XStation: Playstation 4 e Xbox One in un'unica console grazie a un modder

Edward Zarick torna a colpire con una mod che unisce il meglio dei due mondi, ponendo nella stessa scocca Playstation 4 e Xbox One.

speciale XStation: Playstation 4 e Xbox One in un'unica console grazie a un modder
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di
Alessio Ferraiuolo Alessio Ferraiuolo è cresciuto a pane, cinema e videogame. Scopre in giovane età la sua passione per la tecnologia, che lo porta a divorare tutto quello che il mercato ha da offrire, dall’hardware per PC agli smartphone, senza mai sentirsi sazio. Nel tempo libero adora suonare la chitarra, andare in palestra e guardare tonnellate di film e serie TV. Lo trovate su Google+ e su Facebook.

Edward Zarick ci ha abituato a dispositivi davvero ingegnosi. La bravura di questo modder è fuori discussione ormai, regalando nel tempo versioni modificate di Playstation 4 e Xbox One molto particolari. Ci sono varianti portatili, o anche a tema, come quella di R2-D2, tutte realizzate a mano e in vendita. Non stiamo parlando di produzione di massa, ma di oggetti su ordinazione, esclusivi e anche parecchio costosi. Oggi però vogliamo mostrarvi un dispositivo che spinge meno sul look rispetto ai precedenti e più sulla pratica, potenzialmente in grado di mettere la parola fine alla console war. Sì, perché Zarick è riuscito a racchiudere in una sola scocca sia Playstation 4 che Xbox One, creando XStation, una bella comodità per tutti gli indecisi che non vogliono avere due console distinte in casa.

Una console è meglio di due

La premessa è d'obbligo: la soluzione più semplice ed economica per avere il meglio dei due mondi è comprare due console distinte. Niente complicazioni inutili, niente ordini con liste d'attesa infinite e soprattutto niente spese folli. Il lavoro di Edward Zarick non si rivolge certo all'utente comune ma a una ristretta cerchia di appassionati che non hanno problemi a spendere cifre elevate per avere tra le mani gadget tecnologici unici ed esclusivi. Il progetto di XStation è stato ideato e portato a termine in due settimane da Zarick. Realizzata in materiale acrilico e con dimensioni identiche a quella della prima Xbox, XStation non utilizza nemmeno un alimentatore esterno, integrando tutto all'interno della scocca. Di fatto, all'interno troviamo lo stesso hardware delle due console, ognuna dotata delle proprie connessioni e del suo lettore ottico. Ingegnoso il sistema per connettere il cavo HDMI al TV/Sintoamplificatore. Per evitare di occupare due porte HDMI, Zarick ha inserito all'interno della macchina uno switch HDMI gestito da un controller Arduino: basta premere un tasto per passare da una console all'altra, ma solo una può rimanere accesa. Il motivo, spiega il modder, è che con entrambe le console accese la temperatura salirebbe troppo all'interno, trasformando il case in una specie di "forno" e danneggiando di conseguenza le componenti interne. In aiuto all'utente, nella parte frontale, è installata una striscia Led che indica chiaramente quale delle due console è accesa.

Come evidenziato dal video, il sistema creato da Zarick funziona perfettamente e permette di risparmiare spazio e di eliminare qualche cavo. Attualmente questa console non è in vendita, si tratta solo di un progetto creato dal modder per promuovere la sua attività. Attività che siamo certi in futuro regalerà altri dispositivi unici come questo, realizzati grazie alle competenze di un vero e proprio artigiano della tecnologia.

Altri contenuti per Edward Zarick