LG 55EG9A7V: arriva in Italia il TV OLED da 1599€, ma mancano 4K e HDR

LG lancia in Italia un nuovo TV OLED da 55" entry level con un prezzo molto interessante, anche se mancano gli standard 4K e HDR.

speciale LG 55EG9A7V: arriva in Italia il TV OLED da 1599€, ma mancano 4K e HDR
Articolo a cura di
Alessio Ferraiuolo Alessio Ferraiuolo è cresciuto a pane, cinema e videogame. Scopre in giovane età la sua passione per la tecnologia, che lo porta a divorare tutto quello che il mercato ha da offrire, dall’hardware per PC agli smartphone, senza mai sentirsi sazio. Nel tempo libero adora suonare la chitarra, andare in palestra e guardare tonnellate di film e serie TV. Lo trovate su Google+ e su Facebook.

Fino a questo momento la diffusione dei televisori OLED è stata ostacolata da prezzi di vendita superiori alla media. I motivi sono diversi e non riguardano solo i costi produttivi, ma direttamente la produzione dei pannelli, totalmente nelle mani di LG. In queste condizioni, senza una concorrenza attiva, i prezzi rimangono irrimediabilmente più elevati, a tutto vantaggio di LG, che per altro possiede il monopolio nella fascia media e bassa. Osservando i TV OLED in arrivo da Sony e Panasonic, tutti nel segmento medio o alto, si può ben capire come LG abbia il coltello dalla parte del manico e può decidere al meglio come spartire il mercato con i concorrenti, che sfruttano tutti pannelli della casa coreana per i loro TV OLED. Da poco però è giunta la notizia dell'arrivo in Italia di un televisore OLED molto particolare, non tanto per le caratteristiche quanto per il prezzo. LG 55EG9A7V è infatti sbarcato nel nostro paese, in vendita inizialmente solo da Euronics, a 1599€.

La massima qualità con gli standard di oggi

Piuttosto particolare, anacronistico sotto certi aspetti, LG 55EG910V assume un senso grazie alla penuria di contenuti in 4K e HDR, due standard assenti in questo TV della casa coreana. LG ha ridotto le caratteristiche "accessorie" al minimo indispensabile, puntando tutto sull'appeal della tecnologia OLED nel pubblico e sulla qualità di visione dei contenuti tradizionali. La mancanza del 4K e dell'HDR non lo rendono certo un modello future proof, ma il pannello da 55" offre una qualità potenzialmente ottima con quelle che sono le trasmissioni oggi disponibili. Sky è ancora fermo al Full HD, anche se l'arrivo Sky Q potrebbe cambiare le carte in tavola (ma il costo potrebbe essere salato). Premium ha un'offerta 4K estremamente limitata, per cui gli unici ad offrire oggi contenuti in UHD e HDR sono i servizi di streaming, come Netflix e Amazon Prime Video, ma anche qui il palinsesto comprende relativamente pochi titoli. Ecco perché la risoluzione Full HD può dare ancora oggi parecchie soddisfazioni, soprattutto se associata ai neri profondi di cui sono dotati gli schermi OLED.
Ovviamente, a rendere appetibile questo TV non è solamente la tecnologia OLED, ma anche e soprattutto il prezzo. Lo scorso anno, il predecessore di questo modello, il 55EG910V, sempre Full HD, era arrivato sul mercato a 2299€ ed è piano piano sceso fino a prezzi anche inferiori ai 1599€, ma si trattava di un televisore curvo, una tipologia di TV che non ha convinto in massa l'utenza.

In alternativa, intorno ai 1500€ si trovava in offerta l'LG B6, un ottimo TV OLED dotato per altro di pannello 4K, HDR e Dolby Vision, ma il prezzo in questo caso variava molto in base all'offerta. Ora questo nuovo televisore propone un'alternativa a "basso costo" per tutti coloro che non utilizzano contenuti in 4K e HDR ma vogliono comunque sperimentare la visione con la tecnologia OLED. Altro elemento da tenere in considerazione è però il software: è lo stesso delle altri varianti OLED di LG, ovvero webOS, ma nella versione 2.0, contro la 3.x disponibile nei modelli superiori, ma speriamo che un update possa risolvere la questione al più presto.

LG Il nuovo TV LG 55EG9A7V è un prodotto atipico, senza gli standard più in voga del momento. 4K e HDR sono certamente il futuro, inutile negarlo, ma ne stiamo parlando da anni e ancora oggi i contenuti latitano. La situazione è migliorata, ma le piattaforme di streaming offrono oggi un palinsesto “Next-Gen” ancora limitato, e la scarsa diffusione degli Ultra HD Blu Ray non aiuta. Acquistare oggi un TV OLED solo Full HD e senza HDR appare quindi una scelta meno insensata di quanto si possa pensare, soprattutto con il ciclo di vita dei TV attuali, decisamente inferiore rispetto al passato. Il prezzo di 1599€ resta comunque elevato, soprattutto se confrontato con quello di modelli LED 4K e HDR, ma tra qualche mese siamo certi che troveremo questo 55EG9A7V a cifre inferiori, e se dovesse arrivare intorno ai 1000€, 4K e HDR potrebbero non essere più davvero fondamentali.