"Apple tornerà a stupirci", parola di Steve Wozniak

di

Impegnato in un giro di conferenze in diversi paesi del mondo, ieri, Steve Wozniak, co-fondatore di Apple insieme all'ex CEO Steve Jobs, ha rilasciato alcune dichiarazioni sull'attuale situazione finanziaria di Cupertino e sui prodotti futuri che potrebbero lasciare il segno. Rispondendo alle accuse di molti che pensano all'inizio di una crisi profonda per la Mela, Wozniak ha ribadito che "Apple è una delle poche ad ottenere ancora profitti, nonostante le quotazioni in borsa sono calate vertiginosamente dal settembre 2012". Continuando il discorso, il Woz si è mostrato estremamente convinto che a Cupertino stanno pensando a prodotti nuovi:"Il modello di business adottato dalla società implica la produzione di nuovi prodotti, di oggetti che prima non esistevano, in quanto è inutile aggiornare qualcosa che già esiste, altrimenti risulterebbe un prodotto stantio". Infine, ha concluso il discorso con parole ricche di speranza per tutti i fan dell'azienda di Tim Cook:"Penso che Apple sia preparata e che stia lavorando a qualcosa che stupirà e shockerà tutto noi, ma onestamente non so di cosa si tratti". Vedremo i prossimi mesi cosa ci riserveranno e se Steve Wozniak avrà ragione di pensarla in questo modo.

FONTE: Tech Crunch