MSI GT75VR Titan, GE63VR/73VR e GS63VR/73VR: nuovi notebook gaming al Computex

MSI lancia i nuovi notebook gaming GT75VR Titan, GE63VR/73VR Raider e GS63VR/73VR Stealth Pro, con display da 120 HZ e GPU fino alla GTX 1080.

speciale MSI GT75VR Titan, GE63VR/73VR e GS63VR/73VR: nuovi notebook gaming al Computex
Articolo a cura di
Alessio Ferraiuolo Alessio Ferraiuolo è cresciuto a pane, cinema e videogame. Scopre in giovane età la sua passione per la tecnologia, che lo porta a divorare tutto quello che il mercato ha da offrire, dall’hardware per PC agli smartphone, senza mai sentirsi sazio. Nel tempo libero adora suonare la chitarra, andare in palestra e guardare tonnellate di film e serie TV. Lo trovate su Google+ e su Facebook.

MSI ha da poco presentato al Computex di Taiwan, attualmente in corso, la nuova linea di laptop da gioco, caratterizzata da prodotti molto diversi ma con molte innovazioni in comune rispetto al passato. Dal sistema di dissipazione allo schermo, passando per le tastiere, i nuovi modelli sembrano essere decisamente future prof, grazie all'utilizzo di componenti di qualità, tra cui spiccano le GPU NVIDIA utilizzate, le uniche a garantire prestazioni di classe desktop in ambito mobile. Ecco dunque i nuovi GT75VR Titan, GE63VR/73VR Raider e GS63VR/73VR Stealth Pro, che arriveranno nei prossimi mesi anche in Italia.

Prodotti diversi per gamer differenti

Il GT75VR è un notebook senza compromessi, sia nelle prestazioni che nelle dimensioni. Si tratta senza ombra di dubbio di un desktop replacement, indirizzato ad un utilizzo casalingo piuttosto che in mobilità. Il design è stato completamente rivisto, con linee ora decisamente più spigolose e aggressive rispetto al passato. Il sistema di dissipazione interno è il Cooler Boost Titan, che comprende due o tre ventole a seconda del modello, ognuna con 29 palette, che sfruttano anche da 10 a 15 heatpipes per la dissipazione del calore. Trattandosi di un prodotto overcloccabile il sistema di dissipazione è fondamentale, tanto che MSI, attraverso il software Dragon Center, riesce ad aumentare fino al 30% le prestazioni rispetto a quelle ottenibili in condizioni normali. Completamente nuovo il sistema sonoro, dotato ora di speaker che MSI definisce "Giant speaker". Essi sono infatti 5 volte più grandi e il 50% più potenti rispetto al passato, per una migliore esperienza d'ascolto. Lo abbiamo sentito in una sala piena di giornalisti e non certo silenziosa, e il volume era piuttosto elevato, ma prima di dare un giudizio definitivo meglio attendere una prova in un ambiente di prova migliore.
Rinnovato anche lo schermo, che mantiene I 120 Hz visti nei precedenti modelli, con un tempo di risposta di soli 3 ms e con uno spazio di colore NTSC più esteso rispetto al passato, che arriva ora al 94%. I pannelli disponibili sono tutti da 17.3", con risoluzione Full HD o 4K. Per quanto riguarda le prestazioni pure, troviamo all'interno una CPU Intel Core i7 7820HK, quindi sbloccata, che può essere portato fino a 4 GHz, oltre a GPU a scelta tra una GTX 1080, una 1070 o ben due GTX 1070, tutte con 8 GB di memoria interna. Sul fornte memorie sono installabili fino a 64 GB di RAM DDR4 e diverse configurazioni di dischi, anche in modalità SuperRAID 4, tra dischi NVMe e unità da 2.5 pollici. MSI ha sottolineato le novità introdotte nella tastiera, in questo caso un modello denominato Rapid Mechanical RGB con illuminazione Per-Key RGB, realizzata da SteelSeries. Questa, secondo i dati forniti dall'azienda, fornisce una velocità superiore del 25% rispetto al passato e un'illuminazione configurabile per ogni singolo tasto più precisa.

Passando invece ai GE63VR/73VR Raider, questi mantengono diverse caratteristiche del modello superiore, ma con qualche limite viste le dimensioni ridotte. Scompare la CPU overcloccabile in favore di un più tradizionale i7 7700 HQ, e anche il sistema di dissipazione interno cambia con il nuovo Cooler Boost 5, con 2 ventole dotate di 27 palette Whirlwind Blade e 7/12 heatpipes, a seconda del modello. Il sistema riesce a far uscire l'aria calda attraverso 4 feritorie contemporaneamente, per prestazioni superiori del 30% rispetto al passato.

La tastiera perde la tecnologia Rapid Mechanical Keyboard e non è più meccanica, ma mantiene l'illuminazione RGB. Per quanto riguarda la GPU c'è solo l'imbarazzo della scelta, a partire dalla GTX 1050 fino alla 1070. Tra i prodotti presentati troviamo infine la serie GS63 e GS73 Stealth Pro, con un form factor slim spesso solo 17.1 mm e dal peso molto contenuto per una gaming machine, di soli 1.9 KG, almeno nella varianti più piccole. Arriveranno in diverse versioni, con display da 15.6 fino a 17.3 pollici, dal Full HD 120 Hz fino al 4K, con GPU a partire dalla 1050 Ti fino alla GTX 1070.