@evleaks si ritira, addio scoop tecnologici con la sua firma

di

Abbiamo spesso parlato di novità tecnologiche in arrivo mostrando immagini mostrate dal popolare cacciatore di scoop tecnologici @evleaks. Purtroppo la celebrity nata su Twitter ha deciso di ritirarsi dal "gioco". Evan Blass, questo il suo vero nome (è stato senior editor del portale Engadget), ha comunicato la sua decisione direttamente sul social network e dopo due anni si dedicherà ad altro:”Tutte le cose belle finiscono. Grazie per questi fantastici due anni”. Blass ha aggiunto ulteriori particolari alla sua decisione in un’intervista rilasciata a The Next Web. Oltre al fatto che tale “mestiere” non assicura una rendita sicura, @evleaks deve far fronte anche a precarie condizioni di salite essendo affetto da sclerosi multipla. Speriamo di rivederlo in salute e in altre vesti sempre all'interno del mondo tech.

Provare a monetizzare un flusso di leak via Twitter non è facile. Ho provato a utilizzare sponsorizzazioni mensili, poi settimanali, poi singoli tweet sponsorizzati. Ho raccolto donazioni, era come chiedere l’elemosina online. Ho anche creato un sito web con risultati apprezzabili, ma a causa del fatto che tutti i leaks finiscono comunque su Twitter, gli utenti non sono spinti a visitarlo, e inoltre gran parte del mio pubblico utilizza ad-block. Tutto questo di aggiunge a condizioni di vita insostenibili, con una malattia in costante peggioramento. In futuro avrò bisogno di maggiore sicurezza economica per me stesso”.

FONTE: The Next Web