Amazon brevetta gli ebook usati

di

Gli ebook, a differenza dei classici libri, sono legati all'account di una persona che è quindi impossibilitata a trasferirli ad amici o parenti in quanto coperti da DMR. Amazon però potrebbe presto risolvere il problema. Il colosso dell'ecommerce, infatti, ha registrato un brevetto che permette agli utenti di vendere i propri libri digitali una volta letti utilizzando una fantomatica piattaforma costruita proprio dalla compagnia di Seattle. E' bene però sottolineare che si tratta solo di una licenza, e che molte di queste sono destinate a restare nel portafoglio delle società senza mai vedere la luce.