Agility Robotics presenta Cassie, il bot a due gambe che cammina come un uomo

di
Nel nostro futuro ci sono sempre più robot, proprio come molte opere letterarie e cinematografiche hanno previsto e sognato. La Boston Dynamics ci ha abituati a robot che riescono a correre, a saltare, a cadere e a rialzarsi, Bill Gates ha persino dichiarato che i robot industriali che prenderanno il posto dell’uomo dovranno pagare le tasse.

Ora la Agility Robotics presenta Cassie, un robot “a metà” che riesce a stare in equilibrio e a camminare perfettamente su due gambe. Secondo il CEO dell’azienda Damion Shelton, i bot a due gambe in grado di camminare saranno fondamentali nel nostro immediato futuro, poiché potranno operare in tutte quelle situazioni pericolose per l’uomo.

Non solo, potranno anche svolgere mansioni come il consegnare pacchi a domicilio o effettuare ispezioni all’interno di edifici (dove i droni e i robot su ruota potrebbero avere difficoltà). La costruzione di Cassie si ispira direttamente al corpo umano, molte giunture operano esattamente come le nostre, per vedere un robot completo dotato di questa efficienza ci vorrà ancora molto. Manca infatti tutta la seconda metà del corpo, “la ricerca è ancora indietro, ma i primi prototipi fanno intendere di essere sulla buona strada.”