Nuova Rolls-Royce Phantom, al top per lusso e tecnologia

L'ottava generazione della vettura inglese si rinnova con soluzioni tecnologiche di ultima generazione ed un abitacolo ancora più lussuoso.

speciale Nuova Rolls-Royce Phantom, al top per lusso e tecnologia
Articolo a cura di

Prodotta sin dal 1925 la Rolls-Royce Phantom è una vera icona nel mondo delle auto. Una vettura che ora si rinnova completamente con l'ottava generazione pronta a debuttare a settembre al prossimo Salone di Francoforte. Definita il veicolo più lussuoso del mondo, la nuova Rolls-Royce Phantom stupisce non solo per il suo particolare design, ma anche per le soluzioni tecniche adottate e per l'esclusivo abitacolo in grado di mescolare tecnologie di ultima generazione a raffinatissimi materiali per un comfort che probabilmente non ha pari al mondo. Scopriamo, quindi, tutte le caratteristiche della nuova Rolls-Royce Phantom iniziando dal suo inconfondibile design.

Nuova Rolls-Royce Phantom: uno straordinario mix di eleganza e modernità

L'ottava generazione della Rolls-Royce Phantom mantiene l'inconfondibile impostazione stilistica del modello precedente con forme imponenti e linee classiche reinterpretate in chiave moderna. La carrozzeria è stata completamente riprogettata, la griglia anteriore è più alta rispetto al passato e maggiormente integrata con gli altri elementi del frontale; inoltre lo Spirit of Extasy (la caratteristica statuetta posta sul radiatore delle automobili Rolls-Royce) è stato sollevato di un centimetro rispetto alla precedente generazione. Tra le altre novità debuttano i gruppi fari con tecnologia laser in grado di illuminare fino a 600 metri di distanza. Lateralmente è possibile notare il lungo sbalzo posteriore, gli enormi cerchi in lega da 22 pollici e le portiere con apertura ad armadio dotate di chiusura automatizzata. La nuova Phantom è un'auto imponente, alta 165 cm, larga 202 cm e lunga 576 cm, 7,7 cm in meno della generazione uscente. In futuro è anche prevista una versione più lunga con un passo maggiorato di 20 cm.

Piattaforma modulare "Architecture of Luxury" e motore V12 da 6,75 litri biturbo

La nuova Rolls-Royce Phantom è il primo modello del marchio inglese, ora di proprietà di BMW, ad adottare la nuova piattaforma modulare in alluminio denominata "Architecture of Luxury" ; telaio, più leggero e rigido del 30% rispetto al modello uscente, su cui saranno sviluppati i nuovi modelli dell'azienda tra cui l'atteso Suv Project Cullinan e le prossime Ghost, Wraith e Dawn. Stratosferiche le caratteristiche tecniche del nuovo motore che equipaggia l'ottava generazione della Rolls-Royce Phantom. Si tratta, infatti, di un V12 con una cilindrata di ben 6,75 litri, dotato di due turbocompressori. La potenza massima è di 571 CV, ma è la coppia a stupire di più con 900 Nm disponibili ad appena 1.700 giri. La trasmissione è ovviamente automatica ad otto marce, realizzata da ZF ed in grado di ottimizzare le strategie di cambiata in base ai dati provenienti dal navigatore satellitare. Ricordiamo anche il nuovo schema per le sospensioni pneumatiche autolivellanti con doppio triangolo anteriore e multi-link posteriore. La Rolls-Royce Phantom vanta inoltre quattro ruote sterzanti e l'inedita tecnologia denominata Flagbearer dotata di doppia telecamera anteriore in grado di anticipare le malformazioni della strada e modificare di conseguenza la risposta dell'assetto fino a 100 km/h. Sistema capace di garantire il massimo comfort su ogni fondo stradale grazie anche ai 130 kg di materiale isolante, ai doppi vetri dello spessore di 6 mm, alla speciale schiuma inserita all'interno degli pneumatici e al doppio pavimento riempito di strati di schiuma e feltro.

Interni e dotazione di sicurezza

La Nuova Rolls-Royce Phantom offre ai passeggeri un abitacolo completamente isolato dal mondo esterno e rifinito con materiali pregiati, completamente personalizzabile e con selleria realizzata a mano. All'interno è stato installato un nuovo Starlight Headliner (tettuccio che ricrea l'illusione di un cielo stellato grazie luci a fibre ottiche) di dimensioni estese e sedili completamente ridisegnati disponibili in varie configurazioni, classico divano, sedili singoli con console fissa e sedute business class completamente reclinabili. Sull'ultima generazione di questa vettura di lusso debutta anche "The Gallery", la nuova plancia racchiusa in un unico elemento continuo in vetro temperato completamente personalizzabile.

Sarà infatti possibile inserire sotto al vetro decorazioni di vario genere in pelle, legno o metallo realizzate dagli artigiani dell'azienda inglese o da artisti scelti direttamente dagli acquirenti di questa vettura. Ricordiamo infine l'ampio schermo da 12,3 pollici che sostituisce la strumentazione tradizionale ed il display centrale dell'infotainment a scomparsa affiancato sulla parte destra da un orologio analogico. Non mancano inoltre i display, sempre a scomparsa, dedicati ai passeggeri. Concludiamo ricordando le dotazioni di sicurezza di ultima generazione come l'Active Cruise Control, il cross-traffic warning, il sistema Panoramic View con quattro telecamere, il Night Vision con Vision Assist e l'head-up display a colori. Eccezionale, infine, anche il prezzo della nuova Phantom con un listino che parte da circa mezzo milione di euro, costo destinato a salire rapidamente grazie alle infinite personalizzazioni disponibili.

Automotive Con l’ottava generazione della Phantom, Rolls-Royce è riuscita a migliorare una vettura che sembrava già perfetta. Un modello completamente nuovo dalla linea inconfondibile e dalle caratteristiche eccezionali a partire dal suo propulsore V12 da ben 6,75 litri. La nuova Rolls-Royce Phantom vanta, inoltre, raffinate soluzioni tecniche come le quattro ruote sterzanti e l’evoluto sistema di sospensioni autolivellanti. Una vettura dall’elevatissimo comfort con un abitacolo completamente isolato dal mondo esterno, rifinito con materiali pregiati e personalizzabile in ogni sua parte.