Amazon ha sviluppato la sua versione di Airplay

di

Amazon sarebbe pronta a mostrare una funzionalità simile all’AirPlay di Apple o al Cast di Google. Fling, questo il nome della tecnologia, permetterà di trasmettere contenuti in streaming ai device della compagnia.

Amazon ha rivelato la sua funzione questa settimana, uno strumento che permetterà agli sviluppatori di includere i controlli dei media da smartphone verso il Fire TV. In questo momento, il software permette di inviare video, audio e immagini fisse da un dispositivo Android o iOS. In seguito, gli sviluppatori potrebbero integrare anche una sorta di comunicazione tra set-top-box e device, creando un “secondo schermo” per visualizzare contenuti in tempo reale. La società ha rilasciato un SDK ai produttori di app: sono già presenti le prime applicazioni, Karaoke Party e Rivet radio, che presentano la funzionalità di Amazon Fling. La società ha deciso di operare in maniera diversa da Google ed Apple, evitando di integrare Fling direttamente nel proprio sistema operativo. In questo modo, ogni sviluppatore può scegliere di implementare la funzionalità, consentendo una più ampia compatibilità anche con device della concorrenza.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0