Amazon: accordo con Nike per la vendita dei prodotti sportivi

di
Continua a crescere Amazon, e con esso anche il proprio catalogo. E se nella giornata di ieri vi stavamo parlando del negozio per gli animali con 180 mila prodotti, oggi ci giunge notizia che il gigante di Chicago avrebbe chiuso un accordo con Nike per la vendita dei prodotti sportivi sul negozio online più famoso al mondo.

Un accordo storico, che arriva dopo anni di rifiuto da parte del colosso dell’abbigliamento sportivo. Nike ha rivelato che un numero limitato di prodotti sarà acquistabile dagli utenti attraverso Amazon. Una scelta non certo casuale, che arriva dopo gli ultimi dati che hanno certificato una crescita senza parti di Adidas, la cui quota negli USA è raddoppiata nell’ultimo anno, arrivando a toccare il 10%, ancora lontana però dal 45% di Nike.
Un campanello d’allarme destinato a protrarsi anche nei prossimi mesi, dal momento che Adidas dovrebbe continuare a crescere.
La scelta di portare su Amazon solo qualche prodotto è da imputare al fatto che Nike non vuole compromettere il proprio marchio e, soprattutto, i propri guadagni, continuando a spingere sulle vendite dirette, continuando su una strategia che almeno al momento, non ha deluso.