Lenovo Moto Z2 Play e nuove Moto Mods, la tecnologia modulare è ancora viva

Motorola continua a credere negli smartphone espandibili e lancia la seconda generazione dello Z Play con nuovi moduli dedicati anche al gaming.

speciale Lenovo Moto Z2 Play e nuove Moto Mods, la tecnologia modulare è ancora viva
Articolo a cura di

In questi giorni si torna a parlare di tecnologia modulare con il lancio del nuovo Moto Z2 Play di Lenovo e l'Essential Phone PH-1 di Andy Rubin. Il papà di Android ha, infatti, finalmente svelato il suo nuovo smartphone di fascia alta che si distingue per interessanti caratteristiche tecniche, tra cui la possibilità di essere collegato a moduli esterni come una fotocamera a 360 gradi. Anche Lenovo continua a credere negli smartphone espandibili lanciando sul mercato il nuovo Moto Z2 Play che, come il suo predecessore, può ospitare moduli aggiuntivi denominati Moto Mods. Gamma di accessori che ora si allarga con nuovi modelli a partire dal Moto Gamepad. Scopriamo, quindi, tutte le ultime novità di Lenovo partendo dal Moto Z2 Play.

Moto Z2 Play, display 5.5" Full HD e batteria da 3000 mAh

Lo scorso anno avevamo recensito il primo Moto Z Play, uno smartphone dalla lunga autonomia e prestazioni equilibrate, con a bordo un SoC Snapdragon 625, 3GB di RAM e 32 GB di memoria interna espandibile. Un device che poteva, inoltre, vantare uno schermo AMOLED da 5.5 pollici Full HD, fotocamera posteriore da 16 megapixel e batteria integrata da 3510 mAh. Ora, a poco meno di un anno dalla presentazione del primo modello, arriva il Moto Z2 Play, un device che riprende dal suo predecessore alcune caratteristiche, come il display AMOLED, sempre da 5.5" con risoluzione Full HD. Cuore del Moto Z2 Play è il SoC octa-core Qualcomm Snapdragon 626 a 2.2 GHz con processo produttivo a 14 nm e GPU Adreno 506. Per quanto riguarda la memoria troviamo 3/4 GB di RAM (a seconda dei mercati) e 64 GB di storage espandibile tramite MicroSD fino a 2 TB. Passando al comparto fotografico, la camera posteriore è ora da 12 megapixel con Dual Autofocus Pixel, autofocus laser, pixel da 1.4 micron, lenti f/1.7 e LED flash; mentre all'anteriore è installato un sensore da 5 megapixel sempre con Flash LED. La batteria, purtroppo, ha ora una capacità inferiore rispetto al primo Z Play pari a 3000 mAh, ma sempre con ricarica rapida TurboPower tramite USB Type-C. In conclusione citiamo anche il sistema operativo Android Nougat 7.1.1 in versione stock e le dimensioni di 156.2 x 76.2 x 5.99 mm per un peso pari a 145 grammi. Non dimentichiamo, infine, la scocca in alluminio con diverse colorazioni (Lunar Gray, Fine Gold, Nimbus Blue e Super Black), la resistenza ai liquidi, il sensore per le impronte digitali anteriore e il supporto alle Moto Mods. Il Moto Z2 Play è proposto negli Stati Uniti a 499 dollari, mentre il prezzo ufficiale europeo ancora non è stato comunicato. Questo smartphone arriverà in tutto il mondo già a partire dal mese di giugno.

Nuove Moto Mods anche per gli appassionati di gaming

Interessanti novità arrivano nella gamma dei Moto Mods, moduli da agganciare sul retro dei Moto Z, in grado di aggiungere varie funzionalità come una fotocamera Hasselblad o un mini proiettore. Il più interessante è sicuramente il Moto GamePad, che consente di trasformare uno smartphone della famiglia Moto Z in una vera e propria console portatile. Questo modulo, alimentato da una propria batteria da 1.035 mAh, aggiunge infatti due stick analogici, un D-pad, quattro tasti e 2 trigger. Moto GamePad arriverà sul mercato entro la fine dell'estate con un prezzo di 79,99 dollari. Tra le novità presentate non manca la versione aggiornata del JBL SoundBoost, modulo audio con due speaker da 3 Watt e 10 ore di autonomia che si rinnova con inedite colorazioni e la resistenza ai liquidi. Il nuovo SoundBoost sarà, inoltre, accompagnato da un'applicazione studiata da JBL che permette di regolare varie impostazioni come l'equalizzazione dei brani riprodotti. TurboPower Pack è, invece, un modulo che ospita un accumulatore aggiuntivo da ben 3490 mAh dotato di sistema di carica rapida. Entrambi gli accessori appena elencati saranno disponibili a partire dal mese di luglio al prezzo di 79,99 dollari. Infine Lenovo ha anche rinnovato il Power Pack Moto ora con uno spessore ridotto e batteria con capacità sempre di 2200 mAh. Novità anche per le Style Shell, le cover posteriori che consentono di personalizzare il look dei Moto Z, con il lancio della versione wireless charging dotata di ricarica a 10W, acquistabile ad un prezzo di 39,99 dollari.

Lenovo Moto Z2 Play Lenovo, a differenza di altri grandi produttori di smartphone come Google ed LG, continua a credere nella tecnologia modulare lanciando la nuova generazione di Moto Z Play e inediti accessori Moto Mods. Lo Z2 Play vanta ora uno spessore particolarmente ridotto di soli 5,99 mm, sacrificando però la batteria che scende a 3000 mAh. Interessanti novità anche sul fronte Moto Mods con il modulo Gamepad capace di trasformare uno smartphone della famiglia Moto Z in una vera console portatile. Lenovo ha anche dichiarato di voler rilasciare in totale dodici Mods durante il 2017, aspettiamoci quindi ulteriori accessori in arrivo nei prossimi mesi.