Pogea Racing Ares 500, la Fiat 500 Abarth da 400 CV e 288 km/h

Dalla Germania arriva un'elaborazione estrema della Abarth 595 in grado di trasformarla in una vera supercar da 400 Cv.

speciale Pogea Racing Ares 500, la Fiat 500 Abarth da 400 CV e 288 km/h
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Dal mondo del tuning arrivano spesso elaborazioni davvero originali. Vetture modificate in modo significativo sia nell'estetica che nella meccanica e dalle elevate prestazioni. Oggi vi presentiamo la Ares 500 di Pogea Racing, una piccola supercar realizzata sulla base della Abarth 595 che vi abbiamo presentato qualche tempo fa. Si tratta dell'ultima creazione del tuner tedesco noto in passato anche per l'elaborazione estrema dell'Alfa Romeo 4C, denominata Centurion 1plus, con una potenza di 314 Cavalli ed una velocità massima di 305 km/h. Scopriamo, quindi, questa particolare vettura partendo dal suo incredibile motore.

Pogea Racing Ares 500, l'Abarth 595 da 400 CV

Per celebrare i vent'anni di presenza nel competitivo settore dei tuner tedeschi, Pogea Racing ha sviluppato la Ares 500, una citycar davvero estrema in ogni sua parte realizzata sulla base della Fiat Abarth 595. Una pepata vettura di serie spinta da un motore 1.4 T-Jet con una potenza che, nella variante Competizione, arriva a 180 cavalli e 250 Nm a 3000 g/m. Versione in grado di scattare da 0-100 km/h in 6,7 secondi, con un rapporto peso potenza di 5,8 KG/CV ed una velocità massima di 225 km/h.
L'Ares 500 può vantare però prestazioni decisamente maggiori rispetto al modello di serie grazie a significativi interventi sul motore, con la trazione che rimane sempre anteriore con tutti i noti limiti che ne derivano. Scendendo nel dettaglio, l'unità di partenza è sempre il 1.4 T-Jet Fiat elaborato in ogni sua parte. L'elenco di modifiche è molto lungo ed include la testata, nuovi pistoni forgiati, valvole di scarico maggiorate e blocco motore rinforzato, iniettori più grandi e coppa dell'olio modificata. Non mancano un turbocompressore maggiorato ed un nuovo albero motore.
Nello sterminato elenco di aggiornamenti e modifiche troviamo anche l'impianto di scarico sportivo con terminali da 70 mm e cambio manuale e frizione irrobustiti per sopportare il notevole incremento di potenza e coppia. L'Ares 500 può vantare, infatti, prestazioni eccezionali per una citycar con una potenza di 404 CV a 6.400 giri/min e 457 Nm di coppia massima (limitati elettronicamente) a 3.350 giri/min. Incredibile anche la velocità massima di 288 km/h con lo scatto da 0 a 100 km/h in 4"7.
Ovviamente i tecnici tedeschi sono intervenuti anche sull'assetto scegliendo un set di sospensioni KW Clubsport regolabili con modifiche e regolazioni derivate direttamente dal mondo delle corse. Infine l'impianto frenante con dischi da 322 mm, pinze a sei pistoncini e pastiglie racing. Non dimentichiamo i cerchi Pogea Racing XCut 18 pollici, con distanziali da 20 mm anteriormente e 30 mm al posteriore con pneumatici Michelin Pilot Sport da 235 - 35 R 18. Il peso della Ares 500 è di 977 kg.

Estremo anche il design con body kit in carbonio

Pogea Racing è intervenuta pesantemente anche sull'estetica della Abarth 595 con corpo vettura verniciato in "grigio Reventon", modificato grazie ad un aggressivo kit in carbonio. In particolare troviamo un cofano motore con feritoie supplementari ed un paraurti anteriore completamente nuovo con spoiler integrato ed inedite prese d'aria. Inoltre i passaruota sono stati maggiorati anche al posteriore con la carrozzeria allargata di quasi cinque centimetri. Non mancano vistose minigonne sottoporta arricchite da prese d'aria per il raffreddamento dei freni posteriori, un nuovo diffusore e un diverso spoiler sopra il lunotto. Infine ricordiamo anche la fanaleria allo Xeno, gli indicatori di direzione laterali a Led con aggiornamenti anche agli interni. Abitacolo che ora utilizza pellami impiegati anche da Audi, Porsche e Lamborghini con sedili anatomici riscaldati e rivestimento in pelle e Alcantara di tutte le parti che nella versione di serie sono in plastica.

Prezzo e versioni

In conclusione occupiamoci del prezzo e della disponibilità di questa particolare supercar. La Pogea Racing Ares 500 sarà realizzata in soli cinque esemplari, venduti ad un prezzo di 58.950 euro. Chi però è già in possesso di una Abarth 595 può anche decidere di intervenire solo sul motore spendendo 21.000 euro. E', inoltre, opportuno ricordare che la Ares 500 ha ricevuto l'omologazione TÜV (il motore fino a 335 CV) ; inoltre il bodykit della vettura è disponibile anche in resina plastica con la possibilità di scegliere diversi programmi di elaborazione del propulsore su vari livelli di potenza, da 160 a 400 CV.

Fiat “Al fine di realizzare questo progetto, difficilmente una vite è rimasta intatta nel corso dei quattro anni di sviluppo”, ha detto Eduard Pogea, fondatore dell’azienda tedesca che ha sviluppato questa particolare vettura. La Pogea Racing Ares 500 è sicuramente una supercar fuori dal comune sotto ogni punto di vista. Una vettura “vetrina” realizzata soprattutto per pubblicizzare i prodotti aftermarket e le capacità tecniche del tuner tedesco, sviluppata per celebrare i vent'anni di presenza dell’azienda nel settore delle elaborazioni. Supercar prodotta in soli cinque esemplari che verrà ricordata per il suo incredibile motore 1.4 da ben 400 CV.