Samsung Galaxy S8: prima foto, specifiche tecniche e prezzi secondo Evan Blass

Il noto leaker ha diffuso le specifiche tecniche del prossimo top di gamma Samsung, insieme alla prima immagine e ai possibili prezzi.

speciale Samsung Galaxy S8: prima foto, specifiche tecniche e prezzi secondo Evan Blass
Articolo a cura di
Alessio Ferraiuolo Alessio Ferraiuolo è cresciuto a pane, cinema e videogame. Scopre in giovane età la sua passione per la tecnologia, che lo porta a divorare tutto quello che il mercato ha da offrire, dall’hardware per PC agli smartphone, senza mai sentirsi sazio. Nel tempo libero adora suonare la chitarra, andare in palestra e guardare tonnellate di film e serie TV. Lo trovate su Google+ e su Facebook.

L'attesa per il Samsung Galaxy S8 cresce di giorno in giorno e con l'avvicinarsi della data di presentazione aumentano di conseguenza anche i rumor. Questa volta è il portale Venture Beat a sparare la bomba, per voce di Evan Blass, il noto Evleaks, che ha diffuso una prima immagina del terminale e parlato di alcune delle sue specifiche tecniche. Prima di proseguire, è bene chiarire che la foto e le specifiche tecniche rilasciate dal noto leaker, seppur credibili, vanno prese con la dovuta cautela: la certezza la si avrà solo il 29 marzo, giorno della presentazione del terminale, che dovrebbe arrivare sul mercato il 21 aprile. Partendo da questo presupposto, non possiamo che constatare come i dati diffusi da Blass siano decisamente interessanti e descrivono uno smartphone con pochissimi punti deboli.

Nuovo design e specifiche al top

L'immagine diffusa da Blass mostra un Galaxy S8 rinnovato ma non rivoluzionato, anche se la superficie frontale andrebbe vista con lo schermo acceso per capire davvero le potenzialità di questo smartphone. Ad ogni modo, il display dovrebbe occupare l'83% della scocca, relegando sul retro il lettore di impronte digitali e sancendo la fine del tasto Home fisico. Questo elemento sembra distanziarsi dai rumor delle scorse settimane, che lo volevano questo integrato sotto al vetro protettivo dello schermo, lasciando qualche dubbio sulla veridicità dell'immagine. Nella parte posteriore troviamo la cam principale, doppio flash led e altri sensori ancora non identificati, mentre nel bordo inferiore si possono osservare una porta USB Type C e il jack da 3.5 mm, dato per morto troppo presto da Apple a quanto pare. Confermata anche la certificazione IP68, presente anche nell'attuale modello.
Blass non si è limitato a diffondere la foto, ma ha anche parlato di alcune delle specifiche che caratterizzeranno il terminale. Partiamo dallo schermo, un Super AMOLED con risoluzione QHD e aspect ratio di 18.5:9. Come per LG G6, anche Samsung punta su un formato non standard, che sarà disponibile sia in versione Flat che Edge (in precedenza si credeva che sarebbero arrivati solo modelli Edge). Interessante notare le dimensioni scelte da Samsung per il nuovo terminale, che dovrebbe arrivare nelle varianti da 5.8 e addirittura 6.2". A dispetto delle dimensioni, le cornici frontali sottili dovrebbero permettere a Samsung di non modificare più di tanto le dimensioni rispetto ai modelli attuali. All'interno troveremo lo Snapdragon 835 o il suo equivalente marchiato Exynos, in base al mercato: entrambe le varianti dovrebbero fornire circa l'11% di prestazioni in più rispetto all'S7, secondo quanto affermato da Blass, e il 23% di potenza in più sul fronte grafico. Il comparto fotografico sarà caratterizzato da un sensore principale da 12 Megapxiel con apertura f/1.7 e una da 8 Megapixel sul frontale, sempre con apertura f/1.7. Troviamo poi 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, espandibile tramite Micro SD. La batteria dovrebbe essere da 3000 mAh nel modello da 5.8" e da 3500 mAh in quello da 6.2". A livello di nuove funzionalità, il leaker ha affermato che l'S8 potrà essere collegato al PC tramite una docking station dedicata e cavo HDMI, capace di fornire una modalità di utilizzo simile a quella creata da Microsoft con Continuum, ma in salsa Android. Sulla scocca inoltre dovrebbe essere presente un pulsante dedicato per l'attivazione del nuovo assistente vocale Bixby, che si preannuncia in grado di svolgere funzioni molto più complesse rispetto a quelle dei competitor.

Samsung Galaxy S8 Il Galaxy S8 mostrato da Evan Blass è un terminale dalle ampie potenzialità, con un hardware al top e un design particolare. Allo stato attuale però è troppo presto per lasciarsi andare a facili conclusioni, meglio attendere maggiori informazioni prima di dare un giudizio sul nuovo smartphone della casa coreana, soprattutto visti i prezzi annunciati dal leaker. Sembra infatti che i nuovi Galaxy S8 costeranno di più che in passato, con prezzi di partenza in Europa di 799€ per il modello da 5.8” e di 899€ per quello da 6.2”, a cui probabilmente andrà aggiunto qualcosina nel caso italiano. Cifre alte, visto che l’S7 è arrivato sul mercato nostrano a 829€ nella variante Edge, ma non certo esagerate per un top di gamma.