Nuova Ford Fiesta 2017, la settima generazione punta sull'hi-tech

Ecco la nuova generazione della Ford Fiesta, disponibile in inedite varianti dalla spiccata personalità e con a bordo avanzate dotazioni tecnologiche.

speciale Nuova Ford Fiesta 2017, la settima generazione punta sull'hi-tech
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

A quarant'anni dal suo debutto, Ford presenta la settima generazione della Ford Fiesta, una vettura del segmento B molto apprezzata nel nostro Paese. Arrivata sul mercato nel 1976, la prima serie di quest'auto si proponeva come diretta concorrente di modelli come la Fiat 127 e la Renault 5. Prodotta inizialmente in Spagna, il primo prototipo di quest'auto fu disegnato e realizzato dalla Ghia di Torino. Questo modello di grande successo torna ora sul mercato con la sua settima generazione che propone interessanti novità sia per quanto riguarda gli allestimenti sia dal punto di vista tecnologico, con una dotazione decisamente evoluta. Scopriamo, quindi, tutte le caratteristiche della nuova Fiesta 2017 partendo dal suo design.

Design e allestimenti

La Fiesta 2017 è una vettura completamente nuova con uno stile in linea con il modello della precedente generazione. La piccola dell'Ovale Blu vanta un design pulito e moderno con la classica mascherina esagonale e una fanaleria anteriore e posteriore completamente rinnovata. Per quanto riguarda le dimensioni, è cresciuta di 7 cm in lunghezza e 1 cm in larghezza, raggiungendo i 4,04 metri totali. Inoltre vengono confermate le versioni a tre e cinque porte.
La nuova Ford Fiesta sorprende in particolare per i vari allestimenti presentati; si tratta, infatti, di una vettura che sarà disponibile in diverse varianti dalla spiccata personalità che si distinguono nettamente nel design e negli equipaggiamenti. Si parte dalle versioni Plus e Titanium, quest'ultima con una ricca dotazione di accessori; non manca la versione sportiva ST-Line dal look aggressivo, con paraurti e frontale dedicati e cerchi in lega con finitura bicolore. Rivisto l'assetto con una risposta delle sospensioni più rigida ed un abitacolo con volante sagomato e sedili avvolgenti. La variante ST, ancora più sportiva, sarà disponibile invece in un secondo momento.
Vignale è l'allestimento più elegante, destinato inizialmente ai modelli premium di Casa Ford, arriva ora anche sulla nuova Fiesta. Versione che si contraddistingue per i cerchi in lega da 18 pollici con disegno a 8 razze, la calandra cromata con una griglia dal motivo specifico a "V" , mentre nell'abitacolo troviamo rivestimenti in pelle pieno fiore sui sedili e vari particolari satinati. Si tratta, inoltre, di un allestimento full optional con dotazioni di sicurezza di ultima generazione, di cui parleremo più avanti. Per finire l'inedita Active, una variante crossover che si distingue per l'assetto rialzato, le barre sul tetto e per il rivestimento scuro della parte inferiore della carrozzeria con una calandra con maglie esagonali di colore nero.

Motorizzazioni

Passiamo ora alle motorizzazioni. La Fiesta 2017 monterà il motore 1.0 turbo benzina a tre cilindri appartenente alla famiglia Ecoboost nelle varianti di potenza da 100, 125 e 140 CV. Sarà, inoltre, disponibile anche un 3 cilindri aspirato a benzina 1.1 litri con potenze di 70 e 85 CV. Per quanto riguarda i diesel troviamo un'unità da 1.5 litri proposta nelle versioni da 85 e 120 CV. Tutti i motori saranno dotati di Start&Stop.
Ford ha anche annunciato una nuova versione dell'Ecoboost 1.0 con tecnologia a cubatura variabile. Si tratta del primo motore a tre cilindri, disponibile dal 2018, in grado di disattivare e riattivare la combustione in uno dei cilindri in soli 14 millisecondi. Tecnologia che permetterà di ridurre le emissioni di CO2 del 6%. Novità anche nel telaio che è stato rinforzato e ora vanta un aumento del 15% della rigidità torsionale. Infine, le carreggiate sono state allargate di 3 cm all'anteriore e di 1 cm al posteriore consentendo l'omologazione dei cerchi da 18 pollici.

Dotazioni hi-tech di ultima generazione

Sulla nuova Fiesta debutta una nuova generazione di dispositivi di sicurezza che possono contare su due telecamere, tre radar e 12 sensori a ultrasuoni, con la possibilità di vedere fino a 130 metri di distanza in ogni condizione, avvisando tempestivamente chi guida di possibili ostacoli sulla strada. E' presente anche un nuovo sistema di frenata automatica con riconoscimento dei pedoni capace di operare anche di notte e l'Active Park Assist, parcheggio semi automatico, in grado di azionare in modo autonomo i freni per evitare urti durante le manovre. Tra le numerose dotazioni di sicurezza ricordiamo anche l'avanzato Traffic Sign Recognition (riconoscimento dei cartelli stradali) e l'Auto High Beam per la gestione automatica degli abbaglianti.
Passiamo ora all'infotainment. Sulla nuova Fiesta arriva il Sync 3 dotato di evoluti comandi vocali e compatibile con Apple Car Play e Android Auto. Al centro della plancia spicca il tablet con schermo da 6,5 o 8 pollici (la versione base monta un display da 4,2 pollici). Non dimentichiamo anche l'inedito impianto audio B&O Play dotato di 10 diffusori e potenza di 675 watt, Bluetooth, prese USB e radio DAB.

Ford Fiesta 2017 La settima generazione della Ford Fiesta arriverà in Italia a luglio 2017. Una vettura completamente rinnovata che può vantare su una vasta gamma di motorizzazioni e diversi allestimenti dalla spiccata personalità con modelli sportivi o che strizzano l’occhio al segmento dei crossover. Una vettura che, inoltre, è equipaggiata con raffinate soluzioni tecnologiche sia per quanto riguarda la sicurezza sia nell'infotainment con un’evoluta piattaforma con schermi fino a 8 pollici accompagnata da un potente impianto audio di B&O.