A Nokia servono terminali più economici del Lumia 610

di

Come saprete avendo seguito con noi il Mobile World Congress 2012, Nokia ha presentato il suo primo Windows Phone che vuole essere sostanzialmente accessibile più che mai. Il Lumia 610 utilizzerà Windows Phone Tango, che permette di eseguire facilmente il sistema operativo anche a terminali con caratteristiche tecniche ridotte rispetto ai restanti Windows Phone che abbiamo imparato a conoscere. Tuttavia anche se il suo prezzo di circa 250 dollari risulta piuttosto convincente, forse questo non è ancora sufficiente per garantire una ampia diffusione del sistema operativo nei confronti di Android. Questi infatti si trova su terminali con caratteristiche tecniche simili e a prezzi ancora più contenuti e competitivi.

"Siamo in competizione con <b>Android</b>" ha detto <b>Niklas Savander</b>, executive vice-president di <b>Nokia</b>. "Abbiamo bisogno di ottenere un prezzo inferiore". Solo la produzione di terminali ancora più economici garantirebbero una più facile diffusione del sistema operativo di <b>Microsoft</b> e quindi anche una maggiore possibilità di competere con il robottino di <b>Google</b>. <b>Nokia</b> ha fatto un grande sforzo per ottenere il <b>Lumia 610</b> cercandone di contenere il costo, ma forse è necessario farne un ulteriore di sforzo per cercare di sfondare veramente sul mercato.
FONTE: PocketNow
A Nokia servono terminali più economici del Lumia 610