Amazon Fire Phone: le perdite ammontano a 170 milioni di dollari

di

L'Amazon Fire Phone non è proprio quello che si definisce un dispositivo di successo. L'esordio nel mondo della telefonia per il colosso di Jeff Bezos è stato disastroso e la stessa società statunitense ha quatificato le perdite derivanti dalle scarse vendite del Fire pari a 170 milioni di dollari. Il telefono "3D" rappresenta dunque una parte significativa di quei conti in rosso (437 milioni di dollari in meno di guadagni rispetto allo scorso anno) che Amazon ha pubblicato qualche giorno fa e relativi al Q3 2014.

L'Amazon Fire Phone era stato lanciato sul mercato a luglio 2014 al prezzo, con contratto biennale, di 200 dollari per la versione da 32GB e 300 dollari per quella da 64GB. Una follia. L'hardware mediocre e la concorrenza spietata ha obbligato Amazon a tagliare il prezzo qualche settimana dopo: 99 centesimi per la versione 32 GB e 100 Dollari la versione 64 GB. Di certo, Amazon credeva molto nel suo smartphone: il valore dell’inventario dei Fire Phone ancora in magazzino ammonta a 83 milioni di dollari, cifra che probabilmente inciderà anche sui risultati finanziari dell’ultimo trimestre dell’anno. Possiamo dichiarare conclusa l'esperienza di Amazon nel settore smartphone o continuerà a sviluppare un successore di questo fallimentare Fire Phone?

Amazon Fire Phone

Amazon Fire Phone
  • Produttore: Amazon
  • Disponibile: -
  • Prezzo: 649$
    • Caratteristiche tecniche
    • +