Maze, dalla Cina un nuovo e promettente produttore di smartphone

Fondata nel 2012, Maze si evolve lanciando un nuovo brand e due smartphone dalle interessanti caratteristiche e dal raffinato design.

speciale Maze, dalla Cina un nuovo e promettente produttore di smartphone
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Continuiamo ad occuparci di nuovi produttori di smartphone cinesi e dopo avervi presentato qualche giorno fa Umidigi e il suo phablet C Note, oggi vi facciamo conoscere Maze. Scendendo nel dettaglio si tratta di un nuovo brand lanciato quest'anno da YOP Communication Technology, azienda con base a Shenzen nata nel 2012 come produttore OEM/ODM e operante in tutta l'Asia. Compagnia con oltre 850 impiegati e 3 fabbriche che può vantare anche partnership con Samsung, Sony, Mediatek, Qualcomm e Sharp.
Con un centro R&D con oltre 80 ingegneri, Maze prende il suo nome dal labirinto della recente serie tv di HBO Westworld; brand con una gamma per ora molto ridotta formata da due smartphone denominati Blade e Alpha.

Maze Blade, phablet low-cost dal design curato con display Full HD

Maze Blade è lo smartphone con cui questo nuovo produttore cinese debutta sul mercato. Un phablet che ricorda nel design gli smartphone Sony, caratterizzato da un posteriore in vetro, bordi in metallo e disponibile in diverse colorazioni (Black, Silver e Gold). Non manca il sensore per le impronte digitali alloggiato sotto lo schermo ed il jack audio da 3,5 mm posizionato nella parte superiore del device. Il display è un 5.5 pollici LCD con risoluzione Full HD, 441 ppi.
Blade è inoltre equipaggiato con il Led di notifica ed il cosiddetto "Smart Button", pulsante fisico posizionato sul lato destro che consente il rapido accesso ad un'app selezionabile dall'utente.

Maze Blade misura 158.5 x 77 x 8 mm per un peso di 190 grammi ed è spinto da un SoC MediaTek MT6753, un octa-core ARM Cortex-A53 a 1,3 GHz con GPU Arm Mali-T720 MP3 a 450 MHz. Per quanto riguarda la memoria sono installati ben 3GB di RAM e 32GB di storage espandibile tramite slot microSD fino a 64GB, scheda che prende il posto di una delle due Sim. Il comparto fotografico è, invece, formato da un sensore posteriore Sony IMX 214 da 13 megapixel, apertura obiettivo F2.0, pixel da 1.12 µm e flash dual LED True Tone.
Sul frontale è invece alloggiata una camera anteriore da 8 megapixel con sensore Sony IMX 179, apertura F2.0 e grandangolo da 84°.Passiamo alla connettività con LTE che supporta la banda di 800 Mhz, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.0, A-GPS. Infine la batteria da 3000 mAh non removibile con ricarica rapida e sistema operativo Android 6.0 Marshmallow.
Il Maze Blade è stato lanciato qualche giorno fa ed è già disponibile in preordine in vari store online specializzati in smartphone cinesi come Gearbest al prezzo di 129,99 dollari (122 euro) che saliranno a 139,99 dopo il 20 aprile.

Maze Alpha, display AMOLED dalle cornici ridotte e dual camera

Lo Xiaomi Mi MIX potrebbe presto avere un diretto rivale, il Maze Alpha; un device caratterizzato da cornici molto ridotte su tre lati con display da 6 pollici edge-to-edge di tipo AMOLED Full HD, protetto da un vetro Gorilla Glass 4.
Per quanto riguarda il design del frontale solo in basso ci sarà un bordo di maggiori dimensioni che ospiterà il sensore per le impronte digitali.

Interessante anche il posteriore caratterizzato da una doppia fotocamera con uno dei due sensori realizzato da Sony da 13 Mp. Per quanto riguarda le altre specifiche tecniche, questo smartphone verrà realizzato in due versioni, la prima con 4GB di Ram e 64GB di memoria integrata e la seconda che potrà vantare ben 6GB di Ram e 128GB di storage. Entrambi i modelli saranno alimentati da una batteria da 4000 mAh e monteranno un non ben specificato SoC Octa core. Infine ricordiamo la piattaforma software del Maze Alpha basata sul sistema operativo Android 7.0, con la data di presentazione prevista durante il mese di maggio.
"Le specifiche da sole non sono sufficienti" con queste parole Maze ha deciso di annunciare il suo nuovo top di gamma; un device decisamente promettente che speriamo possa arrivare sul mercato ad un prezzo contenuto.