Le ultime novità audio/video dal mondo del crowdfunding

Dalle famose piattaforme di finanziamento Indiegogo e Kickstarter continuano ad arrivare nuovi prodotti audio/video dalle interessanti funzionalità e dall’aspetto fuori dal comune.

speciale Le ultime novità audio/video dal mondo del crowdfunding
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Indiegogo e Kickstarter sono tra le forme di finanziamento più utilizzate dalle giovani start-up in cerca di fondi. Piattaforme che continuano ad espandersi anno dopo anno con numeri davvero impressionati. Kickstarter, ad esempio, ha da poco festeggiato i primi 100.000 progetti finanziati, campagne appartenenti a 165 diverse categorie, sviluppate da soggetti provenienti da 169 diverse nazioni. Progetti che hanno portato alla nascita di prodotti conosciuti in tutto il mondo, basti pensare al famoso smartwatch Pebble. Oggi vi presentiamo una rassegna di prodotti audio/video che di recente hanno avuto un buon successo su queste piattaforme, in particolare, due piccoli proiettori portatili e tre speaker dalle interessanti funzionalità e dalla forme curiose.

JmGO View Projector, un cinema nel tuo zaino

"A Theater In Your Backpack" una frase che sintetizza appieno le caratteristiche di questo prodotto. Un dispositivo con scocca in metallo che ospita al suo interno un proiettore capace di visualizzare immagini a risoluzione HD su uno schermo grande fino a 180" (a 5,5 m di distanza), anche nel formato 3D. Un device avanzato, spinto da Android 4.4 , che integra alle due estremità una coppia di speaker Dolby Digital Plus con una potenza da 4 W ed una batteria da 15600 mAh che consente un'autonomia di almeno tre ore. Il JmGO ha una forma cilindrica con dimensioni di 229,6 mm x 72,4 mm per un peso complessivo di 1 KG ed è dotato di un pratico stand magnetico che consente anche la protezione delle lenti del proiettore durante il trasporto. Questo dispositivo presenta un parco connessioni abbastanza completo. Troviamo, infatti, una porta HDMI 1.4a, una USB 2.0 e collegamenti wireless WiFi (con supporto Miracast) e Bluetooth. Non dimentichiamo, infine, lo storage interno da 16 GB.
Nel JmGo viene utilizzato un sistema di proiezione di Texas Instruments, in particolare un DMD (digital micromirror device) da 0,3" con LED RGB, una luminosità di 250 lumens ed un contrasto 1000:1. Il JmGO, essendo spinto dal sistema operativo di Google, ha la possibilità di eseguire direttamente app di ogni tipo, come YouTube e Netflix. Questo proiettore intelligente può essere controllato tramite il telecomando fornito in dotazione o tramite un'apposita applicazione installata su smartphone e tablet. JmGO è ordinabile su Indiegogo ad un prezzo di 449 dollari con consegne previste per il prossimo maggio.

sProjector, mini proiettore Full HD con Android 5.1

Rimaniamo nel campo dei proiettori "smart" con sProjector, un device dalle dimensioni davvero contenute, solo 130 mm x 70 mm x 15 mm, con un peso di 150 gr. sProjector impiega un proiettore Full HD con chip DLPC 900 che garantisce una luminosità di 1000 lumens. Al suo interno è ospitata una batteria ricaricabile da 5000 mAh che dovrebbe garantire un'autonomia di circa 5 ore. Il dispositivo è dotato di una pratica porta USB in grado di ospitare anche dongle DVB-T, oltre ad una microUSB ed un ingresso HDMI.
Questo proiettore è completamente fan-less ed al suo interno troviamo anche connessioni wireless di tipo WiFi b/g/n (è supportato anche il Miracast) e Bluetooth 4.0. Come il JmGO è spinto da Android, in versione 5.1 , con un non ben specificato SoC con 2 GB di Ram e 32 GB di memoria interna. sProjector ha avuto un ottimo successo su Indiegogo con il 5000% in più di fondi raccolti (600.000 dollari) rispetto alle richieste iniziali ed è ancora disponibile ad un prezzo di 190 dollari.

Sugr Cube, un piccolo speaker WiFi in legno

Occupiamoci ora di un prodotto audio basato su un piccolo speaker, denominato Sugr Cube, arrivato su Kickstarter lo scorso anno. Con dimensioni molto ridotte, 104 x 104 x 108 mm e con un peso di 590 gr, ospita al suo interno una batteria da 6000 mAh. Questo speaker è dotato di connessione WiFi e può interfacciarsi con dispositivi dotati di sistemi operativi iOS e Android e con i vari servizi di streaming musicale come Spotify. Una delle caratteristiche più curiose di questo prodotto è l'assenza dei tasti per il controllo della riproduzione dei brani. Basterà, infatti, un piccolo tocco sulla parte superiore per mettere in pausa una canzone, inclinandolo su un lato si potrà, invece, passare ad un altro brano. Prodotto dalla stessa azienda che realizza gli speaker di fascia alta di Focal e Klipsch, lo Sugr Cube ha un cabinet in legno ed ospita al suo interno un unico driver da 3" a 4 Ohm con una potenza di 10 W con magnete in Neodimio. Nella parte posteriore di colore nero troviamo la manopola del volume ed il condotto Bass-reflex.
Per quanto riguarda l'elettronica interna, nel Sugr Cube è ospitato un processore da 1 Ghz, con un amplificatore Classe D TPA 3118, in grado di riprodurre i più comuni formati audio, compreso il FLAC. Il Sugr Cube è comandabile tramite un'apposita app che consente anche la gestione multi-room (fino a 16 dispositivi anche in stereo) e multi-utente.
Questo speaker è disponibile, sul suo sito ufficiale, con un cabinet realizzato in due diversi tipi di legno (acero o ciliegio) o nei colori bianco e nero, ad un prezzo di 229 dollari.

Cowin Ark, speaker portatile con subwoofer separato

Presentato su Kickstarter con un curioso video in stile Matrix, il Cowin Ark è uno speaker Bluetooth 4.0 composto da una piccola soundbar e da una bass station con subwoofer integrato. Lo speaker, dalle ridotte dimensioni, può essere facilmente portato ovunque ed una volta tornati a casa, si può godere di una migliore esperienza sonora appoggiandolo al subwoofer, dotato anche di un sistema di ricarica wireless con aggancio magnetico (compatibile anche con gli smartphone dotati di questo sistema di carica).
La sound bar ha dimensioni di 200 mm x 65 mm x 60 mm ed ospita una batteria ricaricabile anche tramite microUSB, che garantisce un'autonomia di circa otto ore. Nella parte superiore sono ospitati vari comandi touch retroilluminati per la gestione dei brani e del volume, con il pulsante di alimentazione disposto sulla parte destra.
Al suo interno sono presenti due piccoli altoparlanti con una potenza di 10 W con un S/N di 85 dB, un microfono per la gestione delle chiamate ed un ingresso analogico da 3.5 mm. La bass station misura, invece, 300 mm x 145 mm x 170 mm ed è alimentata tramite una tradizionale presa di corrente, con un subwoofer interno da 25 W. Il Cowin Ark prevede la possibilità di impiegare più bass station anche in configurazione multi-room.
Questo elegante sistema 2.1 può essere acquistato tramite la piattaforma di raccolta fondi Kickstarter ad un prezzo di partenza di circa 125 Euro. La sua campagna si è conclusa positivamente qualche giorno fa con circa 67000 Euro raccolti, fondi che consentiranno di completare lo sviluppo del progetto, con le prime consegne previste a partire dal prossimo maggio.

Emi MoodBox, lo speaker intelligente che riconosce le tue emozioni

Concludiamo questa rassegna con un piccolo speaker dalle forme e funzionalità davvero curiose. Il MoodBox utilizza un algoritmo sviluppato dall'Università di Hong Kong per determinare l'umore dell'utente, suggerendo un appropriato brano musicale e la migliore illuminazione ambientale. Il progetto è stato portato avanti dal dipartimento di Scienza e Tecnologia guidato dalla dottoressa Pascale Fung, ricercatrice di fama internazionale nel campo dell'Intelligenza Emotiva. L'algoritmo messo a punto per il Mood Box, secondo quanto dichiarato dall'azienda produttrice, dovrebbe essere in grado di imparare a capire il nostro umore analizzando i nostri gusti musicali e la nostra voce, basandosi anche sulle abitudini quotidiane e sulle condizioni meteorologiche.
Sarà possibile interagire con questo dispositivo tramite gesture e comandi vocali, inoltre Emi, l'assistente virtuale all'interno di questo speaker, può porre delle domande per capire lo stato d'animo dell'utente in un determinato momento. Il sistema è in grado di analizzare i brani musicali, classificandoli in varie categorie adatte ad ogni umore. Attivabile pronunciando le parole "Hey Emi", lo speaker risponde a vari tipi di comandi vocali per la gestione della musica (play, pausa, volume, ecc), che consentono di regolare l'illuminazione Led integrata o che permettono di conoscere le previsioni meteo. Infine, potremo semplicemente chiedere ad Emi di riprodurre della musica in base al nostro stato d'animo.
Questo speaker dalla forma cilindrica misura 250 mm X 110 mm x 110 per un peso di 3,5 Kg. Al suo interno, oltre ai Led situati nella parte alta e alla base, troviamo anche un piccolo subwoofer da 3" e 4 tweeter da 1,5" in grado di diffondere un suono a 360 gradi. Emi Moodbox è dotato di connessioni wireless Bluetooth 4.0 e WiFi b/g/n ed è comandabile tramite un'apposita applicazione per smartphone e tablet. Compatibile con i vari servizi di streaming come Spotify, si può utilizzare anche in configurazione stereo e multi-room o impiegarlo come una semplice sveglia. Questo prodotto è acquistabile tramite la piattaforma di raccolta fondi Indiegogo ad un prezzo di partenza di 149 dollari, con le prime consegne previste per il prossimo agosto.

Crowdfunding In questa rassegna abbiamo presentato dispositivi audio/video di vario tipo, da utili proiettori portatili dalle caratteristiche interessanti a speaker davvero curiosi. sProjector, in particolare, è un proiettore Full HD dalle dimensioni particolarmente ridotte che ha avuto un enorme successo su Indiegogo. Per quanto riguarda gli speaker, ricordiamo il sistema Mood box dotato di un algoritmo intelligente in grado di capire il nostro umore, con prestazioni tutte da verificare. Infine non dimentichiamo il Sugr Cube, l’elegante speaker in legno dal prezzo non proprio economico e il sistema 2.1 Cowin Ark formato da una piccola soundbar e subwoofer indipendente.