartphone in questione introducendo una parte posteriore in vetro, che va a sostituire il più tradizionale alluminio. Oltre a questo, l'iPhone 8 è il primo iPhone che supporta la ricarica wireless. Sarete, quindi, in grado di ricaricare il vostro iPhone semplicemente posandolo su di un qualsiasi caricabatterie wireless compatibile con la tecnologia Qi. Molti dei luoghi in cui si trovano solitamente i caricatori wireless (come Starbucks e all'interno di alcune auto più recenti) supportano già la stessa tecnologia Qi dell'iPhone, quindi non ci dovrebbe essere alcun problema con l'utilizzo di questa funzionalità. Nonostante questo, però, sarà necessario acquistare degli accessori per poter utilizzare la ricarica veloce. Passando alle specifiche tecniche, iPhone 8 possiede lo stesso processore A11 Bionic di iPhone X, allo stato attuale il più potente processore mobile sul mercato. Questo nuovo chip è ottimizzato per la realtà virtuale e siamo sicuri che verranno sviluppate numerose applicazioni di questo tipo. In realtà, tutti i più recenti iPhone possono sfruttare l'AR, ma Apple afferma che 8 e X sono stati "ottimizzati" per essa.

La fotocamera principale di iPhone 8 offre un sensore da 12MP con apertura focale f/1.8 e stabilizzazione ottica dell'immagine. Quindi, se quello che vi interessa è avere una buona fotocamera, iPhone 8 potrebbe già fare al caso vostro. Per quanto riguarda il display, questo supporta la funzionalità True Tone di Apple, che regola la temperatura del colore dello schermo in modo da adattarlo alle diverse condizioni di illuminazione. Inoltre, a differenza di iPhone 8 Plus, il normale iPhone 8 è ancora relativamente facile da usare in una sola mano.

Perché potreste NON voler acquistare iPhone 8

Ha solo una fotocamera posteriore, quindi si perdono la modalità Portrait di Apple e la nuova funzione Portrait Lighting, che può cambiare l'illuminazione del volto di un soggetto. Lo schermo da 4,7 pollici è più piccolo e più basso (1334x750) rispetto all'iPhone 8 Plus e all'iPhone X. Chi è in cerca di uno smartphone per scopi prettamente multimediali, per perdersi nei meandri di YouTube o su Instagram, potrebbe considerare l'idea di passare al modello superiore e più grande. Possiede inoltre la batteria "più piccola" (1821 mAh) tra i tre nuovi iPhone. Apple ha promesso che gli utenti sperimenteranno "quasi la stessa" durata della batteria di l'iPhone 7, ma bisognerà attendere test più approfonditi in tal senso. Ricordiamo che iPhone 8 costa 839 euro per il modello da 64GB e 1009 euro per la variante da 256GB. Le colorazioni disponibili sono nero, argento e oro.

Perché potreste voler acquistare iPhone 8 Plus

Se non consideriamo il display, le dimensioni e il peso, l'iPhone 8 Plus offre praticamente ogni singola novità che porta in dote anche iPhone X. Stesso processore, ricarica wireless, dual camera sul retro e può sfruttare anche la modalità Portrait e Portrait Lighting di iPhone X. Oltre a questo, lo schermo LCD da 5,5 pollici supporta la funzionalità True Tone. Possiede un pulsante Home e la versatilità del Touch ID. Se il Face ID non vi convince e non vi interessa lo schermo borderless, qui troverete tutto quello di cui avete bisogno. Oltre a questo, è l'iPhone che possiede la batteria più ampia (2675 mAh) tra tutti e tre i nuovi modelli.
Il display di 8 Plus è più piccolo in diagonale rispetto allo schermo da 5,8 pollici di iPhone X, ma è leggermente più largo a causa del diverso rapporto di forma. Quindi alcuni contenuti, come il feed di Instagram, in realtà sembrano più grandi su iPhone 8 Plus rispetto ad X.

Perché potreste NON voler acquistare iPhone 8 Plus

Ci sono praticamente solo due motivi per cui potreste non voler acquistare la variante Plus di iPhone 8: il display e il prezzo. Infatti, sebbene il pannello da 5,5 pollici LCD sia piuttosto ampio e possa offrire una "visione" di qualità, è indubbio come lo schermo OLED di iPhone X attiri molto di più le attenzioni. Il prezzo, invece, si attesta sui 949 euro per la versione con 64GB di memoria interna e sui 1119 euro per la variante da 256GB, 70 euro in meno della più economica versione da 64GB di iPhone X. Le colorazioni disponibili sono nero, argento e oro.

Perché potreste voler acquistare iPhone X

iPhone X è sicuramente lo smartphone di Apple più impressionante e "futuristico" mai visto. Questo soprattutto grazie allo schermo OLED da 5,8 pollici, che fa sicuramente la sua bella figura nella parte frontale ed ha un migliore contrasto rispetto ai display di iPhone 8 e 8 Plus. Non manca il supporto ai contenuti HDR. iPhone X presenta delle dimensioni un po' più elevate rispetto a iPhone 8, ma non si avvicina minimamente a quelle di iPhone 8 Plus. Dovrebbe, dunque, essere abbastanza comodo da usare con una sola mano.
Altra caratteristica fondamentale di iPhone X è sicuramente il Face ID. Se vi piace essere i primi a provare le ultime tecnologie, dovrete sicuramente "fare i conti" con il riconoscimento facciale. Tutti i sensori che rendono l'utilizzo di FaceID possibile sono utilizzati anche per le Animoji, delle emoji che imitano le espressioni facciali e consentono di effettuare dei selfie con sfondi sfocati utilizzando la fotocamera anteriore. Gli altri iPhone non possono farlo. Oltre a questo, la dual camera posteriore di iPhone X ha un'apertura migliore rispetto all'iPhone 8 Plus. Infine, entrambe le fotocamere posteriori hanno una stabilizzazione ottica dell'immagine, che dovrebbe permettere di effettuare scatti anche in ambienti con scarsa luce.

Perché potreste NON voler acquistare iPhone X

E' l'iPhone più costoso di sempre, già questo basterebbe a molti per scartarlo. Stiamo parlando di ben 1189 euro per la versione con 64GB di memoria interna, fino ad arrivare a ben 1359 euro per la variante da 256GB. Cifre elevatissime, almeno in Italia, che faranno di certo da freno alle vendite nostrane.