Aggiornamento in stile iOS 7 per iBooks e iTunes U

di

Apple ha appena rilasciato un aggiornamento relativo alla grafica di iBooks e iTunes U. Da quest’oggi il popolare programma per la lettura e il download di libri digitali su piattaforma iOS e quello relativo alla fruizione dei corsi universitari, avranno un aspetto fortemente legato alla nuova versione del sistema operativo mobile della Mela, la sette. Abbandonato l’aspetto skeumorfico che gli era stato dato da Scott Forstall e il suo team, iBooks e iTunes U sono ora caratterizzati da uno scaffale “virtuale”, avvicinandosi molto all’app Edicola. Tasti e font in entrambe le applicazioni sono in stile iOS 7, mentre non sembra che siano state aggiunte funzionalità importanti o del tutto nuove.

Non tutto ciò che riguarda iBooks e iTunes U è cambiato però: i libri, quando vengono aperti, sembrano dei veri e propri testi di carta, così come l'arricciatura delle pagine. Apple sta aggiornando gradualmente il proprio parco applicazioni, ma forse quelle che andavano aggiornate prima delle altre erano proprio iBooks e iTunes U, che apparivano nettamente dei residui di un precedente sistema operativo e stonavano con la linearità e l'essenzialità del lavoro fatto da John Ive e dal suo team.
Aggiornamento in stile iOS 7 per iBooks e iTunes U