ABI Research: 800 milioni di smartphone Android entro fine anno

di

Continua inesorabile e senza sosta la proliferazione di dispositivi Android nel mondo, e non c’è quasi nessun mercato che non veda il sistema operativo del robottino verde come uno tra i maggiori OS per quanto riguarda la diffusione. Stando ad un recente studio condotto da ABI Research, entro la fine del’anno in corso l’androide di Google dovrebbe raggiungere la ragguardevole cifra di 800 milioni di smartphone utilizzati in tutto il mondo; sempre secondo lo studio, entra la fine del 2013, gli smartphone usati saranno 1,4 miliardi, di cui 294 milioni saranno iPhone e 45 milioni Windows Phone. Per il neonato Blackberry 10 le previsioni non mancano, visto che sono previsti 20 milioni di smartphone, mentre la restante cifra per raggiungere la quota di 1,4 miliardi è suddivisa tra gli altri sistemi operativi presenti sul mercato. La forza di Google con il suo Android rappresenta anche la sua debolezza, vista la fremmentazione del mercato che non sembra rallentare, ma che costituisce una qualità praticamente impossibile da reperire nei software della concorrenza, vista la sterminata scelta di modelli con prezzi variabili, e sulle decine di alternative presenti per ogni fascia di prezzo.