Amazon: i droni consegneranno i pacchi paracadutandoli

di
Amazon continua a puntare sui droni, convinta che questi possano rappresentare il futuro delle consegne. La CNN riporta che l’Ufficio Brevetti e Marchi degli Stati Uniti ha concesso al gigante di Jeff Bezos un brevetto per un nuovo metodo per consegnare i pacchi tramite droni.

La licenza mostra che i droni potranno distribuire i pacchetti “in quota” e “monitorare e regolare la traiettoria durante la discesa” attraverso un “radio messaggio al pacco, che utilizzerà un paracadute per regolare la caduta”.
Il brevetto con oggetto il paracadute rappresenta solo l’ultimo passo delle molte sperimentazioni che ha messo in atto la compagnia di Chicago dopo la prima consegna effettuata attraverso i droni. Ad oggi, i droni di Amazon sono quasi completamente autonomi e dotati di sensori in grado di evitare incidenti con ostacoli ed oggetti.
La piena autonomia però è ancora lontana dal raggiungimento, con i droni che devono ancora essere monitorati dagli esseri umani.

Amazon: i droni consegneranno i pacchi paracadutandoli