Amazon assume sviluppatori per creare nuove app e giochi

di

Amazon vuole creare un intero ecosistema mobile attorno al suo Kindle Fire, e ad un futuro smartphone, realizzando le proprie applicazioni e giochi. Per questa nuova sfida il gigante del commercio elettronico è alla ricerca di nuovo personale in particolare sviluppatori di app e videogame. Con l'avvento dei nuovi modelli di tablet Kindle Fire che secondo alcune voci di corridoio saranno sei, compresi varianti 3G/4G o da 7 e 10 pollici, aumenterà la base di mercato che in contemporanea potrebbe richieder ulteriori contenuti, musica, filmati, e giochi tutti forniti dal produttore.

Per cercare di attirare gli sviluppatori sono state inserite anche nuove funzionalità come l'acquisto in app, la sincronizzazione con il cloud e la bacheca dei giochi. La battaglia sarà furibonda e senza esclusione di colpi dato che Google ha da poco invaso il mercato con il <i>Nexus 7</i>.