Nokia 8: hardware al top per il vero rivale di OnePlus 5

La recente presentazione di Nokia 8 ha mostrato un device tradizionale ma con due assi nella manica: un hardware potente e un software leggero.

speciale Nokia 8: hardware al top per il vero rivale di OnePlus 5
Articolo a cura di
Alessio Ferraiuolo Alessio Ferraiuolo è cresciuto a pane, cinema e videogame. Scopre in giovane età la sua passione per la tecnologia, che lo porta a divorare tutto quello che il mercato ha da offrire, dall’hardware per PC agli smartphone, senza mai sentirsi sazio. Nel tempo libero adora suonare la chitarra, andare in palestra e guardare tonnellate di film e serie TV. Lo trovate su Google+ e su Facebook.

Due delle caratteristiche che hanno reso famoso OnePlus sono il suo hardware, che presenta specifiche sempre al top, e il suo software, leggero e ben ottimizzato. Queste, unite a un prezzo di vendita concorrenziale, hanno portato OnePlus ad essere uno dei dispositivi preferiti per chi è in cerca di una velocità di utilizzo eccellente e in generale di un ottimo rapporto qualità-prezzo. Oggi le cose sono leggermente cambiate, più che altro per il prezzo, ma se non si è in cerca un display borderless OnePlus 5 rimane un'ottima alternativa. Ora però le cose potrebbero cambiare, perché Nokia 8 sembra riprendere in pieno molti degli elementi che hanno reso grande lo smartphone cinese, con la differenza che Nokia arriverà anche nei negozi fisici, raggiungendo così anche i consumatori tradizionali e che non guardano al web per l'acquisto dello smartphone.

Un hardware di alto livello

Nokia 8 si presenta con specifiche tecniche davvero spinte. Il processore Qualcomm Snapdragon 835 è attualmente il meglio su piazza e in Europa gli utenti lo possono trovare solo su OnePlus 5, visto che S8 nel vecchio continente arriva solo nella variante Exynos. CPU che porta in dote non solo potenza computazionale pura, ma anche la GPU Adreno 540 per il gaming e il supporto al Bluetooth 5.0, non essenziale per ora ma che garantisce una migliore compatibilità con le periferiche che arriveranno nel prossimo futuro. La configurazione prevede anche 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibile. Interessante la scelta fatta in merito alla dimensione del display. Troviamo infatti un pannello da 5.3" con risoluzione QHD, vetro Gorilla Glass 5 leggermente curvo ai lati e luminosità di 700 Nit. Non troppo grande quindi, a tutto vantaggio della portabilità e dell'ergonomia. Il comparto fotografico è quello su cui abbiamo la maggiore curiosità visto il ritorno della collaborazione tra Zeiss, che fornisce le ottiche, e Nokia. Al posteriore è installata una dual cam, con due sensori da 13 Megapixel, uno in bianco e nero e uno a colori con stabilizzatore ottico, oltre al PDAF e al sensore laser per la distanza di messa a fuoco. L'apertura dei sensori non è eccezionale (f/2.0) ma bisogna vedere come sarà sfruttato il doppio obbiettivo e anche la qualità delle lenti Zeiss prima di dare un giudizio. Frontalmente è invece presente una cam sempre da 13 Megapixel e sempre con apertura F/2.0, supportata da un flash "a schermo", in stile Retina Flash di Apple. Non mancano nemmeno una porta di connessione USB Type C 3.1, jack audio, lettore di impronte digitali e Wi-Fi ac. Il tutto è alimentato da una batteria da 3090 mAh con ricarica rapida Quick Charge 3.0.

Dal punto di vista hardware i punti deboli sembrano davvero pochi, e anche se ci sono "solo" 4 GB di RAM, contro i 6/8 GB di OnePlus, la leggerezza dell'OS (che Nokia definisce Pure Android) dovrebbe comunque garantire prestazioni eccellenti. In merito al design, la vera mancanza è rappresentata dallo schermo borderless, che pone questo Nokia 8 un gradino sotto LG G6 e Galaxy S8. L'unica nota dolente è il prezzo: OnePlus 5 è in vendita a partire da 499€, mentre Nokia 8 costa esattamente 100€ in più, 599€. Ovviamente stiamo parlando del prezzo ufficiale e siamo certi che non ci vorrà molto perchè questo scenda fino a raggiungere livelli più concorrenziali, almeno sul web, come sempre accade con i terminale Android. Insomma, se i precedenti device della gamma Nokia non avevano convinto appieno, questo Nokia 8 ha tutte le carte in regola per far bene, e per rilanciare il brand nella fascia alta in attesa di quel Nokia 9 che dovrebbe adottare, per primo, un display senza bordi.