Al via su Kickstarter la raccolta fondi per il primo lettore mp3 invisibile

di

Si chiama Split, e sarà, se la raccolta fondi avviata su Kickstarter da pochi giorni andrà a buon fine, il primo lettore mp3 invisibile, ossia senza fili e senza un corpo hardware principale che ospita batteria e memoria. In parole povere si tratta di due auricolari in-ear che comunicano tra di loro in wireless, tramite due oscillatori di alta precisione al cristallo e che contengono la memoria su cui mettere i brani (un massimo di 24 circa) e la batteria dotata di un autonomia pari a 4 ore. Assenti anche tasti fisici; i controlli del volume e per la gestione della musica avvengono con dei semplici movimenti della bocca, ossia morsi che verranno captati dai sensori: uno solo, permetterà di passare da un brano all'altro, due invece, di gestire il volume (alto, medio e basso). Utilizzando un cavo USB particolare si potrà ricaricare il dispositivo o trasferirvi i brani desiderati. La raccolta Kickstarter ha come obbiettivo il raggiungimento di quota 435 mila dollari; attualmente ne sono stati donati circa 20 mila, e mancano ancora 28 giorni. Se volete versare qualche moneta per la causa, vedere il dispositivo e saperne di più su questo particolare progetto, date uno sguardo alla pagina web ufficiale su kickstarter.