Seat Ibiza 2017: più grande e più grintosa che mai

La nuova utilitaria dell'azienda di Martorell si rinnova con un look grintoso ed una nuova piattaforma: debutto previsto al Salone di Ginevra.

speciale Seat Ibiza 2017: più grande e più grintosa che mai
Articolo a cura di

La Seat Ibiza è una vettura molto conosciuta nel nostro Paese. Un‘auto prodotta dall'azienda di Martorell sin dal 1984 e ora arrivata alla quinta generazione. Un modello, quindi, dalla lunga storia e che si è evoluto profondamente nel tempo. La prima generazione era, ad esempio, stata disegnata da Giorgetto Giugiaro ed era basata sulla Ronda, versione iberica della Fiat Ritmo. Vettura equipaggiata, però, con i motori Volkswagen (l'azienda tedesca controlla il brand spagnolo dal 1983). Un modello molto apprezzato in Italia anche nelle sue famose varianti FR e Cupra (Cup Racing), allestimenti sportivi ad alte prestazioni. Con l'arrivo della quinta generazione, la Seat Ibiza ora si rinnova completamente con un design aggressivo ed un'ampia gamma di motorizzazioni diesel, benzina e bi-fuel.

Seat Ibiza 2017: look grintoso e carrozzeria a cinque porte

La nuova Seat Ibiza 2017 sarà disponibile solo con carrozzeria a cinque porte, con una larghezza aumentata di ben 9 cm (178 cm in totale) rispetto al modello precedente. Lunghezza (406 cm) e altezza (145 cm) restano, invece, invariate. Per quanto riguarda le forme esterne, la nuova utilitaria di Martorell vanta i tipici elementi stilistici degli ultimi modelli Seat con un design derivato in particolare dalla Leon. In generale il look appare grintoso con linee tese e scolpite che corrono lungo tutta la vettura. Riuscito il design del frontale con i fari anteriori spigolosi e la mascherina sottile, mentre al posteriore troviamo una fanaleria che si allunga nel profilo della fiancata, ricca di nervature. Non manca, infine, un piccolo spoiler sul tetto.
Passando all'abitacolo, lo spazio a bordo migliora sensibilmente grazie al passo incrementato di 9,5 centimetri. Migliorati i materiali interni con la plancia che accoglie uno schermo di 8 pollici dedicato all'infotainment compatibile con Apple Car Play, Android Auto e Mirror Link. Prevista anche la basetta per la ricarica senza fili degli smartphone compatibili e, in optional, l'impianto BeatsAudio da 300 W a otto canali.

Caratteristiche tecniche

La Seat Ibiza 2017 è il primo modello del gruppo Volkswagen ad utilizzare la nuova piattaforma modulare MQB A0. Soluzione tecnica dalla grande versatilità che verrà utilizzata in futuro su altri modelli di piccole dimensioni come la nuova generazione della Polo e sul SUV Seat Arona.
Secondo le dichiarazioni del produttore spagnolo, la piattaforma modulare MQB A0 consentirà alla Ibiza un miglior comportamento dinamico ed un maggior comfort. Inoltre ha permesso una riduzione di peso ed un aumento della rigidità della scocca. Passando alle varie motorizzazioni disponibili, la scelta per i futuri acquirenti è decisamente ampia. Per quanto riguarda i propulsori a benzina, la nuova Seat Ibiza potrà essere equipaggiata con un tre cilindri turbo a iniezione diretta 1.0 TSI da 95 o 115 CV e a fine anno arriverà anche il quattro cilindri 1.5 TSI con una potenza di 150 CV. Per chi, invece, predilige i motori a gasolio sarà disponibile un 1.6 TDI proposto in tre varianti con potenze di 80, 95 e 115 CV. Non mancherà, inoltre, una versione bifuel, un 1.0 l alimentato a benzina e gas metano da 90 cavalli. Concludiamo con i cambi. Sulla nuova Seat Ibiza è previsto un manuale a 5 marce per i motori fino a 95 CV e un 6 marce per i propulsori più performanti. Non mancherà, in opzione, il robotizzato a doppia frizione DSG a sette rapporti.

Dotazione tecnologica e allestimenti

La nuova Seat Ibiza 2017 potrà, ovviamente, vantare le più moderne tecnologie di sicurezza e di assistenza alla guida sviluppate per tutti i più recenti modelli del Gruppo Volkswagen.
Nella sua dotazione sono previsti la frenata automatica d'emergenza, il controllo adattivo della velocità ed il sistema d'accesso keyless con pulsante d'avviamento. Saranno anche disponibili i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, la retrocamera ed il Traffic Jam Assist per la marcia assistita in coda.

La nuova Ibiza sarà proposta in quattro allestimenti denominati Reference, Style, FR e XCellen. L'FR in particolare si distingue per le sospensioni più rigide, con programmi selezionabili Normal e Sport e i cerchi in lega fino a 18 pollici di diametro. Aspettiamoci in futuro anche l'allestimento sportivo Cupra dal look ancora più aggressivo. Al momento i prezzi della nuova Seat Ibiza 2017 non sono ancora stati comunicati ufficialmente, ma secondo gli ultimi rumor è possibile ipotizzare un listino a partire da 14.000 euro. Questa vettura debutterà a giugno con le prime consegne previste in autunno e verrà presentata al pubblico al prossimo Salone di Ginevra (9-19 marzo).

Seat Ibiza 2017 La nuova Seat Ibiza si candida a diventare uno dei modelli più apprezzati del segmento B. Una vettura dal look grintoso, purtroppo non più disponibile nella variante tre porte, che potrà contare su una vasto numero di propulsori, benzina, diesel e anche un’interessante versione bi-fuel a metano. Non mancherà, in futuro, il più performante allestimento Cupra. Non ci resta, quindi, che attendere il prossimo Salone di Ginevra per la presentazione al pubblico, evento che già si preannuncia ricco di novità.