#IcarusTrip: il cacciatore di neutrini arriva ad Anversa

di
INFORMAZIONI SCHEDA
ICARUS il più grande macchinario mai realizzato al mondo per identificare neutrini è partito dal CERN di Ginevra ed è attualmente in transito presso il porto di Anversa, dove presto attraverserà l'oceano per arrivare al Fermilab in America.

Il cacciatore di neutrini è nato in Italia nel laboratorio del Gran Sasso dell'INFN nel 2010, dove è stato usato in questi anni per effettuare esperimenti in collaborazione con il CERN di Ginevra. Adesso è diretto verso il Fermilab in America, dove è in preparazione un laboratorio specifico per l'esperimento DUNE, il più grande mai avviato riguardante i neutrini.

Se volete seguire il viaggio di ICARUS potete consultare questa pagina del sito web del Fermilab o cercare l'hashtag ufficiale #IcarusTrip sui social network. Tutti i dettagli sulla missione di ICARUS, sull'esperimento DUNE e sul viaggio li trovate nella prima news pubblicata ad inizio giugno.

Come è visibile dalla mappa del Fermilab ICARUS è stato diviso in due parti per affrontare la traversata dell'oceano verso Burns Harbor in Indiana (USA).

Per i più curiosi che voglio scoprire il mondo delle particelle teorizzato con il Modello Standard, vi rimandiamo all'approfondimento scientifico sul tema.